Savage 2: il gioco in single player è gratuito

Savage 2: il gioco in single player è gratuito

S2 Games annuncia una strategia di commercializzazione molto interessante per la distribuzione internazionale di Savage 2: A Tortured Soul. Sarà, infatti, possibile giocare gratuitamente in single player, mentre si pagherà solamente il supporto multiplayer.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:06 nel canale Videogames
 

S2 Games ha annunciato che realizzerà un'interessante strategia di distribuzione internazionale per il suo Savage 2: A Tortured Soul, seguito dell'RTS/FPS uscito nel 2003. Sostanzialmente, sarà gratuito il gioco in single player e tramite LAN, mentre si pagherà solamente il supporto multiplayer. Inoltre, il prodotto sarà distribuito esclusivamente in via digitale.

Savage 2: A Tortured Soul

Savage 2 sarà, quindi, disponibile per il download in via totalmente gratuita attraverso il sito ufficiale di S2 Games. I giocatori così potranno allenarsi contro l'intelligenza artificiale o affrontare il tutorial di gioco o, ancora, sfidare i propri amici in sessioni via LAN. Comprando un account per il supporto multiplayer sarà consentito, invece, sfruttare a pieno le potenzialità di Savage 2 riguardo il gioco su internet. Il costo dell'account è di 29,99 dollari

Naturalmente, il fulcro del nuovo titolo di S2 Games risiederà nel gioco online. Grazie ai server messi a disposizione dalla software house sarà possibile conservare il proprio livello di abilità, collezionare oggetti e registrare le esperienze di gioco occorse. Insomma, per accedere alla componente da gioco di ruolo del prodotto di S2 Games sarà obbligatorio acquistare un account.

Savage 2: A Tortured Soul

Tra le migliorie di questo secondo episodio troviamo un sistema di combattimento migliorato, nuove caratteristiche riguardo l'animazione dei personaggi e nuovi elementi a livello di gameplay. Per visitare il sito ufficiale del gioco premete qui.

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Apple8029 Marzo 2006, 16:19 #1
Cavoli. Dalle foto pare che la grafica è buona, se poi è anche gratuito lo rende ancora più bello
discepolo29 Marzo 2006, 16:24 #2
benissimo!

la blizzard ha fatto strada!
deck29 Marzo 2006, 16:29 #3
non è chiaro se la modalità single player influirà su quella multiplayer...
May8129 Marzo 2006, 16:39 #4
Molto buona come strategia di marketing, con questo approccio sono sicuro che il gioco venderà molto di più essendo il bacino di utenza molto più ampio per via del download gratuito.

Un buon esempio da seguire anche per altri giochi orientati al multiplayer
Alucard8329 Marzo 2006, 16:50 #5
Un vero applauso per questa scelta....in pratica scarichi la "demo completa" (lo so, è un controsenso, ma rende l'idea) e paghi solo per i servizi aggiuntivi per il gioco online......la trovo una cosa fantastica.
mjordan29 Marzo 2006, 17:00 #6
Originariamente inviato da: deck
non è chiaro se la modalità single player influirà su quella multiplayer...


Non credo. Un buon gioco online dovrebbe prescindere da ciò che si fa da soli in single. Altrimenti diventerebbe soltanto una gara a "chi gioca di piu'". Secondo me un buon gioco online dovrebbe prescindere da queste cose e concentrarsi solo sull'abilità di chi gioca.
mjordan29 Marzo 2006, 17:00 #7
Originariamente inviato da: May81
Molto buona come strategia di marketing, con questo approccio sono sicuro che il gioco venderà molto di più essendo il bacino di utenza molto più ampio per via del download gratuito.

Un buon esempio da seguire anche per altri giochi orientati al multiplayer


Già... Magari facessero una cosa del genere con Unreal Tournament 2007...
PiccoloGOKU29 Marzo 2006, 17:46 #8

domanda da ignorantone...

cosa significa RTS/FPS?
che io sappia FPS sta per first person shooter, ma RTS?
grazie
Baltico29 Marzo 2006, 17:54 #9
real time strategy
hardskin129 Marzo 2006, 18:35 #10
Sarà rilasciato (ufficialmente) anche per sistemi basati su Linux.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^