Risen 2: le tue domande agli sviluppatori di Piranha Bytes

Risen 2: le tue domande agli sviluppatori di Piranha Bytes

Abbiamo l'opportunità di intervistare via e-mail gli sviluppatori di Risen 2 Dark Waters. Ci aiutate a preparare le domande?

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:26 nel canale Videogames
 

Risen 2 promette di essere uno dei giochi di ruolo più profondi e più adatti ai giocatori hardcore del 2012. Abbiamo l'opportunità di intervistare gli sviluppatori di Piranha Bytes, che forniranno deglli approfondimenti in esclusiva sulle meccanine di gioco avanzate di Risen 2, oltre che i producer di Deep Silver. Pertanto, vorremmo coinvolgere la community di Hardware Upgrade sulle domande da fare, che possono essere proposte nello spazio per i commenti sottostante.

Risen 2 Dark Waters

Tra le altre cose, Piranha Bytes risponderà per la prima volta sui meccanismi di gioco legati alla magia voodoo, sulla quale finora ha divulgato pochi dettagli. Dovrebbe essere utile per manipolare i nemici, ovvero indebolirli e in certi casi controllarli.

Risen 2 è basato sullo stesso motore grafico del predecessore, ma presenta ambienti di gioco più rifiniti, un nuovo sistema di gestione delle illuminazioni, animazioni migliorate, all'interno di un'infrastruttura ottimizzata rispetto al precedente capitolo.

Lo sviluppo del personaggio è diviso in attributi, talenti e abilità. Queste ultime sono sbloccabili attraverso i maestri nel momento in cui si sia raggiunto determinato valore minimo in uno degli attributi. Gli attributi sono: blades, firearms, toughnes, cunning, voodoo e ognuno di essi influisce su specifiche abilità.

Mantiene lo stesso stile narrativo del primo capitolo, con un'atmosfera cupa e con toni smorzati, privilegiando il realismo richiesto dalla situazione sull'aspetto prettamente fantasy. Tuttavia cambia nettamente lo scenario: i protagonisti sono adesso i pirati e la maggior parte delle vicende si ambiento in luoghi tropicali.

La componente esplorativa, tra le altre cose, è basata anche sugli spostamenti con le navi, mentre il protagonista riporta una vistosa benda sull'occhio nella migliore tradizione piratesca. Come al solito per Piranha Bytes, il protagonista non ha un nome e non ha una classe di partenza. Si tratta dello stesso personaggio interpretato nel precedente Risen. Le vicende di Risen 2 sono contestualizzate dieci anni dopo quanto accaduto nel primo capitolo, e alcuni personaggi, come la fedele compagna Patty, torneranno anche in questo seguito.

Risen 2 Dark Waters uscirà nella prima parte del 2012. Abbiamo già pubblicato un primo resoconto sulle caratteristiche di gioco.

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Markk11707 Dicembre 2011, 09:49 #1
piragna bytes un nome una garanzia per quanti riguarda gli rpg seri di stampo europeo, mica quelle cose super colorose americanate come dragon age chiamate action rpg.... non vedo l'ora che esca!
alex907 Dicembre 2011, 10:53 #2
Originariamente inviato da: Markk117
piragna bytes un nome una garanzia per quanti riguarda gli rpg seri di stampo europeo, mica quelle cose super colorose americanate come dragon age chiamate action rpg.... non vedo l'ora che esca!


coff coff.. hai detto un bel po' di "inesattezze"... anzitutto i pb han sempre fatto solo e sempre action rpg. I gdr puri invece sono quasi prerogativa assoluta di bioware che è americana e ha fatto i due dragon age (il primo è rpg puro e vecchio stile, il secondo effettivamente vira sull'action ma è sempre più puro di risen). Detto questo il primo dragon age e risen son entrambi due capolavori seppur diversi (da2 invece secondo me è davvero orripilante...).
Alekz07 Dicembre 2011, 11:18 #3
Una volta giochi come Gothic 1 e 2 erano gli action rpg, ora questa definizione si usa per giochi di sola azione dove il "ruolo" è scomparso del tutto o affidato solo a scelte "morali" marginali e ininfluenti, e non sto parlando dei titoli action con elementi rpg oggi tanto di moda, ma dei cosidetti rpg moderni ammazzamostri spendiperks.

Percui, anche se inesatto, definire Risen 2 un rpg classico non mi sconvolge asd
ciocia07 Dicembre 2011, 12:07 #4
Ecco alcune domande:
1-Il livello dei mob sara' fisso ( lo spero vivamente, in stile morrowind, e credo i primi gothic, non ricordo ), o ci sara' un autolivellamento come va di moda ultimamente? ( vedi anche il fantastico skyrim, nel quale purtroppo resta un certo autolivellamento fastidioso, piu' il pg diventa forte, piu' gli stessi nemici diventano forti, ridicolo! )
2-Una cosa stupenda dei primi 2 gothic era la simulazione di vita dei personaggi ( dormivano, andavano al lavoro( chi nei campi, chi a caccia, chi nei negozi o artigiani, pranzavano e cenavano, urinavano per strada...). Negli ultimi rpg, nelle citta' non c'e' vita. E' un mortorio. Lo stesso risen1 non era ai livelli di gothic. Con risen2 riavremo citta\villaggi vivi? E, oltre che vivi, POPOLATI?!? Odio vedere villaggi con si e no, 20-40 abitanti, quando nella realta' ce ne dovrebbero essere ben di piu'. Non dico di arrivare ai livelli di prince of persia...ma sarebbe bello.
3-Interfaccia, menu, e altro, nella versione pc, e' pensata per pc o solo console? Riprendendo sempre skyrim, i menu sono a dir poco pietosi, tanto che su pc lo sto giocando col pad x360, col quale mi trovo molto meglio del mouse ( ma ovviamente peggio nel muovere la visuale T_T )
Perseverance07 Dicembre 2011, 12:56 #5
Il sistema di combattimento sarà pilotato principalmente da tastiera con CTRL+WSAD come nel vecchio gothic e gothic 2 (che sarebbe la cosa migliore) o sarà solo col mouse o un misto tra i due?
Alekz07 Dicembre 2011, 13:07 #6
La mia domanda:

vista la mancanza (a quanto pare) di magia degli elementi (come la palla fuoco ad esempio), sarà ancora possibile sviluppare un personaggio basato sulla sola magia?
zizou07 Dicembre 2011, 13:59 #7
Ho letto in internet che non sarà più possibile arrampicarsi dappertutto ma solo in alcuni punti "scriptati"(credo per evitare di complicare eccessivamente il lavoro di creazione delle "quest" ). Poiché ciò andrebbe a scapito della realtà, non sarebbe meglio il contrario? Cioè, arrampicarsi dappertutto tranne in alcuni luoghi? :-)

Ciao!
filippo198007 Dicembre 2011, 14:43 #8
@ Rosario:
io una domanda ce l'avrei:
Hanno mai pensato di implementare un qualche tipo di meccanismo per rendere giocabile il gioco anche ad un non vedente?
La mia domanda è MOLTO seria e ve la provo ad illustrare meglio, premesso che io sono cieco da 5 anni e che fino a 5 anni fa' ero un giocatore accanito di RPG (Diablo, Never Winter Nights, Baldrus Gate e il mitico X3 sono solo i primi che mi vengono in mente) parlando con dei colleghi che giocano a Skyrim, ho scoperto che il personaggio è accompagnato da un bot che aiuta durante gli scontri e che, una volta scoperto un luogo, ci si può tornare tramite la mappa cliccandoci sopra, mi è venuto in mente che, a questo punto ed escludendo l'interfaccia "parlante", cosa potrebbe mancare ad un non vedente per giocare? La possibilità di "mandare in esplorazione" il bot? La possibilità di seguire lo stesso nei suoi giri? La possibilità di attivare un "auto puntamento" per i nemici? Tutte opzioni che, mi sembra di ricordare, fossero presenti in altri giochi, la prima su X3 (dove per altro c'era il pilota automatico che ti permetteva di giocare senza usare mai il mouse), le altre due erano presenti su DAoC, quindi non sto chiedendo niente di rivoluzionario...
Beh, non mi vengono in mente altre cose da aggiungere...
In pratica, lo ripeto, escludendo il rifacimento dell'interfaccia non vedo problemi nel fare un RPG giocabile ANCHE dai non vedenti!
Che ne dite? La potete fare questa domanda? Se non la voleste fare, potreste darmi l'indirizzo e-mail che gliela faccio volentieri io direttamente?
Perseverance07 Dicembre 2011, 18:10 #9
Originariamente inviato da: zizou
Ho letto in internet che non sarà più possibile arrampicarsi dappertutto ma solo in alcuni punti "scriptati"(credo per evitare di complicare eccessivamente il lavoro di creazione delle "quest" ). Poiché ciò andrebbe a scapito della realtà, non sarebbe meglio il contrario? Cioè, arrampicarsi dappertutto tranne in alcuni luoghi? :-)

Ciao!


Cosaaa?
Scaffale

Cosa c'è di più bello di mettere il proprio personaggio armato di Uriziel incima al cucuzzolo di una montagna e gustarsi un bel tramonto mentre si fà merenda?

..........

Altra domanda: ci saranno armi dotate di poteri speciali tipo appunto Uriziel del primo gothic? Se si, sarà l'arma\i più potente del gioco?
NorysLintas08 Dicembre 2011, 09:45 #10
Visto che nessuno ne ha parlato, (probabilmente non avete giocato ne a Risen ne agli altri giochi della Piranha Bytes)
Il gioco godrà di un'ottimo testing interno prima di passare in beta testing e successivamente messo in vendita?
Non dimentichiamoci che Risen è uno dei giochi piu buggati di sempre al livello di Fallout 3, Morrowind, Vampire The Masquerade Bloodline e che le sue patch risolutive non risolvevano molto...

Il fulcro sarà proprio questo, fare un gioco che non sia un colabrodo come i precedenti...

Auguri e buon lavoro

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^