Sarà Ubisoft Quebec, e non Ubisoft Montreal, a dirigere Assassin's Creed Unity

Sarà Ubisoft Quebec, e non Ubisoft Montreal, a dirigere Assassin's Creed Unity

Non sarà il centro nevralgico storico di Ubisoft il punto di riferimento principale nello sviluppo di Assassin's Creed Unity.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:31 nel canale Videogames
UbisoftAssassin's Creed
 

Per mezzo di un post sull'UbiBlog, viene annunciato che sarà Ubisoft Quebec lo studio di riferimento per lo sviluppo di Assassin's Creed Unity. Si tratta di un importante cambiamento, visto che solitamente i progetti di maggior risonanza di Ubisoft passano tutti da Ubisoft Montreal, la sede che ha supervisionato le serie Splinter Cell, Far Cry e, appunto, Assassin's Creed.

Assassin's Creed Unity

Naturalmente Ubisoft Quebec non è nuova al franchise Assassin's Creed, avendo assistito la sede di Montreal nello sviluppo di molteplici dei capitoli già rilasciati. Ubisoft ha dovuto praticare un investimento importante per far sì che le strutture di Ubisoft Quebec fossero consone al progetto, e ha assunto diversi talenti della programmazione per velocizzare i lavori.

"Abbiamo lavorato su Assassin's Creed a partire dal 2010, contribuendo allo sviluppo del capitolo Brotherhood, e da quel momento la nostra conoscenza del franchise è migliorata di anno in anno", ha detto Nicolas Rioux, Managing Director di Ubisoft Quebec. "Oltre che su Brotherhood, abbiamo lavorato su Revelations e su Assassin's Creed III. Per quest'ultimo, nello specifico, abbiamo realizzato il DLC La Tirannia di Re Washington. Poi, abbiamo contribuito anche allo sviluppo di Freedom Cry, il DLC di Assassin's Creed IV Black Flag".

"Abbiamo la fiducia di tutti i team che lavorano sul franchise e della stessa Ubisoft, che ha deciso di affidarci la leadership nello sviluppo di un titolo così importante. Il nostro team è pronto per il grande passo".

Unity introdurrà un nuovo personaggio, Arno, e un nuovo contesto storico, quello della Rivoluzione francese. La Parigi della Rivoluzione Francese, inoltre, corrisponderà a uno scenario vivo e dinamico, mentre ogni quartiere espliciterà la propria personalità. Ci saranno, inoltre, diverse fazioni in lotta tra di loro, con il giocatore chiamato a stringere dei rapporti con queste bande se non vuole essere considerato come ostile. Inoltre, al storia del gioco seguirà la Rivoluzione dalle sue prime fasi fino all'epilogo definitivo. Altri dettagli su Assassin's Creed Unity si trovano qui.

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
al13507 Luglio 2014, 09:21 #1
ho fatto i primi assassin's poi mi sono fermato.
un gioco davvero bello, intrigante, rovinato solo dalla I.A.
come perdersi in un bicchier d'acqua.
devilred07 Luglio 2014, 09:32 #2
praticamente dicono che la minestra invece di riscaldarla la nonna la riscalda mamma. ok ne prendiamo atto, ma tanto non lo avrei acquistato lo stesso.
aled197407 Luglio 2014, 10:19 #3
si sa se per caso questa telenovela avrà una fine? Nel caso si potrebbe anche pensare di prendere la serie a prezzo di saldo. Sono fermo al 2 e non mi dispiacerebbe finire "la storia" ma i commenti generali sui capitoli successivi fan passare la voglia di spendere e se la devono tirare ancora in lungo, allora tanto vale

ciao ciao
devilred07 Luglio 2014, 10:32 #4
Originariamente inviato da: aled1974
si sa se per caso questa telenovela avrà una fine? Nel caso si potrebbe anche pensare di prendere la serie a prezzo di saldo. Sono fermo al 2 e non mi dispiacerebbe finire "la storia" ma i commenti generali sui capitoli successivi fan passare la voglia di spendere e se la devono tirare ancora in lungo, allora tanto vale

ciao ciao


la devi prendere il giorno in cui sara' offerta a 10€.
finire la storia!!!!!!?? stai scherzando vero!!? se ne parla tra 10/15 anni ( forse )
aled197407 Luglio 2014, 10:37 #5
ecco veramente pensavo anche a meno però se l'idea è quella di 10/15 anni beh allora mi sa che rimango fermo al due e chissene

ciao ciao
vaio-man07 Luglio 2014, 12:48 #6
Originariamente inviato da: aled1974
ecco veramente pensavo anche a meno però se l'idea è quella di 10/15 anni beh allora mi sa che rimango fermo al due e chissene

ciao ciao


In realtà la trama principale, ovvero la storia nel presente, finisce con il 3. Nel 4 c'è un escamotage per continuarla.

Gioca il 3 e poi mi dirai

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^