Scene esplicite all'interno di Dragon Age II

Scene esplicite all'interno di Dragon Age II

L'ESRB ha classificato il nuovo titolo di BioWare con un rating "Mature" per la presenza di violenza e scene esplicite dal punto di vista sessuale.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 09:19 nel canale Videogames
 

L'ESRB ha classificato il secondo capitolo della saga di Dragon Age con un rating "Mature", segnalando la presenza di violenza e scene esplicite di sesso.

"Effetti splatter sopraggiungono quando i nemici vengono colpiti e i danni inferti talvolta terminano in smembramenti o decapitazioni. Macchie di sangue e parti del corpo appaiono occasionalmente all'interno degli scenari. In una cutscene la testa di un uomo viene tenuta in mano e poi gettata sul pavimento".

Come accennavamo non mancheranno nemmeno scene piuttosto esplicite dal punto di vista sessuale: "Durante il gioco, i personaggi talvolta saranno impegnati in dialoghi a sfondo sessuale. I giocatori potranno anche iniziare brevi cutscene nelle quali coppie (sia etero che gay) si baciano e abbracciano in una camera da letto mentre lo schermo diventa nero".

"In una scena d'intermezzo una donna si inginocchia di fronte ad un personaggio di sesso maschile e mostra di eseguire una fellatio - non c'è rappresentazione dell'atto sessuale; l'inquadratura si muove verso il resto della stanza".

Vi ricordiamo che Dragon Age II arriverà sugli scaffali il 3 marzo per Xbox 360, PS3 e PC.

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
K4rn4K08 Febbraio 2011, 09:32 #1
Se questo le settano come Mature, chissà Duke Nukem Forever !!! Scusate l'OT, ma queste mi sembrano tutte minchiate quando a mezzo giorno, in piena fascia protetta, sui TG fanno vedere scene di sangue e morte...
iorfader08 Febbraio 2011, 09:37 #2
in poche parole, sta diventando da epic-rpg a epicporn-rpg?
CYRANO08 Febbraio 2011, 09:38 #3
nuova definizione per hardcore gamer



C;'.s.;'s;.s;.s;.
sbudellaman08 Febbraio 2011, 10:42 #4
Con tutto il porno che gira su internet, per quanto vi possa sembrare incredibile conosco gente per cui il fatto che ci sia anche solo qualcosa di "porno" diventa un motivo in più per comprare il videogioco, perchè "oh che figata ti puoi fare le gnocche virtuali".

La fi*a tanto agognata dal mondo dei sogni divien virtuale, ma fittizia rimane
whack08 Febbraio 2011, 11:28 #5
Da questo punto di vista non mi sembra molto diverso rispetto al primo!
Dreammaker2108 Febbraio 2011, 11:49 #6
La trovo una news e una strategia di comunicazione patetica.


"Conquistare" e "mettere a disposizione" spazi informativi solo per annunciare che nel gioco finale si potrà vedere un pompino da lontano.

UAO!

Tra tutte le informazioni, si evidenzia questa, che pena.
sertopica08 Febbraio 2011, 12:06 #7
^ quoto
ma parlano solo di minchiate?
@less@ndro08 Febbraio 2011, 12:19 #8
basta spoilerare pls.
Zeorymer08 Febbraio 2011, 12:58 #9
Che schifo, anche nei VG si sta perdendo la poesia. Ormai nella realtà non riesco più a trovarla, ed allora è bello rifugiarsi in un rpg ed immaginare mondi in cui ci sono eroi puri e femmine non z*ccole. Ora, invece, iniziamo a far cadere questa ultima "zona franca" della fantasia. Che rimane di una favola epica di eroismo se ci mettiamo i pompini? Che diventa un tributo alla maialaggine alla stregua di Grande fratello, "Uomini" e "donne" ecc.
Non chiamatemi bigotto, ho una compagna e amo la fisicità come tutti, ma davvero è deprimente ritrovarsi davanti l'amara realtà anche quando essa ci ha così schifato che vorremmo liberarcene davanti a un monitor
Parappaman08 Febbraio 2011, 13:39 #10
Qual'è la novità rispetto al primo Dragon Age? Ricordo ancora con terrore una frase detta per sbaglio e l'elfo gaio che mi si voleva incaprettare... per non parlare di quando si è offeso del fatto che stavo già con Morrigan

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^