Ridefiniti gli equilibri di World of Warcraft

Ridefiniti gli equilibri di World of Warcraft

Blizzard ha annunciato che in The Burning Crusade sarà presente la classe paladino anche tra le razze dell'Orda e quella sciamano all'interno dell'Alleanza.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 15:02 nel canale Videogames
BlizzardWorld of Warcraft
 
Sebbene molti fan di World of Warcraft già sapessero delle intenzioni di Blizzard a proposito di questa ridefinizione degli equilibri di gioco, bisogna segnalare un cambiamento comunque di radicale importanza per molte meccaniche, primariamente per ciò che concerne il combattimento PvP. Ovviamente ci riferiamo all'annuncio di Blizzard riguardo l'inserimento della classe paladino nell'Orda e della classe sciamano nell'Alleanza.

Giocare con le due classi in fazioni invertite sarà possibile solamente entro le due razze che saranno introdotte per la prima volta in World of Warcraft con l'espansione The Burning Crusade. Avremo quindi paladini tra i Blood Elves e sciamani tra i Draenei.

In realtà, le due classi sono la tradizionale controparte l'una dell'altra, considerato il fatto che condividono la stragrande maggioranza dei talenti. Tuttavia, questo cambiamento comporterà ugualmente una ridefinizione degli equilibri di gioco nella misura in cui molte abilità sono peculiari di una delle due classi piuttosto che dell'altra.

Per rendere possibile tale cambiamento, Blizzard ha dovuto inserire nuovi personaggi e nuove vicende all'interno della storia di Warcraft. Per i Draenei, sarà il prete Nobundo ad essere determinante per la lotta contro gli orchi e a infondere il nuovo potere che consente di avere gli sciamani. I Blood Elves ottengono, invece, l'accesso alla "Luce" grazie ad esperimenti realizzati su un Naaru impriogionato. Ricordiamo, inoltre, che sia Draenei che i Blood Elves comparvero per la prima volta nell'espansione The Frozen Throne di Warcraft III.

World of Warcraft: The Burning Crusade non ha ancora una precisa data di rilascio, ma l'attesa espansione dovrebbe comunque essere disponibile entro la fine del 2006.

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
RoCkEtZ24 Luglio 2006, 15:14 #1
che bulli ..
FinDuZ24 Luglio 2006, 15:16 #2
Dark Elves ???????

ma non erano i Blood Elves ???

Bisont24 Luglio 2006, 15:32 #3
non vorrei dire una caxxata ma i Dark Elves non c'èrano già nel Warcraft senza espasioni? forse si parla di Blood Elves...
Erfico24 Luglio 2006, 15:42 #4
si si sono blood elves
delphiguru24 Luglio 2006, 15:51 #5

LINEAGE 2 RULEZ !!
Rubberick24 Luglio 2006, 16:00 #6
^^ gli elfi scuri sono una delle razze giocabili su tft da secoli...

per la cronaca io ci gioco e pwno tutti per bene...































^^'
Kralizek24 Luglio 2006, 17:19 #7
rubberick sei un buffone...

cmq assurdo che per risolvere il problema di bilanciamento in pvp e pve abbiano scelto la via più semplice...
prova24 Luglio 2006, 17:42 #8
Ridicolo ridicolo ridicolo.
Per accontentare tutti i whiners del ca**o hanno eliminato l'unica differenza che corre tra una fazione e l'altra.
E allora già che ci siamo facciamo tutti umani. Un gruppo ha la maglia rossa e l'altro la maglia blu.

Ma baffanculo,va.
Parny24 Luglio 2006, 18:10 #9
io che gioco nn sono per niente contento di questa scelta...
alla fine nn ci sarà alcuna differenza tra una fazione e l'altra...se volevano fare qualcosa di nuovo dal punto di vista classi potevano farne di nuove...il lavoro per renderle equilibrate sarebbe stato difficile ma alla fine con 6milioni di giocatori che sborsano 13 euro al mese era molto + che fattibile...

almeno io ordaiolo la penso così...voi?
ThePunisher24 Luglio 2006, 18:27 #10
La penso come Parny.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^