Remedy: novità in arrivo per Alan Wake

Remedy: novità in arrivo per Alan Wake

Oskai Hakkinen conferma che un nuovo titolo è in lavorazione già da diversi mesi, ma non si tratta di Alan Wake 2.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 08:53 nel canale Videogames
 

Remedy ha annunciato che un nuovo titolo ambientato nell'universo di Alan Wake è in fase di sviluppo, ma non si tratta di Alan Wake 2.

"I fan del franchise saranno contenti di apprendere che sì, stanno arrivando nuove avventure per Wake! Ma onde evitare confusione, questo capitolo di Wake non sarà Alan Wake 2. E nemmeno un contenuto scaricabile", ha spiegato Oskari Hakkinen, uno dei responsabili del franchise. "Il resto lo teniamo per il nostro annuncio ufficiale, quando vi mostreremo di che si tratta".

"E' qualcosa che offre qualcosa in più ai fan di Wake, ma la cosa più importante è che questo capitolo darà l'opportunità ai giocatori che non conoscono ancora il franchise di salire a bordo".

Secondo le parole dello stesso Hakkinen il team è già operativo questo nuovo progetto da svariati mesi. Presumibilmente se ne saprà di più tra qualche settimana, in occasione dell'E3.

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ThePonz11 Maggio 2011, 10:44 #1
ovviamente di una (con)versione per pc manco se ne parla....
ice_v11 Maggio 2011, 11:25 #2
[I]"...la cosa più importante è che questo capitolo darà l'opportunità ai giocatori che non conoscono ancora il franchise di salire a bordo"[/I]

in linea teorica i giocatori pcisti "non conoscono" il franchise...essendo il titolo un'esclusiva xbox360...
sertopica11 Maggio 2011, 12:16 #3
Glasses11 Maggio 2011, 13:50 #4
il flop commerciale del primo non è bastato? Vai col sequel allora
moddingpark11 Maggio 2011, 17:44 #5
Per come hanno ignorato il PC con Alan Wake, ora meriterebbero di essere ignorati dopo annunci del genere.
Sarò franco, secondo me rendendo il gioco un'esclusiva si sono irrimediabilmente scavati la fossa da soli, e non so se riusciranno a migliorare la situazione con un futuro capitolo.
Gente come me, che aspettava quel gioco e che è rimasta delusa dopo l'annuncio dell'esclusiva 360, penso trovi inutile giocare a qualcosa che può essere un seguito di Alan Wake.

E' come giocare a Fable III per PC dopo aver giocato il primo capitolo, senza aver potuto giocare al secondo perchè era anch'esso esclusiva.
O giocare a Gears of War e non poter poi continuare perchè gli altri capitoli sono sempre esclusive.

Naturalmente non ho niente contro le console.
indio6812 Maggio 2011, 15:07 #6
infatti si apèrla solo di xbox....che schiattino pure i remedy....hanno chiuso e sarà l'ennesimo flop...
fdl8812 Maggio 2011, 19:54 #7
Originariamente inviato da: moddingpark
Per come hanno ignorato il PC con Alan Wake, ora meriterebbero di essere ignorati dopo annunci del genere.
Sarò franco, secondo me rendendo il gioco un'esclusiva si sono irrimediabilmente scavati la fossa da soli, e non so se riusciranno a migliorare la situazione con un futuro capitolo.
Gente come me, che aspettava quel gioco e che è rimasta delusa dopo l'annuncio dell'esclusiva 360, penso trovi inutile giocare a qualcosa che può essere un seguito di Alan Wake.

E' come giocare a Fable III per PC dopo aver giocato il primo capitolo, senza aver potuto giocare al secondo perchè era anch'esso esclusiva.
O giocare a Gears of War e non poter poi continuare perchè gli altri capitoli sono sempre esclusive.

Naturalmente non ho niente contro le console.


quotissimo, e ti parlo da possessore di 360...ho fatto il primo capitolo di alan wake e stavo buttando il pad dalla finestra....purtroppo non riesco a levarmi il vizio di cominciare uno sparatutto su console (se è un'esclusiva) nonostante sappia già che dopo i primi livelli mi innervosirò e getterò il pad sul divano per non prenderlo più per almeno una settimana U.U

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^