Rumor: 'Wii Mini' in arrivo a dicembre

Rumor: 'Wii Mini' in arrivo a dicembre

La strategia di Nintendo non si limiterebbe alla sola Wii U, anzi intenderebbe rafforzare anche il business Wii con una nuova versione della console.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 14:03 nel canale Videogames
NintendoWii U
 

Nintendo avrebbe pianificato di lanciare una variante di Wii nel corso di dicembre, presisamente il 7 del mese. Quello che per il momento è conosciuto con il nome momentaneo di 'Wii Mini' presenterà delle dimensioni più compatte e sarà accompagnato, nella confezione, da barra sensore, Nunchuk e Wii Remote Plus.

Nintendo Wii Mini

Nintendo per il momento non conferma le indiscrezioni, limitandosi a dire che non commenta le speculazioni. Però, non si tratta della prima volta che emerge un rumor a proposito di una versione di Wii più compatta, con le prime voci che si sono diffuse già a ottobre.

Il sistema, inoltre, non dovrebbe essere compatibile con il software e gli accessori per GameCube. Supporto che, invece, lo ricordiamo, esiste per la console originale. Inoltre, andrebbe collocato orizzontalmente invece che verticalmente. Nel bundle iniziale verrebbero inclusi anche i blockbuster per Wii come Wii Sports e Wii Party.

Nintendo, dunque, dimostra con i fatti di non voler abbandonare Wii anche dopo il lancio di Wii U. Ha, infatti, annunciato ufficialmente che dal 2 dicembre sarà in commercio un nuovo bundle Wii Fit Plus, che includerà una console Wii nera, Wii Fit Plus e una Wii Balance Board, sempre nera.

28 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
NighTGhosT26 Novembre 2012, 14:09 #1
Questo....CONFERMEREBBE paro paro "la mia teoria" del passo indietro con Wii U sui controlli.

Quindi secondo le intenzioni di Nintendo.....gli smanacciamenti vari coi Motes rimangono x Wii......e Wii U invece sara' incentrato sul tabpad coi 10 pulsanti classici e i due analogici + il touch (come avevo detto).

E MENO MALE......Wii U, agli occhi di un vecchio hardcore gamer, guadagna gia' molto piu' senso rispetto alla sua precedente Wii.

Pero' UNA domanda rimane.......perche' non studiarla con un hardware leggermente migliore e magari venderla a un cincinino di piu'?!?!? E' questo che mi tedia.
piererentolo26 Novembre 2012, 14:24 #2
Originariamente inviato da: NighTGhosT
Pero' UNA domanda rimane.......perche' non studiarla con un hardware leggermente migliore e magari venderla a un cincinino di piu'?!?!? E' questo che mi tedia.

Con anche dentro una CPU tipo Skynet i giochi WII rimangono sempre quelli, non è che migliorano.
NighTGhosT26 Novembre 2012, 14:31 #3
Originariamente inviato da: piererentolo
Con anche dentro una CPU tipo Skynet i giochi WII rimangono sempre quelli, non è che migliorano.


Allora...riformulo la domanda cosi' magari sono piu' chiaro.....siccome Nintendo ha intenzione di tenere parallelamente vive le due consoles (Wii coi Motes e Wii U coi comandi classici+touchscreen).....perche' non ha studiato LA NUOVA CONSOLE (coi controlli classici) con un hardware un cincinino migliore e un prezzo leggermente piu' alto?

In quel modo avrebbe continuato a far felici i Casual (Wii) ma avrebbe RI-APERTO le porte anche agli hardcore come un tempo (Wii U).

E' piu' chiaro, ora?
Paganetor26 Novembre 2012, 14:41 #4
Be', è naturale che Nintendo tenga in vita la "vecchia" Wii ancora per qualche anno... l'ha fatto la stessa Sony con la PS2 quando ha immesso sul mercato la 3.

Comunque questa versione Mini serve semplicemente a rendere più economica la produzione della Wii, usando componenti maggiormente ottimizzati ed eliminando quelli ormai inutili (come quelli che garantiscono la compatibilità con software e giochi del GC).
NighTGhosT26 Novembre 2012, 14:47 #5
Ma perche' a questo punto, non prova la doppia linea?!?!?

Visto il successo che ha avuto coi casual e la Wii....perche' non proporre...piu' in la....una Wii potenziata, con l'evoluzione dei Motes......e fare una console "seria" (Wii U?) per andare a "lottare di spalla" con le concorrenti?

Continuerebbe a guadagnare facilmente da un lato (Wii).....e proverebbe a riconquistarsi i cuori degli hardcore dall'altra (Wii U) senza necessariamente indispettire nessuna delle due categorie.

A me, QUESTO piacerebbe vedere (o meglio, vedere di nuovo).
ionet26 Novembre 2012, 15:05 #6
Originariamente inviato da: NighTGhosT
Allora...riformulo la domanda cosi' magari sono piu' chiaro.....siccome Nintendo ha intenzione di tenere parallelamente vive le due consoles (Wii coi Motes e Wii U coi comandi classici+touchscreen).....perche' non ha studiato LA NUOVA CONSOLE (coi controlli classici) con un hardware un cincinino migliore e un prezzo leggermente piu' alto?

In quel modo avrebbe continuato a far felici i Casual (Wii) ma avrebbe RI-APERTO le porte anche agli hardcore come un tempo (Wii U).

E' piu' chiaro, ora?


penso invece che avrebbe avuto l'effetto contrario,gia' di per se la wii-u non e' tanto da hardcore,se aumenti pure il prezzo per supportare il casual che probabilmente a loro poco interessa,significa metterci una pietra sopra e attendere senza rimpianti la 720 o ps4

per i casuals poi peggio ancora ,gia' giocano giusto per ca22areggia',chiedergli 400€ e' una pazzia
in altre parole i "vaffa" si sprecherebbero da entrambi le fazioni
inatna26 Novembre 2012, 15:15 #7
l sistema, inoltre, non dovrebbe essere compatibile con il software e gli accessori per GameCube. Supporto che, invece, lo ricordiamo, esiste per la console originale.


Circa, il nuovo Wii (ad esempio quello nero con Mario Kart o New SMB in bundle) ha levato la retrocompatibilità con software ed accessori NGC da oltre un anno ormai.


A titolo di riferimento:
http://www.nintendo.co.za/Support/W...ies-242193.html
NighTGhosT26 Novembre 2012, 15:20 #8
Originariamente inviato da: ionet
penso invece che avrebbe avuto l'effetto contrario,gia' di per se la wii-u non e' tanto da hardcore,se aumenti pure il prezzo per supportare il casual che probabilmente a loro poco interessa,significa metterci una pietra sopra e attendere senza rimpianti la 720 o ps4

per i casuals poi peggio ancora ,gia' giocano giusto per ca22areggia',chiedergli 400€ e' una pazzia
in altre parole i "vaffa" si sprecherebbero da entrambi le fazioni


Non e' tanto da hardcore solo perche' manca l'hardware.
Se fossero usciti con una console che si fosse avvicinata a quanto vedremo delle due concorrenti in uscita nel prossimo anno...........allora ci sarebbe stata una bella nebbiona da quelle parti.

Perche' se Nintendo, dopo aver stivato N incassi in questi anni di DS e di Wii.....decidesse di tornare in grande stile........ci verrebbe un bel fittume.

Siamo tutti d'accordo che ultimamente, sia MS che Sony non e' che si siano impegnate piu' di tanto a livello di software.

Se Nintendo fosse arrivata con una console all'altezza.....proponendo software come in passato.....riproponendo brand storici attualmente desaparecidos.......avrebbe potuto davvero fare il booooooommmm.

Questa Wii U, in questa ottica, e' piu' un'occasione mancata che altro....dato che riprende i controlli classici (10 tasti e 2 analogici) con l'aggiunta del touch.

Se gli avesse donato un pelo di potenza in piu'.....avrebbe potuto davvero mettere in discussione TUTTO, contando anche il vantaggio temporale acquisito sulla concorrenza.
D3stroyer26 Novembre 2012, 16:44 #9
nintendo non ha ancora ben capito che wii u venderà finchè non usciranno le "vere" next gen...perchè ancora una volta è indietro di uno step sul hardware e sarà dura convertire giochi da x720 a wiiu se il motore dietro non la supporta! (come già annunciavano per unreal engine)
fastleo6326 Novembre 2012, 17:46 #10
Per vs. informazione: sulle emittenti TV, nelle fasce orarie dedicate ai più piccoli, è da poco comparsa la pubblicità di un Wii in livrea bianca venduto in bundle con il famoso "Kirby's Adventure Wii". Una mossa per alleggerire i magazzini, in modo far posto a questo ipotetico "Wii Mini"?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^