Project Eternity è il gioco misterioso di Obsidian

Project Eternity è il gioco misterioso di Obsidian

Obsidian ha lanciato una campagna su Kickstarter per un gioco di ruolo con prospettiva isometrica ambientato in un nuovo mondo fantasy.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 17:01 nel canale Videogames
 

Dopo aver disseminato degli indizi, rilasciando nella fattispecie una criptica immagine con un numero quattro e una misteriosa scritta, Obsidian Entertainment annuncia il lancio di una campagna su Kickstarter a proposito di un gioco di ruolo con prospettiva isometrica ambientato in un nuovo mondo fantasy.

"Sarà un omaggio ai grandi giochi del passato basati su Infinity Engine: ovvero Baldur’s Gate, Icewind Dale e Planescape Torment", si legge nella pagina dell'annuncio. L'obiettivo di Obsidian era di raggiungere un investimento da parte del pubblico di 1,1 milioni di dollari, ma dopo poche ore dal lancio della campagna su Kickstarter si avvicina al milione e mezzo di dollari.

Con Project Eternity, Obsidian vuole cogliere la magia, l'immaginazione, la profondità e la nostalgia degli RPG classici. Molti degli impiegati della software house, infatti, sono stati tra gli autori degli RPG prima menzionati, e quindi probabilmente si tratta del team di sviluppo più indicato per un progetto del genere. Uno dei fondatori di Obsidian è Chris Avellone, che è ricordato per essere il principale responsabile dello sviluppo di Planescape Torment. "Ma per rendere tutto questo realtà abbiamo bisogno del vostro aiuto", si legge nella pagina dell'annuncio.

"Project Eternity avrà qualcosa degli eroi, dei memorabili companion e dell'epica esplorazione di Baldur's Gate; e aggiungerà il divertimento, i combattimenti più intensi e l'esplorazione dei dungeon che c'era in Icewind Dale; il tutto fuso insieme a una sceneggiatura emozionale e alle tematiche mature di Planescape Torment". Insomma, Obsidian non fa mistero di voler solleticare i palati di coloro che sono rimasti legati ai grandi classici del passato del mondo RPG.

Il sistema di combattimento sarà in tempo reale con la possibilità di mettere in pausa il gioco in modo da posizionare attentamente il proprio party e coordinare attacchi e abilità. Il giocatore, inoltre, potrà creare il proprio personaggio e assoldare dei companion nel corso dell'avventura. Obsidian lascia intendere che i rapporti tra il personaggio protagonista e questi companion continueranno al di là di questa prima storia, facendo pensare a più giochi nella serie Eternity.

Promette, ancora, dialoghi profondi, con diverse scelte a disposizione del giocatore e la possibilità di incidere sul destino del personaggio e del party. La storia presenterà temi maturi, con scelte complesse e difficili da compiere, che spingeranno il giocatore al ragionamento e a porsi delle questioni morali.

"Siamo entusiasti di questa opportunità, vogliamo creare qualcosa di nuovo e al contempo ricordare quei grandi giochi del passato. Vogliamo che anche tu sia una parte dello sviluppo", conclude Obsidian.

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Phoenix Fire17 Settembre 2012, 18:38 #1
l'RPG definitivo
JackZR17 Settembre 2012, 19:57 #2
Con un team del genere ne verrà fuori sicuramente un bel gioco, confido nel multi-player.

gioco di ruolo con prospettiva isometrica ambientato in un nuovo mondo fantasy.
Con prospettiva isometrica spero non si intenda un gioco 2D e/o con telecamera fissa.

Il sistema di combattimento sarà in tempo reale con la possibilità di mettere in pausa il gioco in modo da posizionare attentamente il proprio party e coordinare attacchi e abilità.
Così come un RPG dev'essere!

Promette, ancora, dialoghi profondi, con diverse scelte a disposizione del giocatore
Va bene la storia, i dialoghi e le scelte ma spero che non il gioco non sia troppo pesante da questo punto di vista, tanto per citare un mattone (cmq un bel gioco) Planescape Torment, sono più i dialoghi che i momenti di avventura.

PS: quel 4 nell'immagine-indizio per cosa stava poi?
Phoenix Fire17 Settembre 2012, 20:15 #3
Originariamente inviato da: JackZR
cut
Va bene la storia, i dialoghi e le scelte ma spero che non il gioco non sia troppo pesante da questo punto di vista, tanto per citare un mattone (cmq un bel gioco) Planescape Torment, sono più i dialoghi che i momenti di avventura.

PS: quel 4 nell'immagine-indizio per cosa stava poi?

lo scopo di torment è dialogare
Max_R18 Settembre 2012, 09:01 #4
Il numero era un countdown
gaxel18 Settembre 2012, 09:44 #5
http://www.pcgamer.com/2012/09/18/p...ties-and-story/

Ho letto in giro che Obsidian vorrebbe che Project Eternity avesse l'epicità di Baldur's Gate, i combattimenti di Icewind Dale e trama e dialoghi di Torment... vediamo se ce la fanno.
Phoenix Fire18 Settembre 2012, 09:53 #6
Originariamente inviato da: gaxel
http://www.pcgamer.com/2012/09/18/p...ties-and-story/

Ho letto in giro che Obsidian vorrebbe che Project Eternity avesse l'epicità di Baldur's Gate, i combattimenti di Icewind Dale e trama e dialoghi di Torment... vediamo se ce la fanno.


anche sulla pagina di kickstarter è specificato, il fatto che chi ci lavora è gente che ha anche lavorato a queste pietre miliari, mi fa ben sperare

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^