Rumor: Xbox Next con nuovo SoC IBM Oban con Radeon HD 7000

Rumor: Xbox Next con nuovo SoC IBM Oban con Radeon HD 7000

Diverse fonti danno per certo l'avvio della produzione dei primi kit per gli sviluppatori della prossima Xbox, che sarebbe basata sul System on a Chip Oban.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:58 nel canale Videogames
XboxIBMRadeonMicrosoftAMD
 

Un System-on-a-Chip (SoC) con processo costruttivo a 32 nanometri che integra una CPU PowerPC e una GPU ATI Southern Islands, fondamentalmente basata su una versione personalizzata delle GPU della serie HD 7000 di ATI. Parliamo di IBM Oban, quella che più fonti indicano come l'anima della prossima Xbox, costruita dalla stessa IBM e da Global Foundries per conto di Microsoft.

Le fonti a cui facciamo riferimento sono Fudzilla e SemiAccurate, che parlano di informazioni chiare e ordinate finalmente, dopo una serie praticamente infinita di indiscrezioni sulle specifiche hardware della prossima console di Microsoft, spesso in contraddizione tra di loro.

La prima serie di chip prodotti sarebbe destinata solamente alle console per gli sviluppatori. L'avvio della produzione è iniziato a dicembre, secondo le fonti, con i primi sample che verranno consegnati entro il mese di febbraio. Stando a chi fornisce questi dettagli, è improbabile che la produzione entri a regime prima della fine dell'anno, quindi il lancio sul mercato della nuova Xbox non avverrebbe comunque prima del 2013. È invece probabile l'annuncio definitivo entro il 2012, anche perché Microsoft non ha mai smentito la presenza della nuova Xbox al prossimo E3 di giugno.

Supponendo che queste informazioni siano veritiere, non è detto che l'hardware finale della console rispetti queste specifiche. Microsoft, infatti, passerebbe attraverso un processo di validazione e finalizzazione prima di stabilire la configurazione hardware definitiva della console.

I due siti che abbiamo menzionato poc'anzi riportano la notizia basandosi su diverse indiscrezioni, spesso non combacianti. SemiAccurate sostiene che il primo ordine è di 10 mila unità, una quantità troppo grande per pensare che i destinatari siano solamente gli sviluppatori. Si può pensare a una forte presenza di queste unità alle fiere principali?

Queste indiscrezioni inoltre fanno tramontare l'ipotesi dell'impiego di architettura x86 per la CPU della prossima Xbox, ipotesi sostenuta da altre voci. Microsoft continuerebbe con la stessa impostazione tenuta fino a oggi, quindi basandosi su una CPU PowerPC.

SemiAccurate parla di wafer da 300 millimetri con processo costruittivo a 32 nanometri per Oban. Processori del genere assicurerebbero alte rese proprio per la grande dimensione del chip, evidenziando l'interesse di Microsoft ad avere una piattaforma subito stabile e senza problemi di raffreddamento.

60 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Lino P25 Gennaio 2012, 10:25 #1
chi se ne frega dei dettagli, basta che sia qualcosa di potente, che venga fuori il prima possibile, e che ponga fine all'ostruzionismo videoludico al mercato pc.
capitan_crasy25 Gennaio 2012, 10:33 #2
Quindi sarebbero già pronti con la versione a 32nm SOI di Southern Islands quando Trinity con GPU di generazione precedente (VLIW 4) non ha ancora finito il suo sviluppo sul silicio?
Rumors davvero poco credibile!!!
esilarato25 Gennaio 2012, 10:33 #3
che ponga cosa?
Custode25 Gennaio 2012, 10:33 #4
Originariamente inviato da: Lino P
chi se ne frega dei dettagli, basta che sia qualcosa di potente, che venga fuori il prima possibile, e che ponga all'ostruzionismo videoludico al mercato pc.


Mi oppongo solo al "che venga fuori il prima possibile" .
Per venir fuori il prima possibile con la prima 360, io c'ho rimesso 250 Euro:
morta la prima con i 3 led rossi era in garanzia. Morta la seconda con i 3 led rossi era fuori garanzia e c'ho smenato 250 Euro di Slim.

Se andavo in giro sui forum a dire che secondo me le Zephyr -ma anche le successive- erano quasi tutte fallate, mi davano del terrorista informatico: una quarantina di possessori di 360 conosco, nel corso dei primi 3 anni di vita non c'è ne sta uno a cui non sia morta -anche più di una, il record lo ha un caro amico con 3 decessi, due Zephyr ed una Jasper-.

Vediamo se stavolta riescono a fare di meglio
makaveli316bg25 Gennaio 2012, 10:38 #5
Tanto metteranno la solita scheda video, che nel momento della uscita della XBox, sara' gia' obsoleta.
Cmq possono mettere anche una ati 9000, ma tanto non sara' mai una high end.
Lino P25 Gennaio 2012, 10:38 #6
Originariamente inviato da: Custode
Mi oppongo solo al "che venga fuori il prima possibile" .
Per venir fuori il prima possibile con la prima 360, io c'ho rimesso 250 Euro:
morta la prima con i 3 led rossi era in garanzia. Morta la seconda con i 3 led rossi era fuori garanzia e c'ho smenato 250 Euro di Slim.

Se andavo in giro sui forum a dire che secondo me le Zephyr -ma anche le successive- erano quasi tutte fallate, mi davano del terrorista informatico: una quarantina di possessori di 360 conosco, nel corso dei primi 3 anni di vita non c'è ne sta uno a cui non sia morta -anche più di una, il record lo ha un caro amico con 3 decessi, due Zephyr ed una Jasper-.

Vediamo se stavolta riescono a fare di meglio


per evitare rischi basta non comprarla
Custode25 Gennaio 2012, 10:49 #7
Originariamente inviato da: makaveli316bg
Tanto metteranno la solita scheda video, che nel momento della uscita della XBox, sara' gia' obsoleta.
Cmq possono mettere anche una ati 9000, ma tanto non sara' mai una high end.


Questo è vero, ma nell'ecosistema console non si ha necessità di usare GPU potenti, quanto piuttosto GPU affidabili, dalla buona resa e costi contenuti.
La GPU della prima 360 è un qualcosa che a grandi linee temporalmente potrebbe essere confrontata con la serie HD2000 di AMD -al tempo mi pare ancora ATI-: eppure muove qualcosa come Forza Motorsport 4.

La GPU della PS3 è una versione custom di una nVidia 7600GS, che era già obsoleta di suo quando uscì per PC.
Eppure muove qualcosa come Uncharted 2/3 e muoverà il futuro The Last of Us.

Ergo, anche montassero una 4850 -per fare il nome di una scheda video temporalmente ormai preistoria e dalle prestazioni notevolmente inferiori all'ultima nata ATI-, avrebbero comunque postenza da vendere a trilioni .

Quello che realmente serve a queste nuove console, è un quantitativo di memoria che sia decente.
Pier220425 Gennaio 2012, 10:50 #8
Originariamente inviato da: makaveli316bg
Tanto metteranno la solita scheda video, che nel momento della uscita della XBox, sara' gia' obsoleta.
Cmq possono mettere anche una ati 9000, ma tanto non sara' mai una high end.


Che devono mettere una HD7970 che costa più della console?

Conta molto di più l'ottimizzazione del software che la mega scheda video, e comunque stiamo parlando di Southern Islands, mica fichi..rispetto a quella che monta l'attuale xbox 360 a quanto stiamo... prova a pensare.
Mr Resetti25 Gennaio 2012, 10:52 #9
Originariamente inviato da: esilarato
che ponga cosa?


fine?
Lino P25 Gennaio 2012, 10:55 #10
Originariamente inviato da: esilarato
che ponga cosa?


Originariamente inviato da: Mr Resetti
fine?


esatto, ho editato.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^