Rivelato il nuovo progetto di Warren Spector

Rivelato il nuovo progetto di Warren Spector

Spector sta lavorando insieme al regista John Woo su un videogioco di nuova generazione.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:21 nel canale Videogames
 
In passato, alcune indiscrezioni rivelavano che Junction Point Studios, la giovane software house fondata da Warren Spector, fosse al lavoro su due nuovi progetti next-gen. Arriva adesso un'importante conferma dallo stesso Spector: il nuovo progetto è un gioco sui ninja ad ambientazione moderna e con elementi fantasy.

Il progetto è realizzato con la collaborazione del regista John Woo, sempre più coinvolto all'interno dell'industria dei videogiochi. La collaborazione tra Junction Point Studios era stata anticipata proprio da Spector (vedi qui). Il gioco si chiama Ninja Gold e ha come protagonista un ninja che appartiene ad un'antica alleanza pronta a confrontarsi con la realtà moderna e con le attuali operazioni militari segrete.

"L'idea l'ha avuta John Woo. Voleva creare qualcosa che coinvolgesse la tradizione ninja e le ambientazioni moderne, e questa idea mi ha convinto subito perché mi intriga mettere sullo stesso piano tradizionale e moderno e inserirli in uno scenario di conflitto", dichiara Warren Spector. Sul connubio tra cinema e videogiochi, l'autore di Deus Ex, Thief e System Shock si esprime così: "Il mio pensiero, sin dall'inizio, è stato quello di creare qualcosa che funzionasse bene sia al cinema sia come videogioco, e John è sulla stessa linea di pensiero. Questo progetto è stato strutturato in modo da ottenere risultati su diversi media simultaneamente. E' qualcosa di nuovo sia per i giochi che per il cinema".

"Il concept del gioco riguarda le tonnellate di denaro rubate al Sud Africa dalla Yazuka e dalle associazioni criminali russe", precisa Terrence Chang, partner produttivo di John Woo. Ninja Gold, con ogni probabilità, sarà dunque anche un film. Woo è stato coinvolto sin da subito nella creazione dei personaggi, specialmente dell'eroe principale; ciò gli consente di creare il film senza avere bisogno di un apporto consistente dei produttori del videogioco. La sceneggiatura non è ancora stata scritta, per cui è difficile che i lavori per la versione cinematografica di Ninja Gold inizino prima dell'anno prossimo. Quel che è certo è che il film avrà una connotazione maggiormente realistica, mentre il videogioco comprenderà diversi elementi fantasy.

Come accennavamo, non è la prima volta che Woo fa affidamento sull'industria dei videogiochi. Con Midway sta infatti realizzando Stranglehold, sparatutto di nuova generazione che sarà commercializzato nel mese di agosto su PS3 e XBox 360 e che si avvale di Unreal Engine 3 e di Havok Engine. Si tratta del seguito di "Hard Boiled", film diretto dallo stesso John Woo e che costituisce un cult-movie tra i film di matrice orientale. Stranglehold è sviluppato da Tiger Hill Games, software house fondata proprio da Woo.

Woo è stato coinvolto attivamente nella creazione del gioco, dirigendo le sessioni di motion capture. Adesso, si apprende di una possibile trasposizione cinematografica di Stranglehold. Queste le parole di Terrence Chang in proposito: "Vorremmo portare Stranglehold sul grande schermo. Siamo molto selettivi nella produzione di giochi, perché vogliamo prodotti validi. Il fatto che ne realizziamo un film è un segno di qualità".

Fonte: Reuters

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
KinKlod29 Maggio 2007, 16:31 #1
Un po' OT: ma se ora tutti i giochi per PS3 e Xbox 360 vengono definiti di nuova generazione, quando usciranno PS4 e Xbox 720 come verranno definiti i loro giochi?
LELEK6829 Maggio 2007, 16:36 #2
@KinKlod

Nextnextgen!
rutto29 Maggio 2007, 16:55 #3
parkour e bullet-time... SPETTACOLO!!
nonikname29 Maggio 2007, 17:01 #4
Originariamente inviato da: KinKlod
Un po' OT: ma se ora tutti i giochi per PS3 e Xbox 360 vengono definiti di nuova generazione, quando usciranno PS4 e Xbox 720 come verranno definiti i loro giochi?


Ormai ci sono pure i pannolini next-gen.....

Forse Warren Spector , dopo aver visto 200 puntate di nauto Bleach e Basilisk , ha mischiato un po le carte ed ha partorito sto lampo di genio... i Ninja Fantasy next-gen... ma lol

P.S. Stranglehold = MaxPayne next-gen
Crux_MM29 Maggio 2007, 17:19 #5
No ragazzi..io già sbavo per il gioco di Woo[lo voglio su Pc..di questo giro di boa di consolle prendo solo Wii]..ora questo mi piace moltissimo come concept..speriamo bene!!
jpjcssource29 Maggio 2007, 17:41 #6
Originariamente inviato da: Crux_MM
No ragazzi..io già sbavo per il gioco di Woo[lo voglio su Pc..di questo giro di boa di consolle prendo solo Wii]..ora questo mi piace moltissimo come concept..speriamo bene!!


Infatti esce anche su pc e l'unica differenza fra le varie versioni stà in quella ps3 che, grazie alla capienza del BD assieme al gioco, sullo stesso disco, ti danno anche Hard Boiled director's cut in omaggio
Crux_MM29 Maggio 2007, 18:16 #7
AZZ!
Allora la PS3 non la compro!
piperprinx29 Maggio 2007, 21:46 #8
che tristezza vedere Warren Spector al lavoro sull'ennesimo clone....

o tempora, o mores......
jpjcssource29 Maggio 2007, 21:49 #9
Originariamente inviato da: piperprinx
che tristezza vedere Warren Spector al lavoro sull'ennesimo clone....

o tempora, o mores......


Clone di cosa? se ti riferisci a stranglehold ti assicuro che si tratta di un gioco diverso da quello che farà Spector
hotchili30 Maggio 2007, 15:56 #10
John Woo è un genio. Qualsiasi cosa a cui lui partecipa non potrà mai essere un clone.
Anzi sono certo aggiungerà tanto di quel pepe..che nessuno potrà lamentarsi.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^