PSP Go: primi contenuti scaricabili, ma nessun programma di conversione da UMD

PSP Go: primi contenuti scaricabili, ma nessun programma di conversione da UMD

Al lancio della nuova console portatile ci saranno 16 mila nuovi contenuti da scaricare attraverso PlayStation Network. Intanto Sony fa chiarezza sulla conversione da UMD a software digitale per la nuova console.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:46 nel canale Videogames
SonyPlaystation
 

PSP Go, la nuova console portatile di Sony che sarà in commercio da giovedì prossimo, non sarà dotata, come precedentemente annunciato, di lettore UMD, ma il software andrà scaricato attraverso PlayStation Network e conservato nella memoria del sistema. In passato, molti avevano chiesto a Sony un programma di conversione che consentisse ai possessori delle vecchie PSP di convertire in formato digitale senza ulteriori costi i giochi che risiedono su supporto UMD, in modo da poterli utilizzare sulla nuova console.

Sony fa luce sulla questione, chiarendo che non ci sarà alcun programma di conversione, perlomeno nella fase di lancio della nuova console portatile. "Abbiamo considerato un programma di conversione, ma per ragioni di tipo legale e di tipo tecnico non possiamo lanciarlo in questo momento", è la posizione ufficiale di Sony.

In compenso, viene lanciata un'offerta destinata ai consumer europei. Chi ha acquistato una vecchia PSP e dispone almeno di un gioco su supporto UMD può ottenere gratuitamente tre giochi per PSP Go in formato digitale. Per averli, bisogna registrare la nuova PSP Go su PlayStation Network e fare in seguito il login sul servizio online con una vecchia PSP, lasciando inserito un disco UMD nel lettore.

Si potranno scegliere tre titoli all'interno di un catalogo di 17 giochi, tra cui ci sono anche Killzone: Liberation, SOCOM: US Navy SEALs Fireteam Bravo 3, WipEout Pure, Everybody's Golf, echochrome, Buzz!: Brain Bender, Buzz!: Master Quiz, LocoRoco e Patapon. Quest'offerta sarà valida dall'1 ottobre al 31 marzo 2010.

Sony ha annunciato anche che nel momento del lancio della console nel Nord America ci saranno 16 mila contenuti scaricabili. Di questi, 225 sono giochi (in questa cifra ci sono anche i "minis" di cui abbiamo parlato qui), 2.300 sono film, 13.300 sono episodi di serie televisive. Tra i giochi ci sono Gran Turismo, Soulcalibur: Broken Destiny, God of War: Chains of Olympus, Daxter, Patapon 2, Secret Agent Clank e Twisted Metal: Head-on.

Al Tokyo Game Show, inoltre, è stato mostrato il convertitore (PSP Go Converter Cable Adaptor) per la PSP Go per collegare gli accessori delle precedenti PSP alla nuova console portatile. Sarà possibile quindi collegare le Go!Cam o i ricevitori GPS Go!Explorer nati per PSP 1000/2000/3000. Il convertitore avvolge quasi del tutto la nuova console e gli accessori vengono posti nella parte superiore, mentre nella parte inferiore va collegato il cavo del convertitore. Per ora non ci sono dettagli sul prezzo o sulla data di disponibilità. Vedete il nuovo convertitore nell'immagine in questa pagina.

PSP Go Converter Cable Adaptor

PSP Go non prenderà definitivamente il posto dell'attuale PSP 3000, ma sarà affiancata al vecchio modello. Sony quindi non abbandona il formato UMD, ma certamente incoraggia la migrazione al formato digitale. PSP Go, rivisitazione della precedente console che consente il download dei giochi da internet, ha un nuovo schermo e più memoria, sarà disponibile dal primo ottobre a 249 euro. Qui ulteriori informazioni.

39 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Brunos8228 Settembre 2009, 10:49 #1
potete pure tenervela sugli scaffali
Alessandro2228 Settembre 2009, 10:59 #2
Semplicemente ridicolo!!! Scaffale !!!
quiete28 Settembre 2009, 11:02 #3
praticamente psp go + PSP Go Converter Cable Adaptor + accessori = frisbee
NLDoMy28 Settembre 2009, 11:06 #4
oddio anche qui sta notizia...


scaffali... con 80-90 euro ci prendi na fat o na slim sul mercatino e ciao sony
StyleB28 Settembre 2009, 11:20 #5
a me sinceramente come dimensioni e stile piace molto di più delle serie precedenti... poi si sà che non è possibile far downgrade del firmware causa batteria integrata (ecco la causa dei vari "NOOOOOOOO; SCAFFALE!!!" ma sicuramente ne salterà fuori una per farlo comunque... a prescindere come al solito... il giudizio a quando l'avrò davvero tra le zampacce... =D
Malek8628 Settembre 2009, 11:28 #6
E' più piccola, l'analogico è messo in una posizione assurda (addirittura peggio di quello della PSP normale, se ciò è possibile), non puoi giocare da UMD (quindi niente mercato dell'usato), e costa il doppio di una PSP vecchia.

Indubbiamente, scaffale
marco_198428 Settembre 2009, 11:41 #7
ma vuole proprio fallire la sony!
netcrusher28 Settembre 2009, 11:50 #8

Pensate

Ragazzi avete letto le notizie relative alle maggiori catene di distribuzione che in Olanda Spagna ed adesso anche Australia si sono addirittura rifiutate di vendere sto schifo perchè presentato ad un prezzo assolutamente fuori specifica!!! La notizia sta facendo il giro del mondo, tutto è partito dalla catena olandese che se non erro si chiama Nedgame o na cosa del genere e dopo l'Olanda anche Spagna e poi Australia hanno mandato al mittente (Sony) i rifornimenti.....ahahahahahahahahah cioè in pratica la console è fallita ancora prima di essere messa sul mercato....ragà questa rimarrà nella storia secondo me.......oppure finirà sul libro dei Guinness dei primati.........mamma mia Sony come ti sei ridotta male.........
mau.c28 Settembre 2009, 11:53 #9
mah io non capisco sinceramente. non è che voglio fare il super esperto ma mi pare che la PSP non ha i numeri per andare ad affiancare addirittura modelli diversi incasinando l'offerta, a mio avviso. se ne vendessero il doppio lo capirei, sarebbe un oggetto di culto la gente la comprerebbe comunque e così cercherebbero di disincentivare la pirateria. ma così si mettono anche contro i loro stessi interessi perchè rischiano che i giochi PSP non siano più presenti sugli scaffali dei negozi per mancanza di vendita e questo per me significa lasciare campo libero a nintendo ma eventualmente anche a una mossa di MS.

io non la vedo proprio una mossa furbetta sinceramente, questi pensano sempre di stare avanti, e si lasciano convincere da se stessi che sono i più fighi... ma non si rendono tanto conto della realtà... IMHO
Xile28 Settembre 2009, 12:00 #10
Si stanno tirando la zappa sui piedi

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^