PSP Vita, Sony vuole garantire la retrocompatibilità

PSP Vita, Sony vuole garantire la retrocompatibilità

Il colosso giapponese vorrebbe favorire i propri utenti, creando un programma di conversione degli UMD. In alternativa, si sta studiando un sistema che consenta il download di versioni 'speciali' dei vecchi titoli.

di Stefano Carnevali pubblicata il , alle 09:34 nel canale Videogames
Sony
 

Dopo aver annunciato la data di lancio giapponese di PSP Vita, Sony ha cominciato a rivelare notizie riguardanti il pacchetto software della nuova console.

Una questione che sta molto a cuore ai piani alti della casa giapponese, pare essere quella della retrocompatibilità. Come riportato da Computer and Videogames, Sony ha già garantito che 500/600 titoli di PSP saranno giocabili su Vita (oltre alla quasi totalità dei giochi scaricati dal PSN).

Quello che si sta considerando, a quanto pare, è la creazione di un programma in grado di convertire i vecchi UMD o che dia la possibilità di scaricare versioni 'speciali' - e adattate a PSP Vita - dei i vecchi giochi.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
netcrusher16 Settembre 2011, 12:47 #1

domanda azzardata

secondo voi date le specifiche tecniche della console pensate sia possibile possa emulare i giochi ps3 e ps2?????
*sasha ITALIA*16 Settembre 2011, 12:52 #2
Originariamente inviato da: netcrusher
secondo voi date le specifiche tecniche della console pensate sia possibile possa emulare i giochi ps3 e ps2?????


emulare ps3 é tecnicamente impossibile ed impensabile. Per emulare ps2 su ps3 inizialmente venivano installati GS e EE sulle Ps3 fat da 60 GB, successivamente sostituite da un emulatore.. non dico che non sia possibile, ma credo che procederanno effettuando conversioni cosí come stanno annunciando in questi giorni

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^