Red Faction 3 mette in crisi XBox 360 e Volition pensa alla prossima XBox

Red Faction 3 mette in crisi XBox 360 e Volition pensa alla prossima XBox

Troppa poca memoria nella console dell'attuale generazione per soddisfare tutte le esigenze del team di sviluppo Volition.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:25 nel canale Videogames
XboxMicrosoft
 
Con Red Faction Guerrilla, terzo capitolo della serie di sparatutto basata su affinati motori fisici che consentono ai giocatori un alto livello di interazione con il mondo di gioco, il team di sviluppo Volition è arrivato alla saturazione delle potenzialità hardware di XBox 360. Come riferito in un'intervista a Gameplayer, concessa dal produttore Rick White, si è arrivati al punto di non poter inserire più un singolo veicolo per le limitazioni imposte dalla memoria del sistema.

Red Faction Guerrilla

"Siamo arrivati al punto di non poter inserire un altro veicolo nel mondo, a causa della memoria. Dovevamo ponderare ogni singolo cambiamento perché avrebbe potuto comportare un crollo dell'intero sistema", ha dichiarato White. "Abbiamo impostato i nostri tool in modo che sapessero riconoscere se si era effettivamente al limite, e solo una volta sicuri dello stato dell'intero sistema, andavamo avanti".

"Questo ci consente di spingere il più possibile il nostro motore grafico, ma c'è un limite dell'hardware oltre il quale non possiamo andare. Per questo attendiamo con ansia la nuova generazione di hardware", aggiunge White. "Con le nuove console, che siano XBox 720 o altro, avremo la possibilità di creare giochi con una grafica superiore e con un più alto livello di interazione con gli ambienti di gioco. Ad esempio, per dare spazio alla fisica con Red Faction Guerrilla abbiamo dovuto utilizzare meno poligoni di quanto abbiamo fatto con Saints Row 2. Limitazioni come questa non ci sarebbero con una nuova generazione di console".

Red Faction Guerrilla

Red Faction Guerrilla è basato sulla nuova iterazione del motore grafico Red Engine. La fisica è affidata ad Havok Engine. Come tradizione per la serie, dal punto di vista della fisica, Red Faction vanta caratteristiche che non si ritrovano negli altri videogiochi della stessa generazione. Colpendo, ad esempio, un edificio nei punti che sostengono la struttura si otterrà il crollo dell'edificio stesso come se fosse una pila di carte. Agire in questo modo avrà delle ripercussioni anche sull'esito dei confronti a fuoco.

I veicoli saranno ampiamente distruttibili in ciascuna delle loro parti e reagiranno realisticamente con le superfici sconnesse e con le superfici a loro volta danneggiate. Secondo la press release, l'interazione con gli ambienti di gioco è superiore a quelladi Battlefield: Bad Company.

Red Faction Guerrilla

Quanto alla trama, le vicende di Red Faction 3: Guerilla sono contestualizzate su Marte. I coloni decidono di ribellarsi al dominio delle forze politiche che risiedono sulla Terra. Il giocatore impersona un alter ego dotato di un consistente arsenale di armi che sono in grado di modificare le geologia degli ambienti di gioco. L'uscita è prevista nel corso del 2009 nei formati XBox 360, PlayStation 3 e PC.

97 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dotlinux07 Gennaio 2009, 08:37 #1
Eccerto, allora con GOW2 la Epic i limiti li ha superati?
Ma imparassero a aviluppare meglio!
mademistake07 Gennaio 2009, 08:39 #2
Mi ricordo ancora le voci incredibili sul primo red faction, che poi si rivelò una ciofeca che rimase valida solo su console, dove gli sparatutto sono, come tutti sanno, inferiori a quelli pc(diverso il caso di porting, dove le console soffrono dell'utilizzo del pad)
Fx07 Gennaio 2009, 08:42 #3
vabbè queste dichiarazioni lasciano il tempo che trovano

se danno in mano una ferrari al pinco pallino di turno o a schumacher il concetto di limite, a parità di hardware, cambia di parecchio
bollicina3107 Gennaio 2009, 08:50 #4
Si ma ragazzi contate che qui dicono che hanno inserito la fisica, cosa che richiede molto calcolo elaborativo x l'hardware.
Poi se il giocho fa pena sono altri discorsi, spero solo che con tale dichiarazione, esca la nuova xbox così i giochi riportati da console a pc siano più equiparati dato i passi avanti fatti con le schede grafiche dei pc.
Murakami07 Gennaio 2009, 09:02 #5
Ma che notizie sono... date a me un SDK X360 e metto in crisi la console con 4 poligoni e 4 textures... cosa ho dimostrato? Solo che sono un incapace...
beppe9007 Gennaio 2009, 09:19 #6
allora secondo me il problema è questo: xbox può dare ancora molto in termini di grafica e potenzialità, vorrei solo ricordarare che final fantasy XIII sta venendo sviluppato anche su xbox 360 e tutti noi abbiamo idea di cosa sia graficamente e quantitivamente quel gioco, poi c'è gears of war 2 un gioco incredibilmente fluido e scorrevole nonostante abbia una grafica incredibile che utilizza miliardi di poligoni, il problema qual'è?che in nessuno dei due giochi citati c'è una consistente presenza della fisica come stanno cercando di svilupparla in red faction guerrilla e può darsi che, ora che la Volition stia provando a inserirla, si sia arrivati al limite ma un limite semplicemente logico, certo poi sicuramente dato il gioco in mano a una epic o a una rockstar o a una ubisoft fanno miracoli, però questi hanno anche esagerato probabilmente ed'è normale che ci sia un limite, probabilmente invece il gioco si potrebbe sviluppare per PS3 ma si arriverebbe quasi al limite del CELL per la fisica e con la sola, scarsa, scheda video della console si avrebbe un gioco con una grafica penosa, visto che il processore per l'appunto e incasinato con tutta quella fisica che deve supportare. In poche parole esiste un limite ma questi hanno sviluppato il gioco da cani e nn vogliono prendersene la colpa..
ghiltanas07 Gennaio 2009, 09:20 #7
cmq è inevitabile che prima o poi si arrivi alla "saturazione" delle risorse di una console, essendo statica come componentistica. Inoltre ben venga la nuova xbox che probabilmente rispetterà gli standard dx11 e allora si che lo sviluppo pc xbox andrà in parallelo per entrambe le piattaforme
Doraneko07 Gennaio 2009, 09:21 #8
Agricoltura rulez
danyroma8007 Gennaio 2009, 09:29 #9
mah! non vedo nulla di sconvolgente. Con un hw di 4 anni fa è normale che non si possa spingere tanto oltre rispetto a quanto già si fa con gli ultimissimi giochi. Detto questo, a mio parere la strategia vincente non è aumentare il numero dei poligoni; anche con la grafica dell'attuale xbox360, se uscisse per gli sparatutto un controller tipo wii, sarebbe un successo stratosferico.
Sig. Stroboscopico07 Gennaio 2009, 09:43 #10
be dai, non c'è da sorprendersi.
360 e PS3 cominciano ad avere degli anni.
Sarebbe strano se per raggiungere i loro limiti di volessero 10 anni...
Il concetto stesso di consolle porta a fermare tendenzialmente l'evoluzione software e hardware (se la tua auto ti deve durare 5-10 anni non puoi pensare che ti diventi euro 6 senza doverci mettere le mani dentro...)

Ciao

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^