Project Natal: indiscrezioni su data e prezzo

Project Natal: indiscrezioni su data e prezzo

Prezzo di 50 sterline, 14 giochi al lancio e introduzione sul mercato a novembre.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 12:22 nel canale Videogames
 

Stando a indiscrezioni provenienti da alcune fonti interne all'industria e riportate da Mcv, Project Natal verrebbe commercializzato nel mese di novembre 2010 al prezzo di 50 sterline, pari a circa 55 euro. È un prezzo decisamente competitivo che Microsoft avrebbe pensato per rendere Natal un "impulse buy", ovvero un prodotto pensato per essere venduto in grandi volumi e in poco tempo.

Microsoft starebbe producendo 5 milioni di unità del nuovo sistema di interfacciamento per garantire un elevato livello di disponibilità nel momento del lancio. I giochi che supportano la periferica che potranno essere acquistati al lancio sarebbero 14, e proverrebbero sia da sviluppatori interni a Microsoft, ad esempio Rare e Lionhead Studios, che da produttori di terze parti. Al Tokyo Game Show, che si è svolto a fine settembre, i produttori Activision, Bethesda, Capcom, Disney, EA, Konami, MTV, Namco Bandai, Sega, Square Enix, THQ e Ubisoft hanno annunciato il loro supporto ufficiale a Project Natal.

Ricordiamo che Project Natal è la nuova periferica di interfacciamento per XBox 360 presentata per la prima volta allo scorso E3. Questa soluzione è priva di qualsiasi periferica fisica, in quanto i movimenti del giocatore sono catturati semplicemente con un sensore. Il giocatore deve semplicemente farsi inquadrare per poter interagire con il sistema. Il sensore Project Natal interagisce con una camera RGB, con un sensore di profondità, con un microfono multi-array e usa un processore apposito gestito da software proprietario. Il sistema traccia i movimenti del corpo in tre dimensioni, rispondendo al tempo stesso ai comandi, alle direzioni e, grazie alla presenza del microfono, al cambiamento nel tono della voce. Per il momento non è chiaro se il lancio di Natal sarà accompagnato da una nuova revisione di XBox 360, ma è un'ipotesi altamente probabile.

31 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
MizRaeL12 Novembre 2009, 12:26 #1
55€? non ci credo manco se lo vedo.

(perchè arrivate sempre in ritardo sulle news?)
gomax12 Novembre 2009, 12:33 #2
Si come no
Così sugli scaffali avremo il wifi ufficiale microzoz a 80€ e accanto il sistema Natal a 55€... perchè sappiamo tutti che produrre un nuovo sistema di interfacciamento con processore dedicato, microfono multi-array e software dedicato costa quasi la metà di una fetentissima scheda di rete

Ciao
John Foxx12 Novembre 2009, 12:35 #3
Non capisco il motivo di creare una nuova revisione del botolo...non vorranno mica inglobare la telecamerina nella console? Forse è più probabile che lo sia la logica di controllo mentre in ogni caso il sensore (o telecamera) sarà sempre collegato tramite cavo usb mooooolto lungo, almeno spero.
Eraser|8512 Novembre 2009, 12:37 #4
Originariamente inviato da: gomax
Si come no
Così sugli scaffali avremo il wifi ufficiale microzoz a 80€ e accanto il sistema Natal a 55€... perchè sappiamo tutti che produrre un nuovo sistema di interfacciamento con processore dedicato, microfono multi-array e software dedicato costa quasi la metà di una fetentissima scheda di rete

Ciao



magari poi abbassano il prezzo della schedina fetente..
sese, come no

come con la memory card da 512mb che costa 30 dollari mentre l'hard disk da 60 ne costa 100..
PhoEniX-VooDoo12 Novembre 2009, 12:47 #5
premesso che non userei quel affare manco se me lo regalassero (forse forse da ubriaco..) profetizzo un prezzo al lancio non inferiore ai 119,90

..oppure 55,00 ma con i giochi a 100,00
Malek8612 Novembre 2009, 12:53 #6
Gli HDD e i wireless sono accessori aggiuntivi. Prima MS ti fa comprare la sua console a basso prezzo, per attirarti, ma poi ti mette gli accessori a prezzi assurdi per mangiarci su. Visto che uno ha comprato già la console, è più disposto a spendere altri soldi dopo.

Il Natal invece, non è solo un accessorio, ma qualcosa che sarà usato nei giochi, e perciò MS ha bisogno di diffondelo il più possibile. Quindi è normale che il prezzo sarà basso. E' la tattica migliore. Poi magari venderanno gli accessori per Natal a prezzi spropositati, ma l'hardware di base dovrà costare poco, altrimenti se lo sognano di avere successo.
Blackcat7312 Novembre 2009, 13:06 #7
Secondo me sono costretti a venderlo ad un prezzo accessibile a tutti altrimenti penso che succederà questo: poca base installata=pochi giochi che usano il natal venduti=software house che non sviluppano giochi per natal=fallimento del natal.
PATOP12 Novembre 2009, 13:08 #8
Comunque non sono mica medicine....se hai i soldi te lo compri altrimenti lasci stare!
Leron12 Novembre 2009, 13:16 #9
se rispetta le aspettative vendo la wii
johnp198312 Novembre 2009, 13:34 #10
A quel prezzo non ci credo manco se me lo dice ballmer in persona.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^