Rivelati i nemici di F.E.A.R. 3

Rivelati i nemici di F.E.A.R. 3

Warner Bros Interactive Entertainment e lo sviluppatore Day 1 Studios hanno rivelato i nemici di F.E.A.R. 3 relativamente all'Almaverse.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 15:04 nel canale Videogames
Warner Bros.
 

Diventano pubbliche le prime informazioni sui nemici dell'Almaverse, ovvero l'universo parallelo di Alma in cui ci sono tutti i suoi pensieri più folli e più tetri, di F.E.A.R. 3. Quelli che vedete in questa pagina non sono tutti i nemici del nuovo shooter di Day 1 Studios. Vanno infatti aggiunti gli avversari dell'universo principale.

Scavenger
Gli Scavenger hanno fame e aggressività senza eguali. Tuttavia, sono abbastanza disciplinati per lavorare insieme per cacciare le loro prede. Appena individuano una possibile preda, tutti i membri del branco la circondano creando un perimetro tra pavimento, pareti e soffitto.


Creep
Il Creep è un riflesso deformato della condizione umana. Il suo fisico è il risultato del suo odio e della sua misantropia. Il suo unico obiettivo è di uccidere l'Apripista e suo fratello Paxton Fettel. Non è noto da dove provenga questa creatura né per quale motivo voglia i due morti. L'unico fatto chiaro è che speventa anche Alma, a testimonianza del potere del Creep.


Sopravvissuti

Sono comparsi dopo la distruzione nella parte finale del primo F.E.A.R., le cui vicende si sono svolte nome mesi prima dei fatti di F.E.A.R. 3. Secondo i ricercatori dell'Armacham, i sopravvissuti hanno acquisito potere dall'energia psicocinetica di Alma rilasciata nell'esplosione. I cervelli dei sopravvissuti sono parzialmente collegati con Alma e, conseguentemente, sono continuamente aggrediti dalle immagini del passato tormentato di Alma così come dell'inquietante futuro che attende il nostro mondo. Il risultato di tutto ciò è che il loro comportamento è ossessivo e distruttivo.


Seguaci
Sono dei nemici impazziti che operano in gruppi e avanzano follemente verso il giocatore. Solitamente si trovano a distanza ravvicinata dal giocatore, ma questi ha tempo sufficiente per prendere la mira e fare fuoco prima di essere sopraffatto. Gli attacchi dei seguaci sono di due tipi: Approach e Close Quarter. La differenza si basa sul fatto che il personaggio gestito dall'IA si trova vicino al giocatore o sta correndo verso di lui.


Cannibali
I cannibiali si nascondono fin quando il giocatore è vicino e poi attaccano rapidamente. Infine, fuggono rapidamente in attesa di un nuovo agguato. Solitamente i cannibali si nascondono in mucchi di cadaveri e si mostrano al giocatore all'ultimo momento. Inoltre, alcuni cannibali hanno un attacco a distanza, lanciando coltelli verso il giocatore.

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
DarthFeder08 Aprile 2011, 17:13 #1
Il Creep ricorda i Necromorfi di DeadSpace.

Se posso dire la mia questo genere di nemici in ogni caso si addice più a DeadSpace o ad altri survivor horror che a FEAR...nel primo c'erano praticamente solo nemici umani e "supersoldati" (quelli invisibili e altre cose, non ricordo mostruosità del genere), nel secondo c'erano gli spettri e quelli che risvegliavano i morti....ma questo repertorio (con tanto di zombie cannibali) mi fa storcere il naso. Sembra un ulteriore passo indietro nello sviluppo dell'IA: ora manco ti sparano più, si limitano a correrti incontro per maciullarti.
Questa serie sta facendo l'esatto contrario di quello che si fa di solito: normalmente si parte da uno schifo e si migliora, la saga di FEAR è partita con un capolavoro (sia di trama, che di atmosfera, che di grafica che di IA) e ora fa il passo del gambero
MauSeventyOne08 Aprile 2011, 20:27 #2
Quotone a DarthFener... della serie come rovinare una saga.

MONOLITH (quella vera) dove sei??? :|
bobby1008 Aprile 2011, 20:55 #3
mi piacerebbe tanto sapere quante persone sono realmente in attesa di questo gioco.
Per me nessuno.
michael1one08 Aprile 2011, 21:05 #4
sempre peggio ogni volta che leggo una notizia di fear3
floc08 Aprile 2011, 21:10 #5
gia' il 2 con il multipiatta x me era morto, mancavano solo le combo alle uccisioni e i "punti" dai...
DarthFeder08 Aprile 2011, 21:11 #6
@bobby10: io personalmente mi ricordo di FEAR solo quando leggo qualche titolo qui su gamemag per il resto se qualcuno mi nomina FEAR io penso al primo, il secondo nemmeno lo considero...si salva solo il livello nella scuola, anche se la soglia di "fear" era moooolto lontana da quella che incute il primo capitolo!!
trippuma09 Aprile 2011, 01:22 #7
Davvero ragazzi.... una tristezza
Mookas09 Aprile 2011, 05:49 #8
MONOLITH!! Se devi andare avanti così RIVOGLIAMO BLOOD!!! Magari un Blood 3 che ne dite?
DarthFeder09 Aprile 2011, 11:04 #9
No Blood 3 meglio di no, che non facciano un'altra mezza cagata piuttosto un remake di Blood 1 con grafica del 2011
steffsoulman09 Aprile 2011, 12:58 #10

FEAR 3

Il problema è che ormai non sanno più come andare avanti, con trame, storie, livelli, ecc...
Guardate il nuovo Crysis.....A me pare monotono...
E il primo UNREAL?? Bellissimo...Una storia innovativa e livelli mai uguali...Atmosfera coinvolgente....Musica da brivido...Avevi il tempo di curiosare qua e la, anche se le mappe non erano ampie (ma era il problema di tutti i giochi)...Ora è tutto frenetico...Si punta sulla grafica, effetti e velocità.....Che du palle!!!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^