PS4: lancio prima in altre nazioni asiatiche, poi in Giappone

PS4: lancio prima in altre nazioni asiatiche, poi in Giappone

Sony stima di vendere 5 milioni di unità della nuova console entro il mese di marzo 2014.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 15:31 nel canale Videogames
Sony
 

Sony ha pianificato di iniziare la commercializzazione di PlayStation 4 nel mese di dicembre 2013 nelle nazioni di Hong Kong, Malesia, Taiwan, Corea del Sud e Singapore. Il Giappone, patria della PlayStation e una fra le nazioni più influenti nel mondo del gaming, viene quindi lasciato per ultimo. Il lancio in questo territorio di PS4 è, infatti, previsto per il 22 febbraio 2014.

Sony PlayStation 4

Alcuni dei giochi per PS4 verranno adattati ai mercati asiatici: Watch Dogs, ad esempio, verrà localizzato in cinese e coreano per quanto riguarda i sottotitoli.

Nel frattempo, Andrew House, CEO di Sony Computer Entertainment, ha fatto sapere durante il suo keynote al Tokyo Game Show che la compagnia prevede di vendere 5 milioni di unità di PS4 entro marzo 2014, ovvero entro la fine dell'anno fiscale del gruppo.

Durante il keynote sono stati ribaditi alcuni aspetti della strategia Sony per PS4 precedentemente annunciati, come l'integrazione con smartphone e tablet, le capacità di condivisione e la presenza dei social network, oltre che la dedizione di Sony per i giochi indie.

È intervenuto anche Masayasu Ito, ingegnere per Sony PlayStation, che ha mostrato concretamente le funzionalità di riproduzione remota della nuova micro-console PS Vita TV. Ito ha anche spiegato il motivo per cui l'account Psn consentirà di utilizzare i nomi reali. Si è pensato, infatti, principalmente ai giocatori occasionali e alla loro riluttanza a fare amicizia con gli sconosciuti sui social network.

"Gli utenti hardcore non valutano neanche la possibilità di utilizzare i loro nomi reali, ma quando gli utenti occasionali ricevono una richiesta da un anonimo la accettano? Io non credo", ha detto Ito durante l'evento.

Il nuovo Psn di PS4, infatti, userà un sistema a doppia identificazione, che mostra sia il nome reale che il soprannome a fianco dell'avatar. Il nome vero sarà visibile solo agli amici o ai contatti aggiunti tramite social network, a meno che non si deciderà di mostrarlo indifferentemente a tutti.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
iaio19 Settembre 2013, 18:06 #1
xbox non vende in giappone... sony li lascia per ultimi... mmmmm una volta era un buon mercato O_o

forse proprio perchè microsft non vende in giappone, allora sony se la prende comoda?
san80d19 Settembre 2013, 18:14 #2
ormai gli affari si fanno li
Bluknigth20 Settembre 2013, 09:35 #3
Io credo che non abbiamo prodotti pronti per il loro pubblico...
Anche la PS3 era stata un flop all'inizio e la 360 lo è rimasta.
Del resto mi sembra che tutto il mercato videoludico giapponese si sia arrestato. Di nuovo da quel mercato esce veramente poco.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^