Profitti dal 2008 per la divisione entertainment di Microsoft

Profitti dal 2008 per la divisione entertainment di Microsoft

Robbie Bach, presidente della divisione entertainment and devices di Microsoft, prevede profitti a partire dal 2008.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:18 nel canale Videogames
Microsoft
 
La divisione entertainment and devices di Microsoft dovrebbe essere profittevole per la prima volta nel 2008. E' l'opinione del presidente della divisione, Robbie Bach. Ricordiamo che rientrano nell'ambito di questa divisione il software per PC e XBox, tutto quanto riguarda il settore console, le periferiche, il lettore multimediale Zune.

"E' un business che sarà profittevole a partire dal prossimo anno. Cominceremo a guadagnare dall'anno prossimo e, considerato che lo faremo per la prima volta, sarà un momento molto emozionante", ha dichiarato Bach a eWeek. Gli introiti dovuti a giochi, XBox Live, periferiche, alle vendite della console stessa aiuteranno la divisione a raggiungere questo obiettivo.

Bach rilascia queste dichiarazioni in seguito alla pubblicazione dei risultati finanziari relativi all'ultimo trimestre fiscale. La divisione entertainment e devices resta in perdita, visto che si registrano perdite operative per 315 milioni di dollari (231 milioni di euro). Per ciò che concerne il fatturato della divisione, inoltre, si è registrato un decremento del 21%: questo ammonta, infatti, a 929 milioni di dollari (682 milioni di euro), mentre l'anno scorso il fatturato era di 1,18 miliardi di dollari (866 milioni di euro). Il decremento è dovuto ad un minor numero di console vendute: circa 500.000 nel trimestre fiscale in questione, contro le 1,7 milioni di unità vendute nello stesso periodo dell'anno scorso.

"XBox è l'hardware più complesso da produrre in assoluto, non si discute", continua Bach, e ammette: "i costi si sono rivelati leggermente superiori al previsto". Inoltre, si aspetta di recuperare l'investimento iniziale al termine del ciclo vitale della console con le sole vendite dell'hardware, escludendo dunque da questo conto le entrate dovute a giochi, servizi e periferiche.

"Fino ad oggi abbiamo fatto un buon lavoro. Il numero di giochi venduti è su livelli record per una console a questo stadio del suo ciclo vitale. Stesso discorso può essere fatto per le periferiche e XBox Live ha sei milioni di utenti".

Sui rivali, "credo che Nintendo e Microsoft siano in testa in questa generazione, Sony ha invece diverse sfide da affrontare. Ha problemi con il prezzo al pubblico, con i costi di produzione, con i contenuti e non hanno un servizio online". Invece, "Wii ha riscosso un grande successo, superiore a quanto mi aspettassi. E' un prodotto decisamente competitivo, ma ha un target specifico e un appeal specifico".

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ion205 Maggio 2007, 09:42 #1
Ogni volta che parla un dirigente MS non fa altro che lanciare sviolinate alla Nintendo, che vorrà dì?
vaio-man05 Maggio 2007, 10:09 #2
secondo me la M$ se la vuole comprare!!!
Dias05 Maggio 2007, 10:17 #3
Originariamente inviato da: ion2
Ogni volta che parla un dirigente MS non fa altro che lanciare sviolinate alla Nintendo, che vorrà dì?


MS e' scesa nel campo dei videogiochi non per avere profitti, ma per salvarli in futuro nell'ambito dei Media Center, cosa su cui la Sony aveva puntato gli occhi già' con la PS2 (a quel tempo il concetto di Media Center era ancora sconosciuto per la gente comune). Il marchio PlayStation era molto piu' forte di oggi e la Sony in generale andava molto forte, cosa che avrebbe creato non pochi problemi per la MS negli anni successivi se avessero lasciato le cose cosi com'erano, e cosi in fretta e in furia hanno assemblato XBox1, tanto per iniziare...

Per intenderci, se la Sony avesse continuato la strada della PSX, ovvero console da giochi e basta, adesso con molta probabilità' Xbox non esisterebbe. La N per MS non e' ne' concorrente ne' nemico, finché' resta nel suo ambito non la tocca nessuno.

Alla luce di tutto ciò' non sorprende la volontà' della Sony a lanciare tra 1 annetto o poco più una PS3 MCE (Media Center Edition o come lo chiameranno), visto che in fretta e in furia la PS3 dal punto di vista multimediale offre le stesse cose della PS2.
Crux_MM05 Maggio 2007, 10:37 #4
Secondo Me Mr Robbie non ha capito molto della tattica Nintendo.
Hanno pubblicamente ammesso che sarà diversa dalla N64[che si era preclusa l'accesso a giochi più "spinti"]quindi prendendosi anche giochi non diretti unicamente ai bambini..
Poi finalmente Xbox guadagna e questo è un bene, almeno si taglia fuori la Sony [FLAME]!

No dai davvero, Dias ha detto cose giuste, quoto!
Pier de Notrix05 Maggio 2007, 11:51 #5
Originariamente inviato da: vaio-man
secondo me la M$ se la vuole comprare!!!


Ti immagini che colpaccio!

Però in questo momento le azioni della Nintendo sono alle Stelle, non conviene papparsela ora...

invece di buttare miliardi di dollari in azienducole che nessuno ha mai sentito nominare
diabolik198105 Maggio 2007, 12:31 #6
Originariamente inviato da: vaio-man
secondo me la M$ se la vuole comprare!!!


Non penso visto che sono in procinto di acquistare Yahoo.
MenageZero05 Maggio 2007, 12:57 #7
Originariamente inviato da: diabolik1981
Non penso visto che sono in procinto di acquistare Yahoo.


capirai, quanto vuoi che costino super-mario & co ?
(scherzo ... cmq ieri o ieri l'altro Bill non si era pure comprato una società francese specializzata in pubblicità sui "mobile devices" ?)

ho sentito delle voci su yahoo ieri al tg5, in effetti pensavo di trovare pure una news sull'argomento stamattina; da ignorante in economia/finanza mi sto chiedendo per cosa yahoo sarebbe così appettibile... ms non ha già +/- tutti i servizi sostanziali di yahoo messi su in proprio da tempo nel suo mondo "live/msn" ? (negli ultimi due anni si sono pure sbattutti a farsi in proprio un nuovo web search engine)
removedrdsaduasdsasdtyasd7asdd1asd05 Maggio 2007, 14:47 #8
da Robbie Bach
"XBox è l'hardware più complesso da produrre in assoluto, non si discute"

no no, assolutamente, non si discute. sappiamo che è difficilissimo mettere un lettore silenzioso in una console, non farla scaldare tanto da bloccarla, farla aggiornare senza bruciarla. sappiamo le difficoltà a causa della complessità. meno male che i peggiori sono quelli sony!!!! si salvi chi può
diabolik198105 Maggio 2007, 15:15 #9
Originariamente inviato da: MenageZero
capirai, quanto vuoi che costino super-mario & co ?
(scherzo ... cmq ieri o ieri l'altro Bill non si era pure comprato una società francese specializzata in pubblicità sui "mobile devices" ?)

ho sentito delle voci su yahoo ieri al tg5, in effetti pensavo di trovare pure una news sull'argomento stamattina; da ignorante in economia/finanza mi sto chiedendo per cosa yahoo sarebbe così appettibile... ms non ha già +/- tutti i servizi sostanziali di yahoo messi su in proprio da tempo nel suo mondo "live/msn" ? (negli ultimi due anni si sono pure sbattutti a farsi in proprio un nuovo web search engine)


In questo articolo di ieri della Repubblica si descrive abbastanza bene la situazione.
Demin Black Off05 Maggio 2007, 15:18 #10
Originariamente inviato da: MenageZero
...


Operazioni commerciali per assorbire/contrastare/controllare/livellarsi alla ocncorrenza.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^