PSP Go: batteria non rimovibile per combattere la pirateria

PSP Go: batteria non rimovibile per combattere la pirateria

Sony rivela che non sarà possibile rimuovere la batteria di PSP Go per una questione lagata alla lotta contro la pirateria. In caso di malfunzionamenti bisognerà rivolgersi al servizio di assistenza.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 15:10 nel canale Videogames
Sony
 

Gli utenti di Sony PSP Go non potranno rimuovere la batteria. Lo conferma Sony al sito PlayStation Insider con un intervento di John Koller, direttore della divisione marketing sull'hardware di Sony Computer Entertainment of America. In caso di malfunzionamenti occorerà spedire la console al servizio di assistenza di Sony che provvederà, entro due settimane, alla sostituzione del sistema di alimentazione.

L'impossibilità di rimuovere la batteria è dovuta a un problema legato alla pirateria che è emerso con le attuali PSP. Per cambiare il firmware della console portatile, infatti, bisogna impedire al sistema la lettura della EEPROM, e ciò è possibile con l'installazione di una versione modificata della batteria di PSP, solitamente definita Pandora. Quest'ultima rende fisicamente impossibile al circuito la lettura della EEPROM. Oltre a questa soluzione, Sony sta pensando a un nuovo firmware che preclude l'esecuzione sul sistema di giochi piratati.

"Non sarà più possibile piratare i giochi sul nuovo sistema perché il nuovo firmware lo rende impossibile", dice Koller. "Non ci sarà una batteria esterna. Stiamo pensando a una serie di soluzioni per contenere il fenomeno pirateria su PSP".

PSP Go, rivisitazione della precedente console che consente il download dei giochi da internet, ha un nuovo schermo e più memoria, sarà disponibile dal primo ottobre a 249 euro. Qui ulteriori informazioni.

63 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Il vagabondo31 Agosto 2009, 15:15 #1
Hmmm,

sarà un'opinione puramente personale, ma ho idea che molte PSP rimarranno sugli scaffali...
Io di sicuro non me la comprerò.

marco_198431 Agosto 2009, 15:17 #2
ma chi se la compra.. è pure brutta a vedersi, molto meglio la psp classica
TRF8331 Agosto 2009, 15:26 #3
La versione GO! fa pena..oltretutto è più piccola (e non va d'accordo con le mani più grosse degli extra-jappo), e rende difficile utilizzare i tasti dorsali. Oltretutto costa tantissimo, considerando che l'hw PUBBLICIZZATO è lo stesso della versione precedente (rumors parlano di hw più potente..ma per questioni di retrocompatibilità, mi chiedo quando e come verrà utilizzato..). Per il resto..combattere la pirateria è un diritto di sony. Dovrebbero solo integrare un emulatore (o fornire l'applicazione a pagamento..che so..3€, e 1€ ogni ROM..tanto son giochi stravecchi e non hanno il costo del supporto.. Sicuramente venderebbero e quadagnerebbero di più così, rispetto alle solite collection da 10giochi a 40€ (70 se su PS3..)) e sfornare dei giochi che valgano i soldi spesi. personalmente ho Lumines, Locoroco (1 e 2) e Patapon. Giochi che lasciano la grafica al tempo che trovano, ma che si sposano bene col concetto di consolle portatile (nel viaggio casa-scuola da 10minuti, non farò di certo un endurance da 24h di GT..ma un livello di Lumines ci sta tutto! Sbagliano il target dei giochi, ovviamente, IMHO..
sofficinifindus31 Agosto 2009, 15:26 #4
siccome dura molto la batteria, ottima idea non permttere di sostituirla per lunghi viaggi o comunque quando non si ha la possibilità di caricare da rete fissa... bella mossa... bha
junkman198031 Agosto 2009, 15:40 #5
pazzi...le console portatili devono essere quanto più comode possibile.e se io vorrei comprarmi una batteria di scorta per una doppia durata?e se in vacanza me la porto appresso per giocarci sparapanzato sotto l'ombrellone e la batteria d'improvviso si sputtana?me la faccio riparare dal grattacheccaro?
sono sempre stato "moderatemente" contro la pirateria ma ora hanno veramente rotto il caxxo.a volte sembra veramente che ti invoglino a piratare i loro prodotti solo per sfregio...
traider31 Agosto 2009, 15:48 #6
Se non cè pirateria le console non vendono, Sony mettitelo in testa .
Scezzy31 Agosto 2009, 15:54 #7
NO PIRATERIA = NO VENDITE

E' la legge dell'ultimo decennio! Chi fa a finta di non vedere, finira' per diventare cieco !

giovannifg31 Agosto 2009, 15:54 #8
Originariamente inviato da: junkman1980
[...] e se io vorrei comprarmi [...]

Magari una bella grammatica che giri su PSP non sarebbe male...
Originariamente inviato da: junkman1980
[...] sparapanzato [...]

Ma non si diceva "spaparanzato"?!
Originariamente inviato da: junkman1980
[...] e la batteria d'improvviso si sputtana?me la faccio riparare dal grattacheccaro?
sono sempre stato "moderatemente" contro la pirateria ma ora hanno veramente rotto il caxxo.a volte sembra veramente che ti invoglino a piratare i loro prodotti solo per sfregio...

Perle di finezza.
LoganTom31 Agosto 2009, 15:59 #9
Sony ha venduto solo quando le console erano piratabili...vedi PSX...vedi PSP"fat" e PSP"slim"...ma la cosa che più mi lascia perplesso è proprio questo cambio di rotta che per anni è andato bene...bah...
mi sa che si perdono tutti quei bei software realizzati per le psp...su cui tanti hanno perso tempo per passione e non parlo solo di giochi piratati ma proprio di applicazioncine stupide o meno realizzate da puri sconosciuti...
junkman198031 Agosto 2009, 16:07 #10
Originariamente inviato da: giovannifg
Magari una bella grammatica che giri su PSP non sarebbe male...

Ma non si diceva "spaparanzato"?!


Originariamente inviato da: giovannifg
Perle di finezza.


vedi di dare meno confidenza che non sono un tuo amico

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^