PS4, vendite deboli in Giappone

PS4, vendite deboli in Giappone

Secondo i dirigenti di Sony, servono giochi di matrice spiccatamente orientale per risollevare le vendite in Giappone.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:31 nel canale Videogames
Sony
 

Il pubblico del paese del Sol Levante sembra, per ora, indifferente alla next-gen. PS4, infatti, è arrivata in occidente nello scorso novembre e da quel momento allo scorso 6 aprile è riuscita a superare il tetto delle 6 milioni di unità vendute, un traguardo commerciale superiore anche a quello ottenuto dalla console dei record, PS2. Ma in Giappone, dove la nuova console è arrivata nello scorso febbraio, sono state vendute solo 630 mila unità, secondo dati Media Create.

PS4

Andrew House, boss di PlayStation, ne ha parlato a Eurogamer, spiegando i risultati inferiori alle aspettative con la mancanza di titoli creati in Giappone e tarati per il pubblico locale. "Siamo consapevoli di non avere ancora contenuti creati in Giappone. Ma secondo me è una cosa temporanea", sono le parole di House.

"Abbiamo dalla nostra parte l'entusiasmo dei produttori e degli sviluppatori per la piattaforma, soprattutto dopo aver visto il successo globale che PS4 ha ottenuto fuori dal Giappone e per aver battuto i record di PS2. Anche i giapponesi saranno entusiasti della nuova console, ma forse questo succederà con un po' di ritardo rispetto a quanto avvenuto negli altri mercati".

"C'è un leggero livello di preoccupazione sulla vitalità del mercato delle console in Giappone", continua House. "Ma abbiamo dimostrato che per un publisher che vuole raggiungere un mercato globale con ottimi e coinvolgenti giochi non è possibile non tenere in considerazione PS4".

House, che vive in Giappone, ha poi aggiunto che in occidente PS4 gode di un maggior numero di servizi pensati appositamente per questo tipo di pubblico. Ciò, invece, non succede ancora in Giappone, e questo può essere un altro motivo alla base delle scarse performance di vendita. "In occidente abbiamo già raggiunto un pubblico più ampio di quello degli hardcore gamer", commenta House.

"In Giappone, invece, non stiamo ancora puntando sui servizi accessori. Per esempio, in Giappone non emergono i servizi di streaming come è successo in occidente. C'è una sorta di conservatorismo che blocca l'emergere delle nuove tendenze".

Tale prospettiva invece risulta completamente ribaltata se si guarda PS Vita, la quale invece vende molto bene in Giappone e meno bene nel resto del mondo. "In Giappone è considerata una console tripla-A, perché gode di una dinamica di mercato leggermente differente", dice in proposito House.

"Per gli altri mercati, invece, dobbiamo migliorare alcuni aspetti. La riproduzione remota, ad esempio, è ancora in una fase aurorale. Sappiamo, però, che ci sono molti giocatori che stanno adottando PS Vita e che gradiscono l'esperienza di gioco, a prescindere dalle differenti dinamiche di mercato".

Il futuro di PS Vita resta, comunque, meno chiaro al di fuori del Giappone, anche se Sony ha da poco introdotto il nuovo modello Silm.

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ultravincent14 Luglio 2014, 19:14 #1
"Servono giochi di matrice spiccatamente orientale per risollevare le vendite in Giappone"

Tipo un Final Fantasy come si deve?
Titanox215 Luglio 2014, 08:27 #2
servono giochi
kakaroth197716 Luglio 2014, 11:37 #3
Serve la retrocompatibilità totale e gratis.

Io ho PS3 ed ho avuto la 1 e la 2 di cui ho ancora qualche gioco originale (Time Crisys , Point Blank 1 e 2 , Granturismo 3 e 4 , Tekken tag , DoA 4, DragonBall GT Final Boud ed altri) dessero la possibilità di giocare a tutti i contenuti di tutte le Playstation uscite in precedenza ( gratis ovviamente con supporto fisico) potrei pensare di passare alla 4
batou8316 Luglio 2014, 11:53 #4
Originariamente inviato da: kakaroth1977
Serve la retrocompatibilità totale e gratis.

Io ho PS3 ed ho avuto la 1 e la 2 di cui ho ancora qualche gioco originale (Time Crisys , Point Blank 1 e 2 , Granturismo 3 e 4 , Tekken tag , DoA 4, DragonBall GT Final Boud ed altri) dessero la possibilità di giocare a tutti i contenuti di tutte le Playstation uscite in precedenza ( gratis ovviamente con supporto fisico) potrei pensare di passare alla 4


In effetti una delle più grandi lacune della ps3 era ed è l'impossibilità di poter riutilizzare i dvd della ps2, veramente incomprensibile, anche perché i giochi rieditati per la ps3 alla fin fine sono pochi.

Comunque il problema della ps4 sembra proprio la mancanza di giochi moderni di qualità, soprattutto quelli di stampo giapponese. A parte cose tipo final fantasy o j-rpg vari, secondo me ci vorrebbe anche un Ridge Racer con i controcoglioni
LucaTortuga16 Luglio 2014, 12:00 #5
Originariamente inviato da: kakaroth1977
Serve la retrocompatibilità totale e gratis.

Io ho PS3 ed ho avuto la 1 e la 2 di cui ho ancora qualche gioco originale (Time Crisys , Point Blank 1 e 2 , Granturismo 3 e 4 , Tekken tag , DoA 4, DragonBall GT Final Boud ed altri) dessero la possibilità di giocare a tutti i contenuti di tutte le Playstation uscite in precedenza ( gratis ovviamente con supporto fisico) potrei pensare di passare alla 4

Certo, sarebbe molto più comodo poter giocare tutto sulla stessa console.
Ma, se è questo che temi, ti garantisco che quando è arrivata a casa la PS4, la PS3 non si è autodistrutta per gelosia.
LucaTortuga16 Luglio 2014, 12:07 #6
Originariamente inviato da: batou83
In effetti una delle più grandi lacune della ps3 era ed è l'impossibilità di poter riutilizzare i dvd della ps2, veramente incomprensibile, anche perché i giochi rieditati per la ps3 alla fin fine sono pochi.

Sei sicuro? Ho sempre tranquillamente giocato vecchi titoli della 1 e della 2 sulla mia PS3.
Perchè dici che non è possibile??

P.S. Scusa, come non detto, non sapevo avessero tolto l'Emotion Engine dalle versioni successive alla prima..
batou8316 Luglio 2014, 12:32 #7
Originariamente inviato da: LucaTortuga
Sei sicuro? Ho sempre tranquillamente giocato vecchi titoli della 1 e della 2 sulla mia PS3.
Perchè dici che non è possibile??

P.S. Scusa, come non detto, non sapevo avessero tolto l'Emotion Engine dalle versioni successive alla prima..


A dire il vero io ero convinto che avessero semplicemente fatto un blocco via firmware , non pensavo ad una vera e propria modifica hardware
LucaTortuga16 Luglio 2014, 12:41 #8
Originariamente inviato da: batou83
A dire il vero io ero convinto che avessero semplicemente fatto un blocco via firmware , non pensavo ad una vera e propria modifica hardware

L'ho scoperto anch'io questa mattina:
http://www.semperthree.com/backwards-compatibility.html

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^