Rise of the Tomb Raider: i primi dettagli

Rise of the Tomb Raider: i primi dettagli

Alla conferenza Xbox di ieri sera è arrivato il tanto atteso annuncio del seguito di Tomb Raider 2013.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 15:01 nel canale Videogames
XboxMicrosoft
 

Crystal Dynamics e Square Enix hanno annunciato che il prossimo capitolo di Tomb Raider, intitolato Rise of the Tomb Raider, uscirà nella stagione natalizia 2015. Il gioco sarà basato sul motore grafico Foundation e adattato alla nuova generazione.

"Sopravvissuta alla sua prima avventura, Lara Croft ha intravisto l’esistenza di un mondo profondo e misterioso", si legge nel comunicato stampa. "Nella prossima tappa del suo viaggio, Lara dovrà fare tesoro della sua intelligenza e delle sue capacità di sopravvivenza, imparare a fidarsi di nuovi amici e accettare finalmente il suo destino di esploratrice di tombe".

"Grazie alle potenzialità della tecnologia next gen e al motore grafico Foundation da noi sviluppato, le scene d’azione saranno ancora più intense. Con un’estensione tre volte superiore rispetto ai giochi precedenti, le aree da esplorare, sparse in tante ambientazioni diverse, saranno ispirate ai luoghi più belli e pericolosi del mondo", ha commentato Darrell Gallagher, Head of Product Development and Studios di Square Enix. "L’animazione dei personaggi supererà i risultati di qualsiasi CG vista finora, e daremo maggiore spazio all’esplorazione delle tombe, come fortemente voluto dei nostri fan, il tutto senza tradire lo stile “survival-action” originale".

La storia sarà scritta ancora una volta dall'apprezzata autrice della storia del gioco originale, Rhianna Pratchett. Quanto al gameplay, il nuovo Tomb Raider seguirà la stessa formula del suo predecessore, con Camilla Luddington ancora nei panni di Lara Croft. Anche in questo caso, la storia porrà enfasi sulle prove sovrumane che la giovane Lara dovrà affrontare per diventare l'eroina che tutti conosciamo.

Ma Rise of the Tomb Raider non è stato l'unico gioco della serie Tomb Raider ad essere stato annunciato durante la conferenza Xbox. Sempre da Square Enix, infatti, avremo anche Lara Croft and the Temple of Osiris, il seguito dell'acclamato Lara Croft and the Guardian of Light. Offrirà, per la prima volta per la serie Tomb Raider, un'avventura co-op per quattro giocatori con una grafica rinnovata.

I giocatori saranno chiamati a esplorare il tempio di Osiris insieme agli amici, sconfiggendo orde di mostri dell’Oltremondo egizio, risolvendo complicati enigmi e sopravvivendo a trappole mortali. Lara sarà costretta ad allearsi con lo storico rivale Carter Bell, ma anche con le divinità Horus e Isis per sconfiggere il dio del caos, Set.

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Balthasar8510 Giugno 2014, 15:13 #1
Fortuna che me lo fate vedere voi dalla vostra pagina il video, YT dice che potrei esser troppo piccolo per vederlo.

L'ambientazione del trailer mi piace, anche l'atmosfera.. peccato che l'ultimo TR non mi ha attirato neppur per 15min di gioco, solita roba che urla semplificazioni per i casual gamer e script a gran voce.


CIAWA
Microfrost10 Giugno 2014, 15:41 #2
uncharted raider
_ccna10 Giugno 2014, 15:49 #3
Lara in quasi 18 anni che esci per PC e console (ormai sei maggiorenne) non ci hai fatto vedere una volta la figa...non pensi che questa sia la volta buona?
hexaae10 Giugno 2014, 15:56 #4
Il "survival-action" tipo film-interattivo tenetevelo pure che non ci interessa.
laverita10 Giugno 2014, 15:59 #5
Originariamente inviato da: hexaae
Il "survival-action" tipo film-interattivo tenetevelo pure che non ci interessa.


VERRAI LAPIDATO DAI SONARI

Auguri!
Ale55andr010 Giugno 2014, 16:14 #6
"e accettare finalmente il suo destino di esploratrice di tombe".

"to Darrell Gallagher, Head of Product Development and Studios di Square Enix. "L’animazione dei personaggi supererà i risultati di qualsiasi CG vista finora, e daremo maggiore spazio all’esplorazione delle tombe, come fortemente voluto dei nostri fan, il tutto senza tradire lo stile “survival-action” originale"

http://www.youtube.com/watch?v=Rnvju5-NGAQ
Zifnab10 Giugno 2014, 16:23 #7
"L’animazione dei personaggi supererà i risultati di qualsiasi CG vista finora, e daremo maggiore spazio all’esplorazione delle tombe, come fortemente voluto dei nostri fan, il tutto senza tradire lo stile “survival-action” originale".


Cosa che sarebbe assolutamente gradita... sai, si chiama TOMB RAIDER... invece me lo giocavo tipo uno sparatutto e le tombe le facevo in 5 minuti
monster.fx10 Giugno 2014, 17:41 #8
@Balthasar85
Quando ho cominciato il capitolo precedente di Tomb Raider ho anche io avuto la stessa perplessità. Uscivo da un titolo che mi aveva preso dal punto di vista narrativo(Assassin'S Creed 3 e poi 4 fatti in successione), e cominciare un nuovo titolo dove non avevo(inizialmente) libertà di fare praticamente nulla, mi mandava in bestia. Be' dopo un'oretta di gioco(uscendo dalla foresta che di per se è la prima location), ha cominciato a prendermi. La storia è fantastica, e la grafica è un pò altalenante , ma nulla di inguardabile.
Il vero limite sono le armi ... poche e poco aggiornabili .
Personalmente l'ho finito al 94% o 97%(non ricordo di preciso). Mancava qualche manufatto di qualche sfida ... utile solo a vedere qualche bozzetto o personaggio .
Mi piace molto la "veste" cinematografica intrapresa, a tratti veramente molto ben curata.
Se il prossimo capitolo avrà lo stesso filone , potrebbe essere interessante.
Balthasar8510 Giugno 2014, 17:43 #9
Originariamente inviato da: _ccna
Lara in quasi 18 anni che esci per PC e console (ormai sei maggiorenne) non ci hai fatto vedere una volta la figa...non pensi che questa sia la volta buona?

Ricordo una patch chiamata "nude raider"


CIAWA
mirkonorroz10 Giugno 2014, 17:46 #10
Che brutta faccia che ha quella maledetta assassina che colpisce alle spalle.

@Ale55andr0: lol (speriamo)

Ma non avevano detto che Guardian of Light sarebbe stato l'unica volta che lo avrebbero fatto in quel modo? "... Only this time She's not alone ..." (cit.)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^