Rilasciati concept art e video del nuovo Elite

Rilasciati concept art e video del nuovo Elite

Il luminare dell'industria dei videogiochi David Braben ha rivelato i suoi piani di creare una nuova versione dell'avventura spaziale anni '80 Elite.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 17:50 nel canale Videogames
 

Braben e il suo team Frontier Development con sede a Cambridge hanno lanciato una nuova campagna su Kickstarter con l'obiettivo di accumulare 1,2 milioni di sterline traminte il finanziamento del pubblico per produrre una versione moderna dell'avventura spaziale anni '80 Elite.

Elite: Dangerous

Si parla da oltre dieci anni di un nuovo capitolo della serie Elite, ma nessun progetto si è mai materializzato. D'altronde, creare un Elite che sfrutti le potenzialità dell'hardware dei PC di oggi è sempre stato un sogno per Braben.

"Immaginate cosa si possa creare oggi, spremendo completamente i PC più all'avanguardia per creare un Elite o un Frontier moderno", Braben stuzzica così i palati dei suoi fan. "Non è solo una questione di prestazioni, anche se siamo in grado di creare delle cose visivamente splendide, ma c'è anche la possibilità di testare il modo in cui funziona oggi la rete. Anche perché internet non esisteva ai tempi di Fontier".

Per il momento il progetto è chiamato Elite: Dangerous e nei piani sarà un epico gioco ad ambientazione spaziale con grafica all'avanguardia, gameplay profondo e la possibilità di giocare in multiplayer.

"Mi sono divertito moltissimo a creare e giocare l'originale Elite e i suoi seguti. Ricreare quella magia è assolutamente fenomenale e sembra che sia possibile adesso. Grazie mille a coloro che hanno già fatto il loro investimento".

"Sarò franco: ci sono state un paio di false partenze per questo progetto nel corso degli anni, ma i progressi poi non si sono rivelati positivi come sperato", ammette Braben. "D'altronde, comprensibilmente, altri progetti hanno richiesto le nostre attenzioni e hanno pertanto acquisito priorità. Nonostante ciò, ci siamo tenuti pronti affinando la nostra tecnologia e ponendo le fondamenta del progetto, in modo da avere a disposizione questi asset quando i tempi fossero stati maturi per iniziare. E quel momento è arrivato".

Frontier Development, che ultimamente ha lavorato su giochi come Kinectimals per conto di Microsoft, intende usare Kickstarter per misurare il livello di interesse verso il nuovo progetto. Al momento Braben ha raccolto poco meno di 400 mila sterline.

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
inited09 Novembre 2012, 19:40 #1
È qualche giorno che tengo d'occhio la pagina del kickstarter, non è partito male. C'è da dire che sono terribilmente sospettoso perché almeno all'inizio la pagina era terribilmente sul vago e suonava come un "ehi vorrei fare un nuovo Elite intanto datemi i soldi", ma ora che Braben ha parlato esplicitamente è già meglio, anche se suona tremendamente come Chris Roberts nel dirlo, e i due giochi è meglio che abbiano il minimo possibile a spartire.

Ciò detto, l'immagine mostra quello che mi sembra un Cobra Mk III o un Viper MK I in primo piano, il che mi fa felice perché indica un richiamo all'originale. Volentieri mi cimenterei su questo nuovo prodotto, in rete o meno. Anzi anche meno.
icoborg09 Novembre 2012, 19:51 #2
qualche monitor...
giuliop09 Novembre 2012, 20:35 #3
Wow, Star Citizen, Strike Suit Zero e ora Elite... meno male che non c'era mercato per i simulatori di combattimento spaziale.
cadmoz09 Novembre 2012, 21:50 #4
Originariamente inviato da: inited
Ciò detto, l'immagine mostra quello che mi sembra un Cobra Mk III o un Viper MK I in primo piano, il che mi fa felice perché indica un richiamo all'originale. Volentieri mi cimenterei su questo nuovo prodotto, in rete o meno. Anzi anche meno.


Quello è un Cobra Mk III... il Viper MK I era più triangolare ed aveva un diverso sistema di propulsione...

Commander Jameson a rapporto...
greeneye09 Novembre 2012, 22:20 #5
Cavoli quanti ricordi....quante notti passate su elite (e ancora di più su frontier)
MaximilianPs10 Novembre 2012, 00:50 #6
No no... Oh.. Boni con i sentimenti non si scherza, se fanno una schifezza poi ci resto male
Crisa...10 Novembre 2012, 12:51 #7
Originariamente inviato da: MaximilianPs
No no... Oh.. Boni con i sentimenti non si scherza, se fanno una schifezza poi ci resto male


ma se anche braben riproponesse un first encounter semplicemente rifacendo la grafica a me andrebbe benissimo eh!
mau.c10 Novembre 2012, 19:52 #8
Originariamente inviato da: giuliop
Wow, Star Citizen, Strike Suit Zero e ora Elite... meno male che non c'era mercato per i simulatori di combattimento spaziale.


e direi che è abbastanza improbabile che non si diano delle mazzate tra di loro visto che sono anche multiplayer. direi che almeno uno dei due progetti tra star citizen e questo deve finire nel cesso o venire drasticamente ridimensionato
hexaae10 Novembre 2012, 20:01 #9
Elite ha sempre avuto molto di più di Wing Commander: il fascino totale dell'esplorazione, nonché la capacità di ATTERRARE su pianeti sconosciuti con basi spaziali etc.!!!
cadmoz10 Novembre 2012, 21:23 #10
Originariamente inviato da: hexaae
Elite ha sempre avuto molto di più di Wing Commander: il fascino totale dell'esplorazione, nonché la capacità di ATTERRARE su pianeti sconosciuti con basi spaziali etc.!!!


Quoto, non c'è neanche paragone!

Però su Elite non si atterrava sui pianeti ma solo nelle stazioni orbitali... ti confondi con il seguito...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^