Rumor: documenti e libri interattivi in arrivo su PS3 e PS Vita

Rumor: documenti e libri interattivi in arrivo su PS3 e PS Vita

L'iniziativa che starebbe preparando Sony verrebbe identificata con il nome Storyteller. Sony verso acquisizione di Gaikai o di OnLive secondo le speculazioni.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:21 nel canale Videogames
Sony
 

Una strategia sul supporto agli ebook su PlayStation 3 e PS Vita verrà annunciata ufficialmente da Sony nel corso della sua conferenza pre-E3 che si terrà lunedì prossimo. Lo riferisce Mcv, che ha appreso l'indiscrezione da fonti interne all'industria.

La nuova funzionalità si chiamerebbe Storyteller e consentirà, stando alla fonte di Mcv, di leggere documenti e libri interattivi sulle due piattaforme principali di Sony. Sony si concentrerebbe principalmente sui più giovani, ai quali verrebbero indirizzati gran parte dei contenuti dello Storyteller.

Sony aggiungerebbe, inoltre, una nuova sezione al suo Store digitale, all'interno di un piano più ampio di reimmaginazione del servizio che verrà dettagliato nel corso dell'E3. In realtà, Sony aveva già lanciato un servizio simile, dedicato espressamente ai fumetti, ma lo aveva successivamente interrotto, rinunciando definitivamente all'iniziativa. Anche Nintendo in passato è stata accostata a una strategia similare, con ebook disponibili sia per 3DS che per Wii, anche se ciò ancora oggi non si è concretizzato.

Secondo altre indiscrezioni Sony sarebbe poi vicina all'acquisizione di una tra Gaikai e OnLive, ovvero le società leader nel settore del cloud gaming. Quindi non semplice integrazione dei servizi di cloud gaming nei suoi sistemi come avevamo riportato nella settimana scorsa, ma acquisizione completa. La tecnologia di cloud gaming, inoltre, potrebbe venire impiegata da Sony su sistemi differenti da PlayStation, come i monitor Bravia o i PC della famiglia Vaio. I giocatori avrebbero il beneficio della trasportabilità dell'esperienza di gioco, potendo continuare la partita su un dispositivo differente rispetto a quello in cui l'avevano iniziata.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
filippo198031 Maggio 2012, 10:19 #1
Il permettere di giocare a giochi PS3 su dispositivi diversi dalla stessa consolle secondo me non sarebbe un'idea economicamente conveniente per Sony...
O meglio, ci vorrebbero alcuni vincoli precisi, ad esempio:
- l'obbligo a possedere una PS3;
- l'obbligo ad usare prodotti Sony (come ad esempio i notebook Vaio appunto);
- l'obbligo a pagare una sorta di abbonamento, oltre ad avere il gioco originale, per poter sfruttare questa tecnologia...
Ovviamente è solo la mia opinione ed è quello che penso mettendomi nei panni della Sony, poi è ovvio che da consumatore spererei che non attui nessuna delle mie idee
argent8801 Giugno 2012, 00:49 #2
Restringere l'utenza credo sia comunque controproducente mentre trovo che i servizi online potrebbero portare a console con cicli vitali migliori in quanto si potrebbero potenziare le macchine dietro al cloud e quindi avere grafica migliore senza aspettare il cambio generazionale.

Leggere sul 16:9, tv o psp è un po' osceno secondo me.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^