Return to Castlerama: le Belle Arti nel nuovo riferimento per la grafica su iOS

Return to Castlerama: le Belle Arti nel nuovo riferimento per la grafica su iOS

Codenrama ha rilasciato l'ultimo gameplay trailer di Return to Castlerama, annunciando anche la data di rilascio di un titolo che promette gameplay per hardcore gamers su dispositivo portatile.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:48 nel canale Videogames
iOSApple
 

Abbiamo già affrontato l'argomento Return to Castlerama: si tratta di un ambizioso progetto completamente italiano che punta a offrire una grafica e una profondità di gioco su dispositivo mobile paragonabili a quelle di un titolo per le piattaforme di gaming tradizionali. Codenrama ha allestito un'esperienza di gioco incantevole ed enigmatica, come si può vedere anche nell'ultimo gameplay trailer appena rilasciato, che per certi versi richiama alla memoria l'indimenticato Myst.

R2C è costruito sul motore grafico Unreal ma, a differenza di giochi come Infinity Blade, il giocatore può muoversi liberamente all'interno di un vasto mondo di gioco, interagire con i personaggi ed esplorare diverse città e zone rurali.

Un altro elemento che contraddistinguerà l'esperienza di gioco a Return to Castlerama riguarda la presenza di tanti elementi che richiamano l'arte rinascimentale, raramente citata nelle produzioni videoludiche.

Codenrama è stata fondata dal famoso artista Michele Böhm, autore dei misteriosi e splendidi scenari di gioco. Böhm, che ha esposto in Italia e Europa negli ultimi 33 anni e ha insegnato a Milano e all’università di Roma, ha sempre nutrito una forte passione sulla possibilità di coniugare insieme la tecnologia del PC e l’arte. Il suo background – sua madre è una talentuosa pittrice e suo padre è l’illustre scienziato informatico Corrado Böhm – ha quasi sicuramente contribuito a questo.

In Return to Castlerama, il giocatore veste i panni di David, un giovane che cerca di salvare il suo villaggio, Castlerama, e la circostante Valle di Gorendal dalla maledizione del perfido Artaserse. Esplorando la zona circostante e i lussureggianti dintorni della valle, David incontrerà anche degli zombie, un drago e altre creature fantastiche.

R2C segue la pubblicazione della demo tecnologica gratuita Castlerama, che ha registrato oltre 300 mila download. Böhm, insieme all’artista grafico e game designer Francesco Palenga, ha usato l’ispirazione che era alla base della demo e ruotava attorno all’idea di un viaggio attraverso gli splendidi paesaggi di Assisi, per sviluppare questi temi e lo stile dell’intero gioco. La colonna sonora è composta da Fernando Fera e Leandro Piccioni.

“Return to Castlerama è un gioco in cui puoi davvero immergenti completamente. I rompicapo sono accattivanti, l’azione intensa e la storia intrigante,” ha dichiarato Michele Böhm. “Vogliamo catturare lo splendore della Valle di Gorendal e del suo circondario, creando allo stesso tempo un’atmosfera agghiacciante che si nasconde dietro tutta questa bellezza.”

Return to Castlerama sarà disponibile dal 20 giugno su App Store e sarà compatibile con iPad, iPhone e iPod Touch di quinta generazione.

Di seguito potete vedere anche il teaser trailer di R2C. Per ulteriori dettagli potete visitare il sito web del gioco http://www.castleramagame.com/, controllare la pagina Facebook, o seguire @castleramagame su Twitter.

Per tutte le informazioni sulle meccaniche di gioco, invece, consultate la nostra anteprima di Return to Castlerama.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
jined10 Maggio 2013, 10:37 #1
Grazie Rosario, ottimo aggiornamento.

Ormai ci siamo quasi... manca un soffio!
cristianarry11 Maggio 2013, 12:11 #2
si che bello

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^