Pudding Monsters è il nuovo gioco degli sviluppatori di Cut the Rope

Pudding Monsters è il nuovo gioco degli sviluppatori di Cut the Rope

ZeptoLab annuncia che Pudding Monsters è il suo prossimo gioco. In arrivo su iOS e Android il 20 dicembre.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:26 nel canale Videogames
AndroidiOSApple
 

Mantiene in parte lo stile visivo di Cut the Rope, ma questa volta il giocatore avrà a che fare con simpatici mostri. ZeptoLab, la software house famosa per aver realizzato Cut the Rope, annuncia infatti quello che sarà il suo prossimo gioco, Pudding Monsters, che diventerà disponibile su iOS e Android dal 20 dicembre.

Pudding Monsters

"Dal momento in cui abbiamo rilasciato Cut the Rope, siamo stati impegnatil sul consolidamento e sull'evoluzione di quella struttura di gioco", dice Semyon Voinov, co-fondatore di ZeptoLab. "Volevamo espandere il brand, aggiungere nuovo materiale e rilasciare spin-off come Cut the Rope: Experiments, oltre che un fumetto dedicato. Abbiamo lavorato sulle strategie di merchandising, ma al tempo stesso desideravamo fare qualcosa di completamente diverso".

Pudding Monsters, pertanto, è basato su un gameplay differente da Cut the Rope. Alla base ci sono dei nuovi personaggi, che possono essere descritti come una via di mezzo fra mostri e budini. Vivono sui frigoriferi, ma vogliono espandersi. È su questi concetti che lo sviluppatore costruisce un nuovo tipo di gameplay. I pezzi di budino, infatti, possono fondersi tra di loro.

"L'obiettivo per ogni livello di gioco è quello di fare in modo che i mostri si attacchino fra di loro", spiega Voinov. "Ci sono diversi tipi di mostri con diverse abilità. Il che può in certi casi aiutare, e in altri rendere le cose più difficili, nell'ottica di raggiungere l'obiettivo di ogni livello".

ZeptoLab per il momento non vuole aggiungere altri dettagli sulle meccaniche di gioco. Si limita a dire che l'idea è venuta fuori in seguito a una competizione interna: ogni membro del team ha speso qualche giorno nel creare un gioco completamente nuovo e, alla fine, l'idea che sta alla base di Pudding Monsters è risultata quella vincente.

"I giochi della serie Cut the Rope sono stati scaricati complessivamente 250 milioni di volte", aggiunge Voinov. "Naturalmente è un traguardo troppo grande da raggiungere, ma il mercato è cresciuto in maniera considerevole da quando Cut the Rope è stato rilasciato. Per noi la sfida più grande è mantenere i nostri fan interessati ai giochi che facciamo".

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^