Rivelato Europa Universalis III

Rivelato Europa Universalis III

Paradox Interactive sta lavorando al terzo episodio dell'apprezzata serie di strategici a turni. Europa Universalis III è previsto per i primi mesi del 2007.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:27 nel canale Videogames
 

La serie di Europa Universalis ha collezionato un elevato numero di fan grazie a tutta una serie di parametri che ne hanno fatto uno dei migliori strategici a turni a sfondo storico degli ultimi anni. La grandissima attenzione per i particolari, unita ad una sapiente rigidità in fatto di condizioni da prendere in cosinderazione, fanno degli Europa Universalis prodotti completi, anche se indirizzati ad una ristretta fascia di pubblico.

All'inizio di ogni partita, ci ritroveremo nelle esatte condizioni storiche che si sono verificate nella realtà. Quindi, saranno rispettati i confini, le circostanze storiche e le politiche di ogni epoca. Nel momento in cui prenderemo la nazione in mano tutto, però, potrà cambiare. Ad esempio, l'impero portoghese potrà conquistare la Virginia e quello polacco controllare tutta l'Europa. Il gioco simula, infatti, aspetti legati a guerre, diplomazia, mercato, religione e colonizzazione.

L'obiettivo principale con questo Europa Universalis III è rendere il tutto più accessibile anche per i giocatori meno esperti in questo genere. Non sono stati, inoltre, effettuati miglioramenti nei singoli settori che compongono la struttura di gioco, ma si è cercato di affinare gli equilibri generali.

Europa Universalis III inizierà dal 1453, appena dopo la caduta di Costantinopoli in mano ai Turchi, e continuerà fino alle rivoluzioni americana e francese. Saranno contemplate ben 1700 province e sarà possibile giocare con 250 nazioni differenti.

Non mancheranno sostanziali modifiche anche in relazione all'interfaccia. Il tutto, in precedenza, era estremamente complicato da questo punto di vista, rendendo l'esperienza di gioco frustrante per chi non avesse una certa praticità con la serie. Adesso le varie opzioni saranno raggruppate con maggiore attenzione e, per il giocatore alle prime armi, saranno accessibili solo le opzioni fondamentali per iniziare.

Per i giocatori più esperti, sono state introdotte tante nuove possibilità di interazione allorché ci si trova in condizioni di pace. Soprattutto l'interazione con i papi e gli imperatori si avvarrà, adesso, di nuove modalità. Si è cercato di riunire le caratteristiche vincenti di tutti gli strategici di Paradox Interactive, ossia Crusader King, Victoria e i due Hearts of Iron.

Europa Universalis III sarà nei negozi a partire dai primi mesi del 2007.

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Attila1688116 Febbraio 2006, 09:37 #1
A turni? la paradox mi sembra abbia abbandonato la creazione di giochi a turni proprio con hearts of Iron con un sistema in real-time introducendo il concetto di pausa in modo da non trasformarlo in una gara a chi cliccava più veloce. Anche Europa Universalis è programmato in questo modo.
Sicuramente il titolo piu bello è Hearts of Iron 2, dopo un ottimo primo episodio, sono riusciti a migliorarsi e a sfornare, a mio avviso, il migliore strategico sulla faccia della terra. Complicato, buggato, ma non esiste nessun gioco con una cura cosi maniacale sia della situazione dal punto di vista storico, sia dei particolari di gioco dalla ricerca, alla produzione, alle battaglie con le innumerevoli variabili che entrano in gioco. Un Capolavoro!
Sono giochi di nicchia, difficili da imparare, ma per chi è un fanatico del genere, be non puo non provarlo... e a distanza di anni ( HOI2 mi sembra sia di 2 anni fa) è sempre interessante da giocare, non si invecchia per la grafica in quanto non è quello il suo punto di forza (è molto semplice ma completa) e ha una longevita mostruosa
SaettaC16 Febbraio 2006, 09:49 #2
Quoto Attila16881...

Europa universalis (il II, migliorato rispetto al primo) è molto bello, ma Hearts of Iron è spettacolare.
Speriamo anche in un Hearts of Iron III...

Comunque già l'attesa per EU3 è iniziata!
prova16 Febbraio 2006, 10:47 #3
L'obiettivo principale con questo Europa Universalis III è rendere il tutto più accessibile anche per i giocatori meno esperti in questo genere.


Basta che non lo imbastardiscano solo per renderlo appetibile anche ai mindless che si dilettano con fps e roba del genere

Cmq è la saga che rientra tra le mie preferite: prendere il Granducato di Parma, muovere guerra allo Stato Pontificio e poi partire alla conquista dell'Europa che mi vede come un eretico non ha prezzo
pavel8616 Febbraio 2006, 12:02 #4
Non riesco a giocare più nemmeno a civ4 dopo aver provato RomeTW... Mi dà ai nervi perdere battaglie che potrei vincere...IMHO
cmq civ 4 mi è piaciuto, EU è simile, mi sembra d'aver capito?
icoborg16 Febbraio 2006, 12:50 #5
Originariamente inviato da: SaettaC
Quoto Attila16881...

Europa universalis (il II, migliorato rispetto al primo) è molto bello, ma Hearts of Iron è spettacolare.
Speriamo anche in un Hearts of Iron III...

Comunque già l'attesa per EU3 è iniziata!


minkia io nn vi ho cvapito una sega su hoi2....proprio nn capivo ke dovevo fare per giocare
robydad16 Febbraio 2006, 12:57 #6
sono contento che lo renderanno più accessibile, senza perdere le sue caratteristiche. EU I e II mi hanno sempre affascinato, ma, non giocando molto, alla fine mi sono sempre buttato su giochi più immediati e semplici come le serie di Civilization e Total War
zerothehero16 Febbraio 2006, 14:11 #7
La mia serie preferita ..non vedo l'ora che esca il terzo episodio.
zerothehero16 Febbraio 2006, 14:12 #8
Originariamente inviato da: SaettaC
Quoto Attila16881...

Europa universalis (il II, migliorato rispetto al primo) è molto bello, ma Hearts of Iron è spettacolare.
Speriamo anche in un Hearts of Iron III...

Comunque già l'attesa per EU3 è iniziata!



Hearts of iron non sono riuscito a capirlo nel funzionamento..è ancora più complesso di eu.
zerothehero16 Febbraio 2006, 14:15 #9
Originariamente inviato da: robydad
sono contento che lo renderanno più accessibile, senza perdere le sue caratteristiche. EU I e II mi hanno sempre affascinato, ma, non giocando molto, alla fine mi sono sempre buttato su giochi più immediati e semplici come le serie di Civilization e Total War



Total war è fatto bene per quanto riguarda l'aspetto militare e di combattimento..ma europa universalis sul profilo gestionale e diplomatico è eoni avanti imho, anche alla serie di civilizationi.
mjordan18 Febbraio 2006, 01:09 #10
Caspita io questo gioco non lo neanche conoscevo... Poi dicono che non ci servono le news sui giochi ...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^