Rage: primo video Behind the Scenes The Legacy of id

Rage: primo video Behind the Scenes The Legacy of id

Bethesda ha rilasciato il primo di sei video Behind-the-Scenes di Rage, The Legacy of id.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 14:53 nel canale Videogames
Bethesda
 

In questa pagina vedete il nuovo video di Rage, in cui le personalità di spicco di id Software spiegano le caratteristiche principali del nuovo shooter, i richiami al passato e, in definitiva, qual è l'eredità di id Software. The Legacy of id è il primo video della serie Behind the Scenes, che complessivamente annovererà sei video.

Rage offre azione di combattimento in prima persona, scontri a bordo di veicoli e un ampio mondo di gioco da esplorare, il tutto realizzato con grafica creata grazie alla nuova tecnologia id Tech 5. Il gioco è ambientato in un prossimo futuro: dopo l'impatto di un asteroide con la superficie terrestre, il giocatore si ritrova in una landa desolata, nella quale ciò che rimane della razza umana lotta per sopravvivere contro bande di criminali, mutanti e altro ancora.

La versione completa del gioco sarà disponibile dal prossimo 7 ottobre.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gildo8801 Luglio 2011, 15:06 #1
Non vedo l'ora che esca.
Resver01 Luglio 2011, 22:13 #2
fino ad ora non ero molo interesato al gioco, ma vedendo il gameplay e e la cura riposa nelle ambientazioni risulta molto interessante
fbrbartoli02 Luglio 2011, 10:50 #3
strepitoso.
insieme allo studio di valve lo studio di id è uno dei pochi che mi piacerebbe visitare
Fantomatico02 Luglio 2011, 13:23 #4
Molto bello il video...finalmente si vede qualcosa in più. Mi fido di ID...vediamo cosa ne viene fuori.
Mad_Griffith04 Luglio 2011, 13:41 #5
Aahaha sottile il riferimento a Crysis a 4:07

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^