Sequel di Eternal Darkness in programma per PC e Wii U

Sequel di Eternal Darkness in programma per PC e Wii U

Eternal Darkness è stato uno dei giochi più apprezzati sulla piattaforma Nintendo GameCube.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 13:32 nel canale Videogames
NintendoWii U
 

Alcuni degli sviluppatori di Silicon Knights hanno formato una nuova software house con un obiettivo ben preciso: dare un seguito a Eternal Darkness: Sanity’s Requiem. Come sanno coloro che hanno posseduto una console GameCube, si tratta di un survival-horror game, uno dei giochi di maggiore successo per questa piattaforma.

Gli autori di Eternal Darkness adesso hanno in mente di creare un seguito spirituale di quel gioco, attraverso la software house che hanno recentemente fondato, Precursor Games. Servirà una campagna di crowdfunding, ovvero di finanziamento da parte del pubblico, per raccogliere 1,5 milioni di dollari, la cifra che Precursor ritiene necessaria per realizzare questo seguito.

In Shadow of the Eternals, questo il nome del nuovo gioco, si impersona il detective Paul Becker, che sta indagango su uno dei più sanguinosi scontri tra band nella storia della Louisiana. Solo due sopravvissuti sono rimasti dopo il massacro, e da loro cominceranno le indagini, che porteranno a scoprire la verità intorno agli "Eternals".

Shadow of the Eternals coprirà una storia di 2500 anni che porterà i giocatori in giro per il mondo attraverso Egitto, Inghilterra, Ungheria e Stati Uniti. "La percezione della realtà dei giocatori verrà messa in discussione visto che dovranno bilanciare combattimenti, magia e sanità mentale per progredire nell'avventura", si legge nella sinossi pubblicata da Ign.

"Shadow of the Eternals porterà i giocatori in un viaggio indimenticabile attraverso il tempo, mischiando reali fatti storici con disturbanti finzioni per creare un'esperienza diversa dalle altre". In calce alla news potete vedere anche il primo teaser trailer di Shadow of the Eternals.

Eternal Darkness fu uno dei pochi giochi del GameCube indirizzato a un pubblico "maturo". Vedeva diversi personaggi impegnati a combattere una creatura demoniaca che minacciava di annientare l'umanità. Il titolo è noto soprattutto per gli strani effetti che subentravano nel momento in cui la barra della sanità mentale scendeva verso il basso. In queste condizioni, ad esempio, i comandi potevano risultare invertiti, veniva richiesto di riavviare la console o si udiva il lamento di bambini sullo sfondo.

Dopo la realizzazione di Eternal Darkness, purtroppo, Silicon Knights non è riuscita a tornare ai fasti di un tempo, con la realizzazione dei deludenti Too Human e X-Men: Destiny. Il suo nome è diventato tristemente popolare per via dell'azione legale con Epic a causa della licenza sul motore grafico Unreal. Secondo Silicon Knights, Epic non avebbe fornito il supporto e la documentazione necessari, rallentando lo sviluppo di Too Human.

Ma Epic Games avviò a sua volta un'azione legale contro Silicon Knights, accusandola di non aver pagato alcune royalties sul popolare motore grafico. Il giudice diede ragione a Epic e ordinò a Silicon Knights di risarcire 4,45 milioni di dollari per l'uso illegale che era stato fatto della tecnologia.

In seguito, si disse che Silicon Knights stesse facendo il giro dei produttori di videogiochi per proporre un nuovo titolo. Evidentemente, in seguito alle notizie di oggi, non è riuscita nell'intento.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
key271006 Maggio 2013, 14:37 #1
Bello... bello... bello... bello... e ancora bello!

Uno dei giochi che più mi ha colpito del cubo!
Il tocco grottesco della narrazione e la gestione della malattia mentale, nonché l'aria tetra e la maledizione che come una malattia passava da uomo in uomo per giungere alla sua meta scavalcando i tempi e le generazioni...

Bello... bello... bello...
Spider Baby06 Maggio 2013, 15:47 #2
E.D. era bellissimo, grande atmosfera e grande storia. La pazzia che piano piano entrava nella mente del personaggio e provocava allucinazioni "verosimili" anche nel giocatore (tipo il volume che andava a zero da solo, piccole cose che mettevano un pizzico di ansia). La prima volta che, girando nella magione, una statua ha girato la testa verso di me mi son preso un colpo!
Giocato con tutti i diversi finali.
Ho buone aspettative per questo nuovo gioco, su pc però.
II ARROWS06 Maggio 2013, 18:38 #3
Butto soldi sullo schermo ma non succede nulla!!!

Le atmosfere sono proprio come quelle di Eternal Darkness, confido in loro!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^