PS3 vicina a Wii nelle vendite in Giappone

PS3 vicina a Wii nelle vendite in Giappone

PlayStation 3 si avvicina a Wii: il rapporto tra le console vendute in Giappone è adesso di 1,7 a 1.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:26 nel canale Videogames
PlaystationSony
 
Sony inizia a ingranare con le vendite di PlayStation 3. Nel corso del mese di giugno, infatti, sono state vendute in Giappone 139.494 unità di PlayStation 3 e 235.990 unità di Nintendo Wii. Il rapporto tra le unità vendute di Wii e di PlayStation 3 è al momento di 1,7 a 1, mentre nel mese precedente era addirittura di 6 a 1.

Il successo commerciale di PlayStation 3 nel mese di giugno è certamente da attribuire a Metal Gear Solid 4: Guns of the Patriots e a Grand Theft Auto IV, due dei più grandi blockbuster dell'attuale stagione videoludica. In passato, PlayStation 3 aveva scalzato Wii dal primo posto nelle vendite in Giappone, ma limitatamente a una sola settimana e non a un intero mese.

Nintendo ha comunque i suoi buoni motivi per rimanere soddisfatta, visto che le unità di Wii vendute in tutto il mondo dal momento del lancio sono circa il doppio rispetto a quelle di PlayStation 3. Microsoft, invece, rimane ancora molto indietro in questo territorio con 10.964 unità di XBox 360 vendute. PSP fa meglio di DS, con, rispettivamente, 274.131 e 197.714 unità vendute.

Fonte: Reuters

129 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor04 Luglio 2008, 10:28 #1
be', bisogna appunto vedere se questa "impennata" dipende da qualche nuovo bundle (tipo MGS4)
JJSTr04 Luglio 2008, 10:34 #2
la vera differenza in giappone la faranno gt5 e SOPRATTUTTO e ripeto SOPRATTUTTO


FFXIII e FFXIII VERSUS e/o gli altri jrpg in uscita


imho con questi titoli e la versione slim vedremo il botto nella terra del sol levante
Paganetor04 Luglio 2008, 10:42 #3
quale "versione slim"? per ora le migliorie ai chip della PS3 avranno impatto solo sul sistema di raffreddamento interno (e sui consumi), ma la scocca rimarrà tale e quale... mi sa che prima vogliono capire quanto meno scalda il chip a 65 nm pper vedere quanto possono ridurre il tutto...
mar8104 Luglio 2008, 10:44 #4
"In passato, PlayStation 3 aveva scalzato Wii dal primo posto nelle vendite in Giappone, ma limitatamente a una sola settimana e non a un intero mese. "

ma guardate che per "l'intero mese" di giugno ps3 è molto più indietro di wii...
]Rik`[04 Luglio 2008, 10:46 #5
"vicina" = quasi il doppio?
ciuketto04 Luglio 2008, 10:49 #6
Originariamente inviato da: ]Rik`[
"vicina" = quasi il doppio?


Ma infatti..un rapporto di 2:1 è considerata vicina..
Questo la dice lunga sul successo del wii e sul flop della ps3.
pierpixel04 Luglio 2008, 10:51 #7
Peccato che costi la metà o quasi...dettaglio mai calcolato
Tekwar04 Luglio 2008, 10:52 #8
E' uscito Metal Gear Solid 4 (e con lo stupendo pack), ovvio che le vendite sono aumentate, ma già con gli ultimi dati MediaCreate si è ritornati al trend precedente.

[u]Ultima settimana[/u]

PSP - 58,861
Wii - 48,480
DS Lite - 48,884
PS3 - 17,973
PS2 - 7,673
Xbox 360 - 5,104


Ma che razza di articoli scrivete ?
jdvd97604 Luglio 2008, 10:53 #9
Mah....non riesco ancora a dare un senso a questa soddisfazione per aver venduto quasi quanto wii in un mese...io ricordo di una multinazionale giapponese che dominava (e ripeto dominava) nelle console, avendo praticamente i titoli migliori e il maggior numero di console vendute...quindi il monopolio....adesso la stessa societá é al terzo posto come ordini di vendita console, molti titoli persi in esclusiva, altri cancellati e tanti altri in ritardo....che dire: complimenti per le vendite di giugno! (e per i 3 miliardi di passivo)
ciuketto04 Luglio 2008, 10:54 #10
Originariamente inviato da: pierpixel
Peccato che costi la metà o quasi...dettaglio mai calcolato


Bah, discorso che facevano anche con la 360..poi da quando costa 299 la situazione non è cambiata per nulla.
Sono pochi che scelgono la console in base al prezzo, è un mercato molto fidelizzato
Piuttosto Nintendo ha conquistato un nuovo segmento di mercato, ed è quello che fa la differenza.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^