PS3: persi 3 miliardi di dollari a causa del prezzo

PS3: persi 3 miliardi di dollari a causa del prezzo

Vendere PlayStation 3 ad un prezzo inferiore dei costi di produzione ha comportato per Sony perdite per 3 miliardi di dollari.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 14:48 nel canale Videogames
SonyPlaystation
 
Diversi analisti di mercato hanno in passato evidenziato il fatto che Sony ha per lungo tempo venduto PlayStation 3 ad un prezzo inferiore rispetto ai costi di produzione. Questa strategia commerciale ha comportato perdite per 3 miliardi di dollari, stando all'ultimo resoconto finanziario pubblicato dalla società nipponica.

La divisione videogiochi di Sony ha infatti perso 2,16 miliardi di dollari nell'anno fiscale 2007 e 1,16 miliardi di dollari nell'anno fiscale 2008. Inizialmente, produrre una singola unità di PlayStation 3, stando a ricostruzioni fornite da analisti di mercato, aveva un costo di circa 800 dollari, mentre il prezzo al pubblico era di 600 dollari.

Nell'anno fiscale 2008 sono state vendute 5,63 milioni di unità di PlayStation 3 in più rispetto al precedente anno fiscale. Migliorano anche le vendite delle unità di software, esattamente di 44,6 milioni di unità. Secondo il documento rilasciato da Sony, le unità di PlayStation 3 vendute nell'anno fiscale 2008 ammontano a 9,24 milioni, mentre le unità vendute complessivamente sono 14,87 milioni.

PlayStation 2 tiene molto bene, soprattutto dal punto di vista del software, con un dato di tre volte superiore rispetto fatto registrare dalla console di nuova generazione. Ciò dimostra come il parco macchine installate sia molto importante e giustifica la scelta di Sony di investire 3 miliardi di dollari per vendere il più possibile nella fase iniziale del ciclo di vita di PlayStation 3.

Il business di Sony potrebbe tornare in positivo con l'affinamento della fase di produzione della console e con la conseguente riduzione dei costi. La compagnia nipponica sta attualmente lavorando in questa direzione come riportato qui e qui.

Fonte: GamesIndustry

48 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dottorzero7725 Giugno 2008, 15:01 #1
..All'epoca, avevo considerato la cosa come il possibile flop della Sony nel settore entertainment.....
Oggi, alla luce della vittoria sul fronte dell'alta definizione, posso solo fare tanto di cappello alla lungimiranza della Sony...
Aveva previsto e calcolato tutto nel lungo periodo...:|
atomo3725 Giugno 2008, 15:11 #2
Spero che ci sia un errore e 800 dollari sia il costo del prodotto a scaffale considerando margini di distribuzione e dettagliante e spese varie e non il costo di produzione come scritto.
Un prodotto con effettivo costo di produzione pari ad 800 dollari dovrebbe giungere all'utente finale ad un costo di qualche migliaia di dollari considerando i costi di progettazione, marketing, garanzie, trasporti e tutti i margini dei vari livelli di distribuzione.
Molti anni fa fece scalpore che il vecchio pc apple (lo storico monoblocco) che costava al negozio 2000 dollari aveva un costo di produzione di 10 dollari
Norskeningia25 Giugno 2008, 15:16 #3
800 probabilmente era il valore di mercato.

In ogni caso ancora non riesco a concepire di spendere 400 euro in una consolle + gioco :/

eppure desidero desidero desidero MGS4 e rosico...

ma 400 euro per giocare ad 1 gioco ( 3 coi vari FFXIII ... ) mi sembrano ancora eccessivi.

Ce la faranno i nostri eroi della sony a migrare ai facoltosi 199 euro?
mau.c25 Giugno 2008, 15:19 #4
@ atomo37 sony può provare a vendere la console sottocosto viste le ricadute e il fatto che a fine ciclo vitale della console non la venderà più sottocosto come fa adesso per la ps2.

detto questo le cifre sono un po' a casaccio, infatti la maggior parte delle ps3 sono state vendute a 400 dollari e qui in europa le vendono prima a 600 euro e poi a 400 euro, euro non dollari. perciò ci rimettono molto meno. non è chiaro però quanto in effetti costi la console adesso se costa ancora 800 dollari stanno freschi...
HSH25 Giugno 2008, 15:22 #5
Vista la cavolata che hanno fatto con il mercato europeo dove hanno deciso di NON vendere la versione 60 GB con chip di compatibilità ps2 ...... ben gli sta che perdano miliardi! Chissà che capiscano prima o poi le cazz4t3 fatte
porradeiro25 Giugno 2008, 16:05 #6
HSH io ho la ps3 da 60gb e gioco tranquillamente anche hai giochi ps2, però l'ho pagata la bellezza di 600 EURO e mi sta bene e sono contento che gli altri abbiano qualche piccolo svantaggio nel comprare la versione 40 gb. troppo bella la vita uno spende un pacco di soldi un più e deve avere la stessa cosa di un altro che ne spende molti di meno e pensa di averti fregato.
removedrdsaduasdsasdtyasd7asdd1asd25 Giugno 2008, 16:06 #7
HSH, scusa se ti faccio una domanda: ti sei reso conto che il tuo argomento non è attinente con la discussione? il senso? vorresti dire che la ps3 ha fatto perdere dei $ alla sony perché non ha il chippino per l'emulazione? mah, mi sembra di vivere in un altro pianeta
noc7725 Giugno 2008, 16:30 #8
La cosa triste e' che negli anni ottanta e primi anni novanta anche societa' piu' piccole di sony e ms potevano permettersi di entrare nel mercato con una nuova console, ora se non hai i loro soldi per vendere in perdita per svariati miliardi di dollari non puoi neanche pensarci Spero che la nintendo riesca a resistere anche con la prossima generazione!

Hola! Noc77

ps In cuor mio spero di sbagliarmi!
mau.c25 Giugno 2008, 16:32 #9
Originariamente inviato da: HSH
Vista la cavolata che hanno fatto con il mercato europeo dove hanno deciso di NON vendere la versione 60 GB con chip di compatibilità ps2 ...... ben gli sta che perdano miliardi! Chissà che capiscano prima o poi le cazz4t3 fatte


ma dove?la sony incominciò a vendere bene proprio dopo l'abbassamento di prezzo dovuto alla versione da 40GB senza il supporto alla ps2.

la sony potrebbe fare soldoni grazie al formato che ha imposto sulla concorrenza anche grazie a ps3, altro che perdite. ne avrebbe avute tante se i costi di sviluppo del blue ray fossero stati buttati. tre miliardi non sono certo bruscolini, ma se teniamo conto che (facendo bene i conti) saranno la metà e che la microsoft spenderà più o meno uguale per la garanzia della 360 che non è la stessa cosa... in più ms non ha ricadute sulla vendita dei supporti dei masterizzatori e dei lettori blu ray, ne dei TV... non è una cosa stratosferica, sony avrà ricadute dirette sugli altri settori in cui è presente.
in tutta sta cosa nintendo guarda e ride
D3stroyer25 Giugno 2008, 16:33 #10
penso che nintendo non ci abbia mai smenato un dollaro da quando è uscito il ds e successivamente il wii.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^