PSP Go: durata della batteria equivalente al modello precedente

PSP Go: durata della batteria equivalente al modello precedente

Non ci saranno differenze sulla durata della batteria tra il nuovo e il vecchio modello di PSP. Sony rivela nuove caratteristiche.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:28 nel canale Videogames
Sony
 

Attraverso il blog ufficiale, Sony ha rivelato nuove caratteristiche di PSP Go. Innanzitutto, fa sapere che non ci saranno differenze con il modello precedente per ciò che riguarda la durata della batteria. "Utilizziamo una batteria embedded al fine di contenere le dimensioni e il peso. La durata dela batteria è equivalente al modello precedente, cioè di 3/6 ore per i giochi e di 3/5 ore per i video".

Su PSP Go, Sony ha rimosso il lettore UMD, quindi tutto il software andrà scaricato attraverso PlayStation Network. Non c'è guadagno in termini di durata della batteria perché, nonostante la rimozione del lettore UMD, c'è più consumo da parte dell'hardware, visto che questo è rinnovato e più potente rispetto a quello di PSP 3000.

Sony annuncia tre nuove funzionalità. Si può adesso mettere il gioco in pausa e usare la XrossMediaBar. Inoltre, grazie all'introduzione del supporto Bluetooth si possono usare degli auricolari wireless. Infine, è stata aggiunta un'applicazione che mostra orologio e calendario e che può essere consultata sia con il pannello aperto che chiuso.

Nella confezione di PSP Go sono inclusi un cavo USB, l'adattatore AC e il sofware Media Go. Al lancio saranno disponibili altre periferiche vendute separatamente, ovvero i cavi video AV e component e un telecomando. Le periferiche per l'attuale PSP non funzionano con PSP Go, ma Sony promette di rilasciare in futuro un adattatore per garantire questo tipo di retrocompatibilità.

PSP Go sarà in commercio dal primo di ottobre per ciò che concerne Europa e Stati Uniti, mentre in Giappone arriverà il mese successivo. Il prezzo di listino sarà di 249 euro. La nuova PSP è dotata di un nuovo schermo di 3,8 pollici più luminoso del 43% rispetto al precedente, una memoria interna di tipo flash dalla capienza di 16 GB, di supporto Bluetooth e della possibilità di scorrere lo schermo per guadagnare spazio. Ulteriori dettagli sulla nuova console sono disponibili qui.

Nei giorni scorsi, Sony aveva fatto sapere che tutti i giochi first-party su supporto UMD verranno resi disponibili anche in formato scaricabile (vedi qui). Di seguito un filmato promozionale che mostra le funzionalità della nuova console portatile.

28 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TheDarkAngel15 Giugno 2009, 09:31 #1
Non sia mai di fare un miglioramento significativo, rischierebbero di vendere qualche console.
haiku8015 Giugno 2009, 10:02 #2
> un nuovo schermo di 3,8 pollici più luminoso del 43% rispetto al precedente

Ecco spiegato il VERO MOTIVO della stessa durata della batteria.
HW più potente, tsk...
shake15 Giugno 2009, 10:02 #3
Beh hardware più avido di risorse ma uguale durata significa che hanno messo una batteria più potente, almeno non hanno fatto la bella pensata di mettere una batteria come quella di prima, lì ci sarebbe stato da ridere.
TheDarkAngel15 Giugno 2009, 10:09 #4
Originariamente inviato da: haiku80
> un nuovo schermo di 3,8 pollici più luminoso del 43% rispetto al precedente

Ecco spiegato il VERO MOTIVO della stessa durata della batteria.
HW più potente, tsk...


la psp ha uno schermo da 4.3" e l'umd
Kuarl15 Giugno 2009, 10:10 #5
risparmiano anche qualcosa di energia per via della rimozione del lettore umd...
Eraser|8515 Giugno 2009, 10:13 #6
ad occhio mi sembra più scomoda da tenere in mano ma soprattutto potrebbe far stancare prima le mani.. :| boh, bisognerà provarla.. cmq la vecchia psp aveva un design molto più attraente. Questa ti lascia semplicemente così :|
00devastetor0015 Giugno 2009, 10:28 #7
ma quindi i giochi si compreranno solo più online??? bha se è così secondo me non avrà molto futuro, tutti i ragazzini che andavano in un negozio non a comprare un gioco non possono più farlo in questo modello, e visto che per comprare online ci vuole una certà età ....
Catan15 Giugno 2009, 10:53 #8
si come ho detto in un precedente post.
adesso sembra una console + portatile, che sta in una tasca, diciamo come un cellulare ingombrate.

il problema è proprio che in alcuni posti, italia in primis, l'eshop è decisamente mal visto.

e vi ritiro fuori l'esempio della mamma media italiana, decide di comprare una console portatile al figlio di 10-12 anni, gli prende questa.
poi i giochi?
ti pare che madre-padre-o figlio riescono aconnettersi ad internet (sempre se hanno una adsl decente).
scaricare, e installare?.

questo discorso per gli stati uniti e giappone manco si farebbe ma qui in europa sopratutto in italia, rischia di essere un tallone di achille della console.
truncksz15 Giugno 2009, 11:02 #9
io ricordo già uno schermo decisamente luminoso, perchè non puntare su altre innovazioni anzichè battere sempre sullo stesso ferro?
TheZeb15 Giugno 2009, 11:04 #10
Originariamente inviato da: Catan
ti pare che madre-padre-o figlio riescono aconnettersi ad internet (sempre se hanno una adsl decente).
scaricare, e installare?.

questo discorso per gli stati uniti e giappone manco si farebbe ma qui in europa sopratutto in italia, rischia di essere un tallone di achille della console.



Beh... non è che siamo così rincoglioniti rispetto al resto del mondo...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^