Rumor: Microsoft prepara rivale di OnLive per il 2012

Rumor: Microsoft prepara rivale di OnLive per il 2012

Microsoft starebbe preparando il lancio di un portale universale per il gaming disegnato per incorporare XBox Live su tutti i dispositivi e su tutti i software della compagnia.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:38 nel canale Videogames
MicrosoftXbox
 

Un nuovo portale consentirebbe a Microsoft di rendere disponibili i giochi per XBox 360 su molteplici piattaforme, dando la possibilità ai consumatori di acquistare un gioco in un formato e di usarlo su diversi dispositivi, portando così l'esperienza di gioco tra terminali differenti. Sembra che Microsoft stia pensando a un servizio di streaming dei giochi simile a OnLive.

L'indiscrezione è riportata da Electronic Theatre: "Dopo aver annunciato il cloud storage per i giochi XBox 360, sembra che Microsoft stia preparando il lancio di un servizio di streaming dei giochi che consenta di eseguire il software XBox 360 su PC, smartphone, tablet e console".

Microsoft ha già avviato dei piccoli esperimenti con caratteristiche simili: Full House Poker, ad esempio, consente di salvare i risultati tra una sessione di gioco e l'altra e di continuare a giocare sia su XBox 360 che su Windows Phone 7. Alcune funzionalità XBox Live, d'altronde, sono accessibili dai dispositivi Windows Phone 7 visto che si può condividere lo stesso profilo tra i due dispositivi e tenere aggiornate le statistiche sulle prestazioni videoludiche a prescindere dal dispositivo su cui si gioca.

Il colosso di Redmond ha già confermato la presenza di XBox Live su Windows 8. Intende creare un unico ecosistema che coinvolge PC, dispositivi cellulari, tablet e TV, con l'obiettivo di avere coesistenza e coerenza, con particolare riferimento a XBox.

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
rigelpd07 Ottobre 2011, 10:36 #1
Continuo a dirlo la prossima sarà l'ultima generazione di console fisiche, entro il 2020 il videogaming passerà totalmente sulla nuvola.
KWILD07 Ottobre 2011, 10:48 #2
Molto probabile.Peccato che in Italia non potremmo giocarci,perchè,sempre che non sia in atto una guerra civile,nel 2020 non solo non avremmo una rete telematica adeguata,ma molto probabilmente sarà inferiore a quella attuale per mancanza di manutenzione!
Okiya07 Ottobre 2011, 11:14 #3
Originariamente inviato da: KWILD
Molto probabile.Peccato che in Italia non potremmo giocarci,perchè,sempre che non sia in atto una guerra civile,nel 2020 non solo non avremmo una rete telematica adeguata,ma molto probabilmente sarà inferiore a quella attuale per mancanza di manutenzione!


Non crediate che il resto del mondo sia tutto rose e fiori.

Questa è la miope visione di chi non è mai uscito dall'Italia.

Non esistono solo Corea, Giappone e USA.
D3stroyer07 Ottobre 2011, 11:30 #4
non credo nella nuvola..per niente. Spero invece in una xbox-pc con hardware fisso (come i mac), possibile da usare come pc con windows8 e come console switchando un bottoncino per dedicare tutte le risorse al gaming. Ovviamente ocn possibilità di usare pad o mouse e tastiera (per usarla appunto come pc quando non si gioca).

Così microsoft conquisterebbe il mondo, secondo me. Io venderei il pc.
insane7407 Ottobre 2011, 11:46 #5
Originariamente inviato da: D3stroyer
non credo nella nuvola..per niente. Spero invece in una xbox-pc con hardware fisso (come i mac), possibile da usare come pc con windows8 e come console switchando un bottoncino per dedicare tutte le risorse al gaming. Ovviamente ocn possibilità di usare pad o mouse e tastiera (per usarla appunto come pc quando non si gioca).

Così microsoft conquisterebbe il mondo, secondo me. Io venderei il pc.


peccato che, di solito, l'xbox sta in salotto e il pc sulla scrivania...
che fai, lo tieni su un carrellino?
Nightingale07 Ottobre 2011, 14:31 #6
Io credo nella nuvola, ed accolgo con piacere l'idea, anche se per ora limitata ad un rumors, che anche microsoft investa nel modello di gaming "cloud".
argent8807 Ottobre 2011, 22:20 #7
A me piacerebbe un sacco.
Lo vedo difficile per gli smartphone.. A meno che non mettano un pad microusb.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^