Seguiti per Race Driver e per Operation Flashpoint da Codemasters

Seguiti per Race Driver e per Operation Flashpoint da Codemasters

Codemasters annuncia contemporaneamente i nuovi episodi di due delle serie di maggiore successo fra quelle da lei prodotte.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 12:46 nel canale Videogames
 
La serie Race Driver verrà aggiornata nel corso del 2008. E' quanto annuncia Codemasters nel corso dell'evento Code07. Viene promessa, dunque, un'alternativa a Colin McRae DIRT, con un titolo focalizzato stavolta sulle gare su asfalto. Come i predecessori, il nuovo Race Driver offrirà una grande varietà di competizioni differenti, le quali saranno dislocate in giro per il mondo: si va dall'Europa agli Stati Uniti fino al Giappone.

Tra le competizioni comprese nel nuovo Race Driver One, vi saranno gare basate su campionati ufficiali, gare su strade extra-urbane e circuiti cittadini. Viene completamente rivista la modalità carriera, la quale alterna differenti stili di guida e dà la possibilità ai giocatori di creare il proprio team e di portarlo al successo.

Race Driver One impiegherà la nuova versione del Neon Engine già utilizzato nei predecessori. Questo consentirà un dettaglio grafico superiore e un nuovo motore fisico, con un sistema di danneggiamento delle vetture maggiormente rifinito.

"Sfruttando l'esperienza maturata nel settore e il nuovo Neon Engine, Race Driver One costituirà un prodotto che va al di là dei confini dei tradizionali arcade automobilistici, dando la possibilità ai giocatori di affrontare le gare più prestigiose sui circuiti più importanti del mondo", ha dichiarato Gavin Raeburn, produttore esecutivo del gioco.

Race Driver One verrà rilasciato nel 2008 sulle piattaforme "leader" (non vengono specificate nel dettaglio) e su PC. Ricordiamo, invece, che Colin McRae DIRT sarà disponibile a partire dal mese di giugno su XBox 360, PlayStation 3 e PC.

Veniamo a Operation Flashpoint 2, anch'esso annunciato in occasione del Code07. Innanzitutto, va detto che la separazione tra Codemasters e Bohemia Interactive, sviluppatore del primo episodio, ha lasciato in dote alla prima i diritti per lo sfruttamento del marchio Operation Flashpoint, mentre la seconda ha dovuto sviluppare il suo seguito sotto un altro nome. Si tratta, ovviamente, di quell'Armed Assault di cui abbiamo detto qui.

Operation Flashpoint 2, dunque, è in sviluppo internamente a Codemasters. La software house britannica annuncia che i lavori sono in corso da ormai due anni e che l'obiettivo è quello di rendere il seguito di Operation Flashpoint il gioco più realistico di sempre. Ci si è concentrati soprattutto sull'intelligenza artificiale con la realizzazione di un sistema innovativo.

Operation Flashpoint 2 comprenderà anche un robusto supporto multiplayer con battaglie su ampia scala. Il rilascio è attualmente previsto nel 2008, ma non vengono specificate le piattaforme di destinazione.

Sempre al Code07 è stato annunciato anche Rise of the Argonauts, gioco di ruolo in fase di sviluppo presso Liquid Entertainment e indirizzato alle console di nuova generazione e al PC. Il gioco è incentrato sull'esplorazione e sui combattimenti e fa riferimento alla mitologia greca. Il giocatore impersona Giasone e si ritrova a combattere con gli Argonauti, tra i quali Ercole e Atalanta.

Tra i giochi sviluppati da Liquid Entertainment troviamo Battle Realms, The Lord of the Rings: War of the Ring, Dungeons & Dragons: Dragonshard e Desperate Housewives: The Game. La software house è stata fondata da Ed Del Castillo, già produttore della serie Command & Conquer.

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
fek19 Aprile 2007, 13:06 #1
Uno dei ragazzi che ha lavorato su Diamonds ora scrive l'engine 3d di Operation Flashpoint 2. Complimenti Federico, e' una soddisfazione
Ufo1319 Aprile 2007, 13:19 #2
E stasera party!

Grazie mille Fra =)
Praetorian19 Aprile 2007, 13:43 #3
mi è piaciuto molto l'ultimo TOCA, speriamo bene nel prossimo....magari con grafica ultra-realistica come ci si aspetta dai giochi next-gen
jappilas19 Aprile 2007, 13:47 #4
Originariamente inviato da: fek
Uno dei ragazzi che ha lavorato su Diamonds ora scrive l'engine 3d di Operation Flashpoint 2. Complimenti Federico, e' una soddisfazione
anche da parte mia




PS: Francesco, c'è qualche speranza di leggerti ancora in Programmazione o Programmazione > Progetto Diamonds?
Catan19 Aprile 2007, 13:53 #5
gia complimenti a Federico!

Fek è da un pò che nn ti si sente che stai facendo di bello adesso?
Freisar19 Aprile 2007, 16:12 #6
Ricordo che OFP2 non centra con arma come non centrano niente i team di sviluppo dei 2 titoli!

E aggiungo che è esce per console (x360/ps3) visto che non sta scritto nella news (vi è sfuggito?) e aggiungo anche questo artwork

immagine
JohnPetrucci20 Aprile 2007, 01:14 #7
Originariamente inviato da: fek
Uno dei ragazzi che ha lavorato su Diamonds ora scrive l'engine 3d di Operation Flashpoint 2. Complimenti Federico, e' una soddisfazione

Mi associo, complimenti Federico.
Jollyroger8720 Aprile 2007, 17:27 #8
Il nome Operation Flashpoint 2 dovrebbe stare su un altro gioco......visto che fino a prova contraria, il successo ottenuto con Operation Flashpoint da parte di Codemasters, è stato merito dei ragazzi della Bohemia.....

In ogni caso stiamo a vedere cosa uscirà fuori....comunque interessante il soldato USA con l'UZI
jpjcssource20 Aprile 2007, 17:57 #9
Originariamente inviato da: Jollyroger87
Il nome Operation Flashpoint 2 dovrebbe stare su un altro gioco......visto che fino a prova contraria, il successo ottenuto con Operation Flashpoint da parte di Codemasters, è stato merito dei ragazzi della Bohemia.....

In ogni caso stiamo a vedere cosa uscirà fuori....comunque interessante il soldato USA con l'UZI


In effetti
Freisar20 Aprile 2007, 19:41 #10
Ma che uzi quello è un derivato dell'MP7/5 non non al 100% non certo un'uzi!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^