Sarà Eidos a distribuire Age of Conan

Sarà Eidos a distribuire Age of Conan

Eidos Interactive si è assicurata i diritti per la distribuzione della versione scatolata di Age of Conan: Hyborian Adventures, MMORPG attualmente in fase di sviluppo presso Funcom.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:28 nel canale Videogames
 
Eidos Interactive ha deciso di entrare nel settore di mercato relativo ai MMORPG. La software house che lo scorso anno è stata acquisita da SCi Entertainment, si è infatti assicurata i diritti per la distribuzione della versione scatolata di Age of Conan: Hyborian Adventures, MMORPG attualmente in fase di sviluppo presso la norvegese Funcom.

Quest'ultima si occuperà, comunque, della gestione dei server di gioco e dei servizi necessari ai giocatori. Gli introiti relativi al pagamento dell'abbonamento che occorre sottoscrivere per giocare sui server ufficiali andranno alla stessa Funcom.

Insieme a questo annuncio, viene praticato un lieve posticipo della data di rilascio del gioco. Precedentemente previsto per il primo quarto del 2007, adesso la pubblicazione di Age of Conan è fissata tra i mesi marzo e maggio del 2007. Il MMORPG è comunque già entrato in fase di beta test.

Funcom promette che Age of Conan sarà presto disponibile anche per le console di nuova generazione, delle quali saranno pienamente sfruttate le potenzialità hardware in modo da realizzare un prodotto graficamente avanzato. Non sono state specificate le console alle quali si fa riferimento, ma nello scorso aprile alcuni rumour volevano Funcom pronta a convertire il suo MMORPG in versione XBox 360.

Ricordiamo, infine, che Funcom è già stata autrice di un MMORPG di discreto successo. Ci riferiamo ad Anarchy Online, il quale fu pubblicato nel 2001. Tra gli altri prodotti della software house norvegese citiamo i due The Longest Journey, di cui l'ultimo episodio è stato rilasciato solo pochi mesi fa.

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
MesserWolf26 Luglio 2006, 09:32 #1

Un po' di concorrenza ci voleva...

Sono felice di sentirlo,pur non pensando di giocarci, per il semplice fatto che credo che nello scenario attuale un po' di concorrenza non possa che fare bene.

Per ora infatti Wow a vedere i numeri stradomina tra i mmorpg, e lo stra dominio non è mai buona cosa per la qualità e per i consumatori....

Attendo con ansia anche l'uscita di Warhammer Online, che sebbene abbia una gafica, a vedere gli screen, che non amo tanto (io adoro quella di Wow), pare promettere bene, specie in ambito pvp, ambito dove wow con il suo orribile Honor Sistem e l'ancora più ridicolo incoming "World pvp" è carente.
yume the ronin26 Luglio 2006, 09:35 #2
azz... ero pronto a buttarmi nelle lande di hyboria...

ma tutti i mmorpg li fanno uscire ad inizio primavera?!?! uffa ^^

gran gioco, almeno dalle features e dai filmati, una concezione nuova delle gilde, dei mestieri e soprattutto del pvp con tanto di formazioni in stile testuggine create dai giocatori.

armi d' assedio come catapulte e arieti saranno sicuramente un gradito ritorno per chi, come me, ha passato notti e notti su dark age of camelot

per chi fosse interessato a saperne un po di più (e nn sarebbe male anche a collaborare un pochetto ^^) -> www.rezpect.it

p.s.
nn pensiate che wow dominerà ancora per molto la scena mmorpg, i giocatori cominciano a scazzarsi e la burning crusade è un grandissimo specchietto per allodole, la noia s'è impadronita di blizzard
Hikaro26 Luglio 2006, 15:04 #3
Il gioco oltre ad essere un mmorpg, presenta la modalità single player che sicuramente renderà più appetibile il tutto.

Per quanto riguarda Wow è solo una parte della vasta comunty dei mmorpg, sicuramente la + chiassosa .

Quest'ultima si occuperà, comunque, della gestione dei server di gioco e dei servizi necessari ai giocatori. Gli introiti relativi al pagamento dell'abbonamento che occorre sottoscrivere per giocare sui server ufficiali andranno alla stessa Funcom.

Non ho esperienza con la gestione Eidos in generale, ma credo non ci dovrebbero essere problemi

Funcom promette che Age of Conan sarà presto disponibile anche per le console di nuova generazione, delle quali saranno pienamente sfruttate le potenzialità hardware in modo da realizzare un prodotto graficamente avanzato. Non sono state specificate le console alle quali si fa riferimento, ma nello scorso aprile alcuni rumour volevano Funcom pronta a convertire il suo MMORPG in versione XBox 360.

Questo invece un po' mi preoccupa, significa molta azione e poco "sociale" in game
yume the ronin26 Luglio 2006, 15:29 #4
dici hikaro?

mi sa che la maggioranza degli utenti rimarrà cmq pc proprio a causa / grazie alla difficoltà d' interazione con gli altri giocatori

alla fine un mmorpg è uin gioco sociale, se gli togli quello diventa un "brutto" (e spesso noioso in single player) gdr offline

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^