Rambo The Video Game: nuovo trailer con gameplay

Rambo The Video Game: nuovo trailer con gameplay

Reef Entertainment rilascia un nuovo filmato che mostra diverse sequenze di gameplay del suo sparatutto in prima persona con elementi stealth.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:21 nel canale Videogames
 

In sviluppo in Polonia, presso Teyon, questo gioco riporta alla memoria le esagerate scene d'azione di una delle saghe del genere a cui i fan sono rimasti più affezionati, proprio per la veemenza di alcune scene e per un personaggio deciso e sopra le righe allo stesso tempo.

Non mancherà la possibilità, da soli, di sterminare interi eserciti o, nei casi di maggiore tranquilità, di strisciare alle spalle del nemico per farlo fuori con l'inseparabile coltello. Rambo The Video Game, inizialmente previsto per l'ultima parte del 2013, è stato posticipato ai primi mesi del 2014. Reef Entertainment lavora su questo progetto dal 2011, quando si è assicurata i diritti da StudioCanal.

I giocatori assumono il ruolo di John Rambo e rivivono alcuni dei momenti più spettacolari dei primi tre film della nota serie cinematografica degli anni '80. Il gameplay prevede sezioni stealth, ma anche intense sparatorie e la possibilità di ricorrere alle coperture per limitare il numero di colpi subiti. Il motore gestisce dinamicamente la distruzione degli ambienti di gioco e la fisica rag-doll per i personaggi animati.

Rambo torna nel mondo dei videogiochi dai tempi del NES e del Sega Master System, anche se in quel caso Sega non riuscì a produrre dei titoli all'altezza.

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
[?]13 Gennaio 2014, 10:32 #1
Grafica da prima xbox...
iorfader13 Gennaio 2014, 10:37 #2
si sono adeguati all'età del film
TigerTank13 Gennaio 2014, 10:59 #3
Mamma mia.....a parte il fatto che concordo circa la qualità della grafica(e le animazioni sembrano legnose) il modello di Rambo non è il massimo...ok la folta chioma ma sembra più una rockstar tipo membro dei Kiss...
ulukaii13 Gennaio 2014, 11:00 #4
Mamma mia che tristezza

Sembra di essere tornato indietro di almeno 10 anni (a voler esser buoni), ma come si fa a propinare una roba del genere nel 2014

Senza contare che, sebbene la news non ne parli, oltre al trailer hanno pure annunciato un DLC che dovrebbe uscire dopo il lancio... tanto per cambiare.

Praticamente è un insulto ai fan delle pellicole originali (e non solo a loro, basta avere gli occhi...). Mi immagino anche il gameplay:

corridoio unico + massacro di nemici ebeti + QTE = cutscene > livello successivo

Direi che c'abbiamo già il candidato per AOTY... inteso come Aborto dell'anno

Link ad immagine (click per visualizzarla)
bobby1013 Gennaio 2014, 11:30 #5
Pensavo che i commenti esagerassero ma graficamente è proprio stravecchioooooo

Sembra il motore del primo Far Cry o forse nemmeno a quello arriva?
ulukaii13 Gennaio 2014, 11:34 #6
http://www.unfinishedman.com/rambo-the-video-game-powered-by-potato-engine-3-technology/"][I][U]Powered by Potato Engine 3 Technology[/U][/I][/URL]
appleroof13 Gennaio 2014, 11:37 #7
Rambo torna nel mondo dei videogiochi uguale a quello dei tempi del NES e del Sega Master System


fixed
Ale55andr013 Gennaio 2014, 11:46 #8
osceno
andrew0413 Gennaio 2014, 13:00 #9
Io non capirò mai cosa li spinge a rovinare dei marchi tirando fuori tali orrori facendo trasposizioni videoludiche di film o viceversa (anche le trasposizioni cinematografiche dei giochi solitamente fanno pena)
ulukaii13 Gennaio 2014, 13:15 #10
Originariamente inviato da: andrew04
Io non capirò mai cosa li spinge a rovinare dei marchi tirando fuori tali orrori facendo trasposizioni videoludiche di film o viceversa (anche le trasposizioni cinematografiche dei giochi solitamente fanno pena)

La risposta è sempre la solita: il vil denaro

Ma in questo caso credo che ne perderanno molto, la licenza non l'hanno pagata due soldi, visto che non si limita al character design di Stallone (o di uno a caso dei Kiss senza trucco), ma comprende anche dialoghi originali dei film (in inglese) e colonna sonora.

Prendere una licenza porta comunque l'attenzione (positiva o negativa) da parte dei fan del IP perché basta già il nome (e che nome, in questo caso), poi in genere si risparmia su tutto il resto...

In genere il risultato è catastrofico, fatto salvo alle dovute eccezioni.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^