Red Faction: Guerrilla su PC con i contenuti aggiuntivi

Red Faction: Guerrilla su PC con i contenuti aggiuntivi

Acquistando la versione PC di Red Faction: Guerrilla si avrà accesso a tutti i contenuti aggiuntivi per le versioni console dello sparatutto, oltre che a nuovi contenuti dedicati alla versione PC.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:25 nel canale Videogames
 

La versione Games for Windows Live di Red Faction: Guerrilla sarà decisamente più completa rispetto alle versioni console rilasciate nello scorso mese di giugno. Su PC, infatti, Red Faction: Guerrilla comprenderà il DLC Demons of the Badlands e il DLC che verrà rilasciato il prossimo 17 settembre che aggiunge le modalità Bagman e Team Bagman.

Gli utenti PC, acquistando la versione base del gioco, disporranno anche delle mappe della modalità Wrecking Crew, in cui i giocatori devono distruggere il più possibile gli ambienti di gioco, che gli utenti console ottenevano con il pre-order del gioco e le otto nuove mappe che verranno introdotte con il DLC del 17 settembre. Red Faction: Guerrilla per PC si può comprare in versione scatolata o da Steam, al prezzo di € 49,99. In più, se si acquisterà il gioco su Steam si riceveranno gratuitamente i primi due Red Faction. Guerrilla sarà disponibile dall'11 settembre.

Quanto al DLC Demons of the Badlands, disponibile nelle versioni XBox 360 e PlayStation 3 dal 13 agosto, introduce una nuova area chiamata Mariner Valley, 8 missioni di demolizione, 8 nuove armi e 3 nuovi veicoli. La storia raccontata in questo DLC si concentra sul passato del personaggio Samanya, la ragazza di origini sconosciute (il suo nome lo ha scelto da sola e significa "la sconosciuta") che produce tutte le armi della Red Faction.

Rispetto ai precedenti giochi della serie, le principali novità introdotte da Guerrilla riguardano la prospettiva di gioco, che passa dalla prima alla terza persona, e l'introduzione del mondo open-ended.

Red Faction Guerrilla è basato sulla nuova iterazione del motore grafico Red Engine. La fisica è affidata ad Havok Engine. Come tradizione per la serie, dal punto di vista della fisica, Red Faction vanta caratteristiche che non si ritrovano negli altri videogiochi della stessa generazione. Colpendo, ad esempio, un edificio nei punti che sostengono la struttura si otterrà il crollo dell'edificio stesso come se fosse una pila di carte. Agire in questo modo avrà delle ripercussioni anche sull'esito dei confronti a fuoco.

I veicoli saranno ampiamente distruttibili in ciascuna delle loro parti e reagiranno realisticamente con le superfici sconnesse e con le superfici a loro volta danneggiate. Secondo la press release, l'interazione con gli ambienti di gioco è superiore a quella di Battlefield: Bad Company.

Quanto alla trama, le vicende di Red Faction: Guerilla sono contestualizzate su Marte. I coloni decidono di ribellarsi al dominio delle forze politiche che risiedono sulla Terra. Il giocatore impersona un alter ego dotato di un consistente arsenale di armi che sono in grado di modificare le geologia degli ambienti di gioco. I requisiti hardware della versione PC di Red Faction: Guerrilla sono riportati in questa news, mentre l'analisi delle caratteristiche del gioco è qui.

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
D4N!3L303 Settembre 2009, 10:39 #1
Non so se lo prenderò all'uscita ma lo prenderò di sicuro.
p4ever03 Settembre 2009, 12:01 #2
fa molto "total recall: atto di forza" come trama...

mitico film...
D4N!3L303 Settembre 2009, 12:02 #3
Originariamente inviato da: p4ever
fa molto "total recall: atto di forza" come trama...

mitico film...


Belle le facce che scoppiavano.
JackZR03 Settembre 2009, 12:13 #4
IPCisti devono sempre aspettare più dei CONSOLari ma per fortuna questa volta la nostra pazienza verrà premiata (coi DLC).
Sembra un gioco spettacolare, se è veramente bello come sembra probabilmente lo prenderò, la cosa che mi piace di più è la fisica di gioco, finalmente si può distruggere tutto (o quasi), spero che questa caratteristica venga portata anche negli spara-tutto a venire, sopratutto nei più tattici e realistici.
D4N!3L303 Settembre 2009, 12:15 #5
Originariamente inviato da: JackZR
IPCisti devono sempre aspettare più dei CONSOLari ma per fortuna questa volta la nostra pazienza verrà premiata (coi DLC).
Sembra un gioco spettacolare, se è veramente bello come sembra probabilmente lo prenderò, la cosa che mi piace di più è la fisica di gioco, finalmente si può distruggere tutto (o quasi), spero che questa caratteristica venga portata anche negli spara-tutto a venire, sopratutto nei più tattici e realistici.


Beh in Battlefield Bad Company 2 ci sarà una cosa simile.

Comunque la cosa che mi ha stupito è che non si possono sfondare collinette, rocce o fare buchi sul suolo, agire sul terreno insomma, caratteristica che era emblematica nei 2 precedenti titoli.

Ci accontentiamo comunque.

Certo che sia a prezzo uguale sia scatolato che su steam è ridicolo.
killer97803 Settembre 2009, 16:40 #6
Si ma se acquisti su Steam ti danno anche il 1° ed il 2° capitolo della saga, e poi io con steam mi trovo da dio, hai sempre una copia del gioco disponibile online senza la paura che ti si possa rigare il disco .

ormai io acquisto il 90% dei giochi online, solo quando voglio versioni speciali prendo le scatolate
ministro04 Settembre 2009, 06:36 #7
Ho sempre detto che aspettare un po di più non fa mai male, intanto ci si può fare un'idea del gioco in questione su console, poi molto spesso ci sono contenuti extra come appunto su RedFaction, ma ricordo anche GearsOfWar, Riddik, Street Fighter4, e chi se li ricorda tutti?
A si anche l'imminente Dirt2 che si proporrà a noi del PC in versione DX11!! (beh poi è tutto da vedere)
Neosquall04 Settembre 2009, 10:26 #8
Trovo questa iniziativa molto importante ed un ottimo incentivo per l'acquisto del gioco.
Spero che altri titoli inizialmente usciti per console vengano convertiti per PC e distribuiti con gli eventuali contenuti aggiuntivi (senza fare nomi le Joker Challenge di Batman: Arkham Asylum e Fable 2 con relativi DLC).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^