Rumor: Nintendo non riesce ancora a far funzionare Wii U adeguatamente

Rumor: Nintendo non riesce ancora a far funzionare Wii U adeguatamente

Secondo delle indiscrezioni riportate nei giorni scorsi dal sito francese 01net, Nintendo Wii U non avrebbe sufficiente potenza computazionale per far funzionare il sistema centrale e il controller.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 12:22 nel canale Videogames
NintendoWii U
 

Nintendo starebbe incontrando diversi problemi a far funzionare adeguatamente Wii U, la prossima console domestica del produttore nipponico rivelata per la prima volta all'E3. È quello che riferiscono alcune indiscrezioni, riportate dal sito francese 01net, sempre molto puntuale quando c'è da anticipare qualcosa che riguardi il mondo dell'hardware.

Pare che il chipset di Wii U non abbia la potenza computazionale necessaria per gestire contemporaneamente il sistema centrale e il controller secondario. Come è noto, infatti, la nuova console di Nintendo consentirà di avere due flussi di gioco differenti e di vedere, quindi, nel controller immagini diverse da quelle visualizzate dal sistema centrale.

Renderizzare adeguatamente le immagini sul controller, quindi, sarebbe ancora un problema per Nintendo. Inoltre, ci sarebbe anche un ulteriore limite comunicazionale, visto che stando alle indiscrezioni si verificherebbero ritardi tra gli input impartiti al controller e quello che succede nel sistema centrale. Gli sviluppatori che stanno usando i kit di sviluppo di Wii U lavorerebbero tenendo collegato con un cavo il controller alla console.

Tutto ciò provocherebbe addirittura un ritardo nel lancio di Wii U. Se inzialmente era, infatti, previsto per luglio 2012, adesso Nintendo starebbe pensando di spostarlo al successivo mese di settembre. In fatto di data di commercializzazione, comunque, Nintendo non ha ancora annunciato nulla in via ufficiale.

Non è la prima volta che giungono lamentele sul funzionamento di questi primi prototipi della nuova console domestica di Nintendo: "Wii U sarà potente quanto PS3 o forse anche di più, ma non siamo in grado di dire quanto per via dei tanti cambiamenti alle specifiche hardware che ci sono stati nel corso dello sviluppo del nostro gioco", dicevano gli sviluppatori di Darksiders II qualche settimana fa, lamentandosi dei tanti cambiamenti all'hardware decisi da Nintendo in questa fase dello sviluppo.

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
iorfader16 Settembre 2011, 12:38 #1
non vorrei avere ragione, ma stavolta nintendo ha fatto la sboronata + lunga di tutta la sua vita.... è chiaro che se vuoi gestire 2 o + flussi (perchè dovete contare anche gli altri controller) ci vuole una potenza veramente grande...avrebbero dovuto pensare ad un sistema realmente potente almeno 3 volte + potente di quello che hanno fatto ora per avere la solita megafluidità nintento ma in full hd.... il progetto è chiaramente buono, ottimo e spettacolare... ma se deve uscire una cagata pazzesca è meglio fare immediatamente un upgrade e ripartire subito la progettazione hw/sw tanto non dovrebbero esserci grandi differenze, giusto adeguare il sitema alla nuova potenza...
Verro16 Settembre 2011, 12:40 #2
considerando quanto è vecchio l'hw di ps3, potevano spenderli 5€ in piu a console per far qualcosa di piu potente...

Han fatto i tirchi e ora si son dati la zappa sui piedi...
PJivan16 Settembre 2011, 12:41 #3
non e' cosi semplice...poi si alzerebbero troppo i costi...non credo abbiano alcuna intenzione di vendere il prodotto sottocosto, Nintendo ama lucrare profumatamente dall'hardware
iorfader16 Settembre 2011, 12:43 #4
Originariamente inviato da: PJivan
non e' cosi semplice...poi si alzerebbero troppo i costi...non credo abbiano alcuna intenzione di vendere il prodotto sottocosto, Nintendo ama lucrare profumatamente dall'hardware


be è meglio perderci all'inizio per aver fatto male i conti, o vendere un prodotto che appena entra nel mercato, e con i forum, si inonda il web di epic fail e non lo compra + nessuno?

edit: che poi mi pare di capire in fine alla news, che comunque stanno cambiando hardware per trovare quello adatto a far funzionare tutto secondo i soliti standard nintendo... ho capito male?
supersalam16 Settembre 2011, 12:47 #5
Mi sarebbe bastato un Wii 2 con wiimote migliorato, grafica HD e un servizio online decente (trofei, demo, trailer, forum).

Se si vuole lo schermo touch screen c'è già il 3DS.

Nintendo fai ancora in tempo.
*sasha ITALIA*16 Settembre 2011, 12:51 #6
Cioè ragazzi, la news risale al 23 agosto....!!!

l´ha battuta ogni sito del pianeta, ma voi cosa avete fatto in questo periodo??

01net.le 23/08/11 à 17h00m
leddlazarus16 Settembre 2011, 13:02 #7
due problemucci da niente!
matsnake8616 Settembre 2011, 13:24 #8
E' Sicuramente un campanello d'allarme.

Non vorrei che si dovessero inventare qualche artificio strano per far funzionare il tutto, come fece microsoft con kinect che a differenza del concept iniziale venne pesantemente tarpato per diminuire i costi.

DA nintendo stò giro mi aspetto un console che sappia gestire giochi nativi a 1080p (ormai quasi tutti hanno un televisore full hd in casa, sarebbe stupido non farlo) e che riesca a gestire anche il controller separato senza il minimo singhiozzo.
PhoEniX-VooDoo16 Settembre 2011, 13:24 #9
Originariamente inviato da: *sasha ITALIA*
Cioè ragazzi, la news risale al 23 agosto....!!!

l´ha battuta ogni sito del pianeta, ma voi cosa avete fatto in questo periodo??

01net.le 23/08/11 à 17h00m



oddio quante cose vorrei poter scrivere
mau.c16 Settembre 2011, 14:56 #10
per me devono risolverli questi problemi a costo di montare pezzi più costosi, perchè la console con quelle feature si differenzia abbastanza dalle altre due e questo potrebbe essere un vantaggio (per il momento l'unico che vedo) per nintendo a mio parere. anche se ancora non sono convinto in generale di questo progetto e del concept e di quello che dovrebbe realizzare...

ad ogni modo non hanno un modello minimamente funzionante e slitta di due mesi il lancio? se non si sbrigano va a finire in concomitanza con la nuova xbox. e i giochi?

ad ogni modo stanno realizzando una cosa abbastanza nuova e diversa è normale che debbano lavorarci su. hanno presentato il wiiU perchè le vendite del wii erano crollate e per tenere gli investitori hanno pensato di dare un contentino, ma gli investitori non hanno esattamente abboccato infatti le azioni N sono calate dopo la presentazione del controller. ma secondo me si guardano bene dal parlarne ancora perchè hanno paura che le azioni scendano di nuovo...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^