Sentry: da SteelSeries un dispositivo che consente di controllare i videogiochi con gli occhi

Sentry: da SteelSeries un dispositivo che consente di controllare i videogiochi con gli occhi

Il tracciamento oculare sarà il futuro dell'interfacciamento con i videogiochi, secondo SteelSeries e Tobii.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:01 nel canale Videogames
 

Il noto produttore di periferiche di gioco SteelSeries ha presentato Sentry, il suo nuovo dispositivo che permette ai giocatori di interagire con i videogiochi tramite il movimento dei loro occhi. Secondo i sostenitori dell'eye tracking, si tratta di un modo più naturale e più veloce per controllare i videogiochi, soprattutto per gli sparatutto in prima persona.

SteelSeries Sentry

Naturalmente, la cosa più importante è che la tecnologia funzioni con precisione e in tempo reale, in modo da essere in grado di gestire qualsiasi tipo di spostamento che i giocatori sono abituati a compiere con i tradizionali mouse e tastiera.

Di per sé, l'eye tracking potrebbe non essere un sistema di interfacciamento completo. Piuttosto, sembra sposarsi particolarmente bene con le tecnologie emergenti, come la realtà virtuale, la realtà aumentata, le gesture e le interazioni tramite touch screen.

Il sistema segue i movimenti degli occhi man mano che questi si spostano lungo la schermata di gioco. Funziona attraverso una telecamera che rileva il bulbo oculare in tre dimensioni, determinando con precisione il punto dello schermo verso il quale si sta guardando.

SteelSeries ha acquisito questa tecnologia da Tobii e l'aveva già mostrata a gennaio in occasione del CES, e rifarà la presentazione in questa settimana, in occasione dell'E3 di Los Angeles. Tobii è una società che si occupa di sistemi di controllo per disabili e che ha prodotto il Tobii EyeX, che permette ai ricercatori clinici di studiare i movimenti degli occhi, del quale SteelSeries Sentry sarà un'evoluzione.

"Quando si pensa al concetto di eye tracking, si pensa subito all'innovazione e alla tecnologia di prossima generazione", ha detto Tino Soelberg, chief technology officer di SteelSeries. "Sentry utilizza funzionalità di eye tracking provenienti dal nostro partner Tobii, pioniere in questo ambito ormai da molti anni. Associare questa funzionalità di base all'esperienza di SteelSeries con le periferiche di gioco può permetterci di offrire un prodotto innovativo e molto vantaggioso per i giocatori".

Il sistema Sentry, inoltre, è in grado di offrire un vasto insieme di statistiche sugli elementi di gioco su cui il giocatore si è concentrato maggiormente e tiene anche traccia della frequenza con la quale il giocatore muove il suo sguardo. SteelSeries fornirà dei software che aiuteranno i giocatori a muoversi il meno possibile e a essere efficienti. Potranno anche confrontare il loro comportamento con quello dei giocatori professionisti, e capire qual è il miglior tipo di interazione possibile.

"Stiamo cercando di migliorare continuamente la nostra tecnologia", ha detto Patrik “cArn” Sättermon, Chief gaming officer di SteelSeries ed ex-capitano del Team Fnatic. "I nostri giocatori non solo attendono con molto entusiasmo la tecnologia di tracciamento oculare, ma stanno anche fissando degli standard con i quali gli altri giocatori potranno confrontarsi per migliorare".

SteelSeries e Tobii mettono la propria tecnologia a disposizione di altri partner, in modo che possano implementarla all'interno delle loro piattaforme di gaming. SteelSeries Sentry entrerà in commercio entro la fine dell'anno.

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7709 Giugno 2014, 11:48 #1
se fosse davvero davvero preciso e privo di lag (cosa che onestamente dubito) in un fps potrebbe essere una cosa quasi da cheating..
GabrySP09 Giugno 2014, 12:21 #2

scoprire l'acqua calda

esiste già da almeno 20 anni, ogni tetraplegico ne ha uno e lo usa anche per giocare

una persona senza gravi handicap non ha motivi per usare una periferica del genere (precisione da pad e latenza da kinect)
PaoPaolo09 Giugno 2014, 12:22 #3
"... gia' disponibile il plugin per selezionare i video su youporn senza usare le mani... si prevedono forti vendite!"

calabar09 Giugno 2014, 12:25 #4
@GabrySP
Ma qui si tratta di prodotti consumer, quindi probabilmente con prezzi accessibili a tutti.
Oltretutto precisione e latenza sono caratteristiche che possono sempre essere migliorate.

A mio parere questo è un altro esempio di quanto in questo periodo si stia investendo sulle tecnologie di input alternative e di come tutto questo potrebbe cambiare completamente l'approccio ai PC nei prossimi anni.
Questo naturalmente richiederà un rinnovamento delle interfacce dei sistemi operativi, perchè quelli attuali sono nel migliore dei casi pronti solo parzialmente per questa rivoluzione.
Epoc_MDM09 Giugno 2014, 12:29 #5
Originariamente inviato da: calabar
@GabrySP
Ma qui si tratta di prodotti consumer, quindi probabilmente con prezzi accessibili a tutti.
Oltretutto precisione e latenza sono caratteristiche che possono sempre essere migliorate.

A mio parere questo è un altro esempio di quanto in questo periodo si stia investendo sulle tecnologie di input alternative e di come tutto questo potrebbe cambiare completamente l'approccio ai PC nei prossimi anni.
Questo naturalmente richiederà un rinnovamento delle interfacce dei sistemi operativi, perchè quelli attuali sono nel migliore dei casi pronti solo parzialmente per questa rivoluzione.


Per la serie, una volta ci muovevamo noi, poi solo le mani, poi nemmeno quello. Finiremo come vegetali a fare le radici sul divano e a nutrirci tramite cannucce.
E poi la gente si lamenta perchè ingrassa
floc09 Giugno 2014, 13:35 #6
c'e' TrackIR da una vita per i simulatori di volo... Bene un'alternativa
alemolgora09 Giugno 2014, 14:47 #7
Originariamente inviato da: GabrySP
esiste già da almeno 20 anni, ogni tetraplegico ne ha uno e lo usa anche per giocare

una persona senza gravi handicap non ha motivi per usare una periferica del genere (precisione da pad e latenza da kinect)
Il punto e' proprio questo: quanto hanno migliorato precisione e latenza con questo prodotto.
Xche' una volta che hai tempi di riposta e precisione in linea col mouse, direi che diventa il sistema di input definitivo per gli FPS...
mirkonorroz09 Giugno 2014, 19:20 #8
Decisamente non ci siamo.

Io sparo anche "guardando" con la coda dell'occhio, cioe' dove non guardo oppure sfoco limmagine per averla tutta sotto controllo.
Imho ne deriveranno gran mal di testa e di occhi.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^