Scuse, gioco gratis e stop alle vendite del Season Pass per lancio difficoltoso di Assassin's Creed

Scuse, gioco gratis e stop alle vendite del Season Pass per lancio difficoltoso di Assassin's Creed

Il CEO di Ubisoft Montreal, Yannis Mallat, si scusa per tutte le problematiche che si sono verificate al lancio di Assassin's Creed Unity.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:22 nel canale Videogames
UbisoftAssassin's Creed
 

Frame rate basso su console e bug e crash su PC hanno segnato il lancio di Assassin's Creed Unity, come abbiamo dettagliato in questo articolo. Per tutto questo arrivano adesso le scuse ufficiali di Ubisoft, nella persona di Yannis Mallat, accompagnate da alcuni omaggi per i giocatori più pazienti.

Assassin's Creed Unity

Ubisoft, infatti, ha deciso di regalare il DLC di prossima uscita Dead Kings a tutti coloro che hanno acquistato una copia di Assassin's Creed Unity, a prescindere dalla piattaforma scelta. Inoltre, chi ha già acquistato il Season Pass può ottenere gratuitamente un titolo Ubisoft a scelta tra quelli presenti nella seguente lista: The Crew, Far Cry 4, Watch Dogs, Assassin’s Creed Black Flag, Rayman Legends e Just Dance 2015.

Una lista particolarmente generosa che evidenzia come Ubisoft si sia resa conto di "averla fatta grossa" e di aver probabilmente esagerato con rilasci troppo ravvicinati di titoli molto complessi da sviluppare. Come precedentemente promesso, inoltre, i possessori del Season Pass continueranno ad accedere ai contenuti aggiuntivi come Assassin’s Creed Chronicles: China.

Le vendite del Season Pass, inoltre, sono adesso sospese, come si può leggere in questa FAQ ufficiale.

"Sfortunatamente, al lancio, la qualità generale del gioco è stata rovinata da alcuni bug e problemi tecnici inaspettati", ha detto Mallat. "A nome di Ubisoft e dell’intero team di Assassin’s Creed, vorrei porgervi le nostre più sincere scuse. Queste problematiche hanno impedito a molti di voi di godere appieno del gioco ma soprattutto di provarlo al massimo delle sue potenzialità".

Ubisoft ha poi rilasciato la nuova patch per Assassin's Creed Unity, che punta a risolvere problemi di stabilità e di prestazioni, oltre a diversi aspetti come matchmaking, connettività, gameplay e interfaccia. Altri dettagli sulla patch si trovano qui.

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
drak6927 Novembre 2014, 11:21 #1
"Sfortunatamente, al lancio, la qualità generale del gioco è stata rovinata da alcuni bug e problemi tecnici inaspettati"
Io ovviamente ora penso al fatto che le console sono 2 e sono quelle per tutti...non cambia configurazione....come diavolo puo essere inaspettato quello schifo di cali di frame??? semplicemente non l'hanno provato se vogliamo credere che siano problemi INASPETTATI xD
AceGranger27 Novembre 2014, 11:59 #2
Originariamente inviato da: drak69
"Sfortunatamente, al lancio, la qualità generale del gioco è stata rovinata da alcuni bug e problemi tecnici inaspettati"
Io ovviamente ora penso al fatto che le console sono 2 e sono quelle per tutti...non cambia configurazione....come diavolo puo essere inaspettato quello schifo di cali di frame??? semplicemente non l'hanno provato se vogliamo credere che siano problemi INASPETTATI xD


si son fatti 2 conti e han visto che economicamente conveniva comuqnue buttarlo fuori e incassare.
roccia123427 Novembre 2014, 12:12 #3
Originariamente inviato da: AceGranger
si son fatti 2 conti e han visto che economicamente conveniva comuqnue buttarlo fuori e incassare.


Infatti

Aggiungi che con la storia di preorder e day one avevano le mani legate circa la data d'uscita. Pensa alle proteste di chi l'ha preordinato quando si vede spostare la data d'uscita.
Inoltre rilasciandolo ora sono perfettamente in tempo per gli acquisti di natale... posticipando anche "solo" di 2-3 settimane se li sarebbero persi.
djmatrix61927 Novembre 2014, 12:31 #4
Scusarsi per un gioco buggato al lancio, regalando giochi altrettanto buggati.

[B][U]Well played, Ubi$oft. [/U][/B]
ThorII27 Novembre 2014, 12:38 #5

Giochi

Signori mettiamoci bene in testa una cosa,i videogiochi di adesso non sono piu' quelli di una volta.
Ora si pensa solo al fatturato.L'importante e' creare hype a 1.000 vendere milioni di copie all'inizio,poi chissene frega se sono dei porting,se stuttera,se rallenta pure con 4 GTX980 o anche nelle console.L'importante e' guadagnare un sacco di soldi al lancio.Poi quello che viene viene.
Parlando personalmente io ci sono cascato con Watch Dogs,comperato al lauch e con mia grande delusione avevo notato di avere preso della spazzatura.
Ma tutto il male non viene per nuocere anche perche' (come ho gia scritto molte volte)da li non ho comperato piu' NULLA ne per pc ne per console.Naturalmente non ho giocato a nulla,scelta alquanto azzeccata visto tutti gli scempi che stanno uscendo.
Poi tra l'altro chi te lo fa fare sborsare un sacco di euro per queste nuove schede video che intanto i giochi sono solo dei porting,con zero ottimizzazioni e castrati...non ha senso sono soldi BUTTATI dalla finestra.Infatti li sto tenendo tutti nel portafoglio sia per quanto riguarda l'hardware che per quanto riguarda il software(giochi),in attesa che si ritorni come era una volta........
djmatrix61927 Novembre 2014, 12:45 #6
Originariamente inviato da: ThorII
Signori mettiamoci bene in testa una cosa,i videogiochi di adesso non sono piu' quelli di una volta.
Ora si pensa solo al fatturato.L'importante e' creare hype a 1.000 vendere milioni di copie all'inizio,poi chissene frega se sono dei porting,se stuttera,se rallenta pure con 4 GTX980 o anche nelle console.L'importante e' guadagnare un sacco di soldi al lancio.Poi quello che viene viene.
Parlando personalmente io ci sono cascato con Watch Dogs,comperato al lauch e con mia grande delusione avevo notato di avere preso della spazzatura.
Ma tutto il male non viene per nuocere anche perche' (come ho gia scritto molte volte)da li non ho comperato piu' NULLA ne per pc ne per console.Naturalmente non ho giocato a nulla,scelta alquanto azzeccata visto tutti gli scempi che stanno uscendo.
Poi tra l'altro chi te lo fa fare sborsare un sacco di euro per queste nuove schede video che intanto i giochi sono solo dei porting,con zero ottimizzazioni e castrati...non ha senso sono soldi BUTTATI dalla finestra.Infatti li sto tenendo tutti nel portafoglio sia per quanto riguarda l'hardware che per quanto riguarda il software(giochi),in attesa che si ritorni come era una volta........


Vabbé dai.. ora non facciamo di tutta l'erba un fascio.. esagerazione come sempre.
Phopho27 Novembre 2014, 12:46 #7
Originariamente inviato da: ThorII
in attesa che si ritorni come era una volta........


Ti quoto in tutto... ma la frase che ho riportato mi sa tanto di "chi visse sperando..." la vedo grigia.

edit: @djmatrix619: si, forse è un pò generalizzato ma il trend è molto preoccupante.
kliffoth27 Novembre 2014, 12:51 #8
Originariamente inviato da: ThorII
Signori mettiamoci bene in testa una cosa,i videogiochi di adesso non sono piu' quelli di una volta.
Ora si pensa solo al fatturato.L'importante e' creare hype a 1.000 vendere milioni di copie all'inizio,poi chissene frega se sono dei porting,se stuttera,se rallenta pure con 4 GTX980 o anche nelle console.L'importante e' guadagnare un sacco di soldi al lancio.Poi quello che viene viene.
Parlando personalmente io ci sono cascato con Watch Dogs,comperato al lauch e con mia grande delusione avevo notato di avere preso della spazzatura.
Ma tutto il male non viene per nuocere anche perche' (come ho gia scritto molte volte)da li non ho comperato piu' NULLA ne per pc ne per console.Naturalmente non ho giocato a nulla,scelta alquanto azzeccata visto tutti gli scempi che stanno uscendo.
Poi tra l'altro chi te lo fa fare sborsare un sacco di euro per queste nuove schede video che intanto i giochi sono solo dei porting,con zero ottimizzazioni e castrati...non ha senso sono soldi BUTTATI dalla finestra.Infatti li sto tenendo tutti nel portafoglio sia per quanto riguarda l'hardware che per quanto riguarda il software(giochi),in attesa che si ritorni come era una volta........


Basta acquistare dopo un paio d'anni, a poco prezzo e con le patch giuste, magari anche col PC adatto a godersi appieno un titolo, e nel frattempo ci si trastulla con una infinità di titoli "vecchi" (quelli acquistati 2 anni dopo la loro uscita) e produzioni indie interessanti.

Fino a quando si continuerà a scrivere lamentele su notizie di questo genere, vorrà dire che la gente acquista prodotti difettosi, e se la gente acquista prodotti difettosi, vuol dire che questi hanno mercato, per cui i distributori fanno bene a rilasciare titoli monchi, buggati e DLC assurdi
bobby1027 Novembre 2014, 13:02 #9
Originariamente inviato da: kliffoth
Basta acquistare dopo un paio d'anni, a poco prezzo e con le patch giuste, magari anche col PC adatto a godersi appieno un titolo, e nel frattempo ci si trastulla con una infinità di titoli "vecchi" (quelli acquistati 2 anni dopo la loro uscita) e produzioni indie interessanti.

Fino a quando si continuerà a scrivere lamentele su notizie di questo genere, vorrà dire che la gente acquista prodotti difettosi, e se la gente acquista prodotti difettosi, vuol dire che questi hanno mercato, per cui i distributori fanno bene a rilasciare titoli monchi, buggati e DLC assurdi


Quoto in particolare la prima parte. E' la soluzione più semplice , si continua a giocare spendendo pochi € sia in giochi che Hw , si sa bene cosa si acquista con tutte le patch apposite , non ci si incazza più.
Non bisogna farsi prendere dall' hype dell'ultimo titolo e farsi ingannare dalla tanta pubblicità tutto qui.
ThorII27 Novembre 2014, 13:02 #10
Originariamente inviato da: djmatrix619
Vabbé dai.. ora non facciamo di tutta l'erba un fascio.. esagerazione come sempre.


Chiedo scusa non volevo generare flame gratuiti.Ma adesso come adesso io la vedo cosi' Ubisoft,EA etc etc stanno facendo degli SCEMPI.E buttare un sacco di soldi nell'hardware per fare girare degli scempi o dei titoli appena appena programmati a me non va.Poi ognuno di noi e' libero di decidere/comperare/fare quello che vuole......io la penso cosi' e mi adoperero' in questa maniera.

Ti quoto in tutto... ma la frase che ho riportato mi sa tanto di "chi visse sperando..." la vedo grigia.


Mi sai che hai ragione

Basta acquistare dopo un paio d'anni, a poco prezzo e con le patch giuste, magari anche col PC adatto a godersi appieno un titolo, e nel frattempo ci si trastulla con una infinità di titoli "vecchi" (quelli acquistati 2 anni dopo la loro uscita) e produzioni indie interessanti.
Fino a quando si continuerà a scrivere lamentele su notizie di questo genere, vorrà dire che la gente acquista prodotti difettosi, e se la gente acquista prodotti difettosi, vuol dire che questi hanno mercato, per cui i distributori fanno bene a rilasciare titoli monchi, buggati e DLC assurdi


Tutto perfetto hai ragione.......poi comunque sia quello era un mio pensiero e un mio modo di agire,per carita' la gente DEVE spendere i soldi come meglio crede e come gli piace,io son d'accordo.
Io appartengo a quella categoria che non li butto piu'...........aspetto che escano a 10 euro con almeno 10 patch all'attivo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^