Requisiti hardware per MechWarrior Online

Requisiti hardware per MechWarrior Online

Piranha Games delinea anche il cosiddetto programma dei Fondatori, che darà dei vantaggi esclusivi.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 14:35 nel canale Videogames
 

Piranha Games aggiorna i giocatori sullo stato dei lavori su MechWarrior Online, il nuovo simulatore di mech basato su CryEngine 3, è sull'inizio della beta. La fase di beta testing chiuso infatti partirà entro questa settimana, quando saranno distribuiti oltre 10 mila inviti. Parla anche dei requisiti hardware di MechWarrior Online:

Minimi:

CPU: Core 2 Duo E6750 2.66GHz / Athlon II X2 245e
GPU: GeForce 8800GT / Radeon HD 5600/5700
RAM: 4 GB
OS: Windows Vista 32-bit
DirectX: DX9
HDD Space: 4 GB

Raccomandati:

CPU: Core i3-2500 / AMD Athlon II X4 650
GPU: GeForce GTX 285 / Radeon HD 5830
RAM: 8 GB
OS: Windows 7 SP-1 64-Bit
DirectX: DX9
HDD Space: 4 GB

"Attualmente un sistema con processore Duo Core è la specifica minima richiesta. MechWarrior Online è giocabile con un computer di questo tipo, lo posso dire perché l'ho provato direttamente. Ma si tratta proprio delle condizioni di base, e bisogna configurare la grafica sul minimo dettaglio", scrive Russ Bullock, Presidente di Piranha Games sul sito ufficiale di MechWarrior Online. "Chiaramente un sistema con processore Quad Core è l'ideale, ma anche con configurazioni Core 2 Quad il gioco gira molto bene. È nostro obiettivo ottimizzare il motore grafico affinché si possa giocare anche con processori Core 2 Duo".

Piranha Games delinea anche il cosiddetto Founder’s Program. Nonostante il gioco rimanga free-to-play, a disposizione dei giocatori disposti a pagare sono stati messi tre pacchetti, con cui si puiò acquistare valuta in-game. Partecipare al Founder’s Program consente, inoltre, di accedere anticipatamente al gioco, visto che si potrà partecipare al beta test chiuso a partire dal 7 agosto. Si ottengono anche BattleMech personalizzati, un account free premium e una Founder’s Tag permanente. Altre informazioni su questa iniziativa si trovano qui.

Per ulteriori dettagli sulle caratteristiche di gioco e per il trailer di MechWarrior Online fate invece riferimento a questo indirizzo.

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor20 Giugno 2012, 14:55 #1
sì, ma se poi guardi la percentuale di occupazione dei singoli core ti accorgi che vengono sfruttati orse al 50% ciascuno... non parlo di MechWarrior Online, ma di altri giochi con specifiche simili che poi non vengono sfruttate...
StyleB20 Giugno 2012, 15:21 #2
già in procinto di prendermi il founders pack.. ho amato l'atlas e lo voglio anche online!
Noir7920 Giugno 2012, 15:56 #3
DirectX 9 senza support per Win XP?
devil_mcry20 Giugno 2012, 16:04 #4
beh mi sembrano molto onesti, è un gioco interessante su carta !!!
Totti 8820 Giugno 2012, 16:16 #5
L'i3-2500 non l'ho mai sentito.
Questo dimostra quanto ci hanno pensato prima di scriverli.
Lino P20 Giugno 2012, 16:16 #6
Originariamente inviato da: Paganetor
sì, ma se poi guardi la percentuale di occupazione dei singoli core ti accorgi che vengono sfruttati orse al 50% ciascuno... non parlo di MechWarrior Online, ma di altri giochi con specifiche simili che poi non vengono sfruttate...


quoto
Baboo8521 Giugno 2012, 09:49 #7
Originariamente inviato da: StyleB
già in procinto di prendermi il founders pack.. ho amato l'atlas e lo voglio anche online!


Guarda che l'Atlas c'e' gia' nel gioco base. I mech del founders pack sono solo delle varianti (magari anche con modifiche estetiche).

Io, sia per soddisfazione personale che per supportare il gioco, ho preso il Legendary.

Tanto so benissimo che in questo gioco (se lo fanno come quelli precedenti) vale solo la bravura di chi sta dietro lo schermo + un pizzico di fortuna. Ma avere 4 mech personalizzati e il proprio nome tra i crediti del gioco, non ha prezzo


E intanto sto schiumando nell'attesa che arrivi il 7 agosto...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^