Quanto guadagna oggi un team di giocatori professionisti

Quanto guadagna oggi un team di giocatori professionisti

Team Liquid è oggi uno dei team di sport elettronico più forti del mondo: i cinque ragazzi della squadra di League of Legends si stanno preparando per i prossimi Campionati del Mondo.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:31 nel canale Videogames
League of Legends
 

I cinque ragazzi del Team Liquid che giocano a League of Legends guadagnano più di 60 mila dollari ciascuno in un anno. A questo denaro vanno aggiunti gli introiti provenienti dalle sponsorizzazioni e dalle donazioni tramite i canali di streaming. Vivono insieme in un grande appartamento a Santa Monica, Los Angeles, che i giornalisti di Business Insider sono andati a visitare.

Team Liquid

Nonostante si tratti di un roster composto da alcuni tra i migliori giocatori al mondo di LoL, si trova solamente al quarto posto nella classifica del Nord America. Però la squadra si sta allenando per i prossimi Campionati del Mondo di LoL, con la speranza di vincere il premio da un milione di dollari. La finale del campionato mondiale è prevista per il prossimo mese di ottobre.

Può sembrare un impegno gradevole, ma mantenersi allenati per essere competitivi negli e-sport non è facile. I ragazzi del Team Liquid, infatti, devono allenarsi per 14 ore al giorno per tenere il passo con le squadre rivali.

La squadra di League of Legends è composta da Christian "IWDominate" Rivera, Diego "Quas" Ruiz, Kim "FeniX" Jae-hoon, Chae "Piglet" Gwang-jin e Alex "Xpecial" Chu. IWDominate in LoL ha il ruolo del Jungler, Quas è Top Lane, FeniX è Mid Lane, Piglet AD Carry e, infine, Xpecial fa il Support. Tutte le statistiche si trovano sul sito ufficiale.

Team Liquid è una multinazionale dello sport elettronico con sede principale in Olanda. Fondato nel 2001 da Victor "Nazgul" Goossens e Joy "Meat" Hoogeveen, che poi sono stati raggiunti da Steve Arhancet, oggi Team Liquid è supportato da alcuni sponsor di grande blasone del mondo IT come HyperX, HTC, Razer e Alienware. Annovera diversi team oltre a quello di League of Legends: gli altri sono focalizzati su differenti videogiochi competitivi come Counter Strike: Global Offensive, Hearthstone: Heroes of Warcraft, Heroes of the Storm, StarCraft II, Super Smash Bros. Melee, Dota 2 e Street Fighter.

40 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
cignox117 Aprile 2015, 10:36 #1
14 ore al giorno?
E stica!

Poi bisogna vedere se si allenano 14 ora al giorno 3 giorni alla settimana, perché gli altri 3 giorni hanno altre attivitá (viaggi, etc)
piererentolo17 Aprile 2015, 11:00 #2
14 ore al giorno per dormire
8 ore di sonno
2 ore per mangiare e fare cacca e pipì
bella vita!
[Kommando]17 Aprile 2015, 11:09 #3
Ed i liquid sono pure scarsi.
Lanzus17 Aprile 2015, 11:11 #4
Eh gia.

Dalle 8 alle 14 ore al giorno. E non ti puoi mai fermare. Quando parte la stagione e fanno le tre settimane di bootcamp è ancora peggio...

E per di piu' appena perdi competitività per qualsiasi motivo sei fuori. Punto. Deve essere molto stressante.
D3stroyer17 Aprile 2015, 11:29 #5
ma il lavoro non dovrebbe essere qualcosa che ti forma come individuo e ti aiuta a crescere sempre più in un ambito per darti un senso nella vita come "persona"? Cioè darti un ruolo nella società?

Non capisco questa "professione" del gamer. E parlo da nerd che faceva i tornei fino a 20 anni [ora 28] (ma lì ancora "non sapevo". Oltre che essere una vera "vita di m" giocare 10 (ma anche fossero 7...) ore al giorno, non credo dia proprio nessun "senso di esistenza". Mi sentivo davvero figo quando ero forte ai giochini, mi davo quasi un tono...ma nella real life ero al pari di una cacca che vive in camera e puzza pure. Io ho visto come vivono questi personaggi insieme in casa, dormono di giorno a caso, patatine e schifezze ovunque, dormono su brandine a volte perchè non hanno venti letti in appartamento, ci sono cavi e pc ovunque. Almeno io vedevo di SoloMid. Vivere così secondo me è davvero degradante.
roccia123417 Aprile 2015, 11:32 #6
Originariamente inviato da: Lanzus
Eh gia.

Dalle 8 alle 14 ore al giorno. E non ti puoi mai fermare. Quando parte la stagione e fanno le tre settimane di bootcamp è ancora peggio...


Praticamente vivi da recluso per stare attaccato al pc a giocare e a ripetere sempre le stesse cose. WOW.

Nel giro di un paio d'anni hai il cervello in pappa e sei un recluso della società.
Già mi immagino questi che escono con il gruppo di amici (ammesso che ne abbiano uno): unico argomento di cui parlare League of Legends.
Inoltre che formazione ti da? Si, sei bravissimo a giocare a LoL, ma appena perdi competitività e sei fuori... cosa ti rimane?

E per di piu' appena perdi competitività per qualsiasi motivo sei fuori. Punto. Deve essere molto stressante.


Peggio ancora. Mah, imho non ne vale la pena.
TheQ.17 Aprile 2015, 11:50 #7
14 ore al giorno?! In Jumanji Robin Williams ha passato 24 ore al giorno per 30 anni

Link ad immagine (click per visualizzarla)

Comunque ci sono due cose che non capisco:
1) perchè non usano bot. Ok, non ci credo che non li usino. Probabilmente si svegliano alle 8 di mattina, lanciano il bot, ed ogni tanto tornano a guardare il PC mentre fanno qualcos'altro
2) quali e quanto sarebbero i guadagni? guadagnano solo dai premi del campionato del mondo per Gamer, oppure hanno profitti anche dalle economie locali (vendita personaggi, vendita gold ingame, vendita item, etc...)
Lithium_2.017 Aprile 2015, 12:03 #8
14 ore al giorno, LoL
]Rik`[17 Aprile 2015, 12:17 #9
che vita del cazzo!
predator8717 Aprile 2015, 12:21 #10
poveri sfigati, mi fanno pena.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^