Producer di Dead Space 3 difende la scelta di fare un porting console-PC diretto

Producer di Dead Space 3 difende la scelta di fare un porting console-PC diretto

Visceral Games si sta preoccupando di trattare tutte le piattaforme in maniera paritaria, rimarca Steve Papoutsis.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:10 nel canale Videogames
 

Nella scorsa settimana è stato riportato che la versione PC di Dead Space 3 sarà un porting diretto da console, con poche opzioni grafiche avanzate, l'assenza del supporto alle DirectX 11 e con le stesse texture che ci sono su console, non in alta risoluzione.

Dead Space 3

La notizia ha suscitato un certo clamore presso la community di videogiocatori PC, "screditando oltre misura gli sforzi fatti dal team di sviluppo sulla versione PC di Dead Space 3", dichiara Steve Papoutsis, producer del gioco, a Shacknews.

"Questa domanda mi mette in confusione", risponde Papoutsis quando gli vengono chiesti dettagli sulla versione PC dell'avventura horror in uscita. "La versione PC non è in alcun modo meno importante per noi. Il PC è una piattaforma molto differente rispetto alle console e, come sviluppatori, intendiamo offrire un'esperienza di gioco quanto più possibile simile anche attraverso piattaforme diverse".

"In Dead Space 2, secondo me abbiamo fatto diversi importanti passi in avanti in termini di sistema di controllo, di reattività e di miglioramenti visivi. Con l'andare avanti nello sviluppo evolviamo i nostri giochi, ma certamente non vediamo il PC come un'opportunità di creare qualcosa di significativamente diverso. Non vogliamo creare una disparità nel tipo di esperienza che avranno i nostri giocatori".

"Il fatto che stiamo permettendo di interagire con mouse e tastiera, comunque, costituisce già di per sé un motivo di disparità", aggiunge Papoutsis. Inoltre, il produttore difende il fatto che su PC si potranno associare liberamente i tasti alle varie azioni possibili e che il gioco girerà a 50 o 60 fps.

Dead Space 3 uscirà su PC, PlayStation 3 e Xbox 360 il 5 febbraio nel Nord America, il 7 in Australia e l'8 in Europa.

60 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Thunder-7429 Gennaio 2013, 10:14 #1
e noi difendiamo la nostra scelta di non comprarlo...
Maury29 Gennaio 2013, 10:18 #2
Ma che difesa è ? gli si contesta il lato tecnico e questo parla dei comandi... bho...
SilverLian29 Gennaio 2013, 10:19 #3
"Il fatto che stiamo permettendo di interagire con mouse e tastiera, comunque, costituisce già di per sé un motivo di disparità"

poteva starsene zitto che faceva più bella figura...
Afterthat29 Gennaio 2013, 10:27 #4
Non mi importa se le texture sono in bassa risoluzione.
Non mi importa se gli effetti visivi sono scarsi.
Giocarci per il gusto di giocarci, senza star li a far troppo le pulci al lato tecnico, basta che non abbia bug bloccanti.

Io lo voglio perchè voglio sapere cosa succede dopo...

Ho provato il demo su PS3 e il nuovo sistema di creazione armi mi gusta parecchio.

E cmq lo prenderò su pc che costa meno.

Qualcuno la pensa come me, o gli date tutti contro a priori?

antosa29 Gennaio 2013, 10:28 #5
Io volevo comprarlo, ma come voi visto che il gioco è un semplice porting ho rinunciato. Ho deciso, da un po', che non acquisto più nessun gioco (PC) che non è ottimizzato per PC e che sopratutto dal punto di vista grafico non abbia DX11 o comunque una qualità significativamente migliore.
demon7729 Gennaio 2013, 10:40 #6
Cioè.. un gioco trasformato nel peggio del peggio possibile..

prima la boiata delle microtransazioni.. ridicolo peggio di un free to play su facebook, assolutamente intollerabile per un gioco a pagamento.

poi la totale mancanza di innovazione..

Adesso il porting diretto da console..
mai visto un lavoro migliore per ammazzare un titolo..
michelgaetano29 Gennaio 2013, 10:47 #7
Si è capito sin dal primo DS che della piattaforma PC non frega loro niente, se il modo di difendere un titolo nato obsoleto dal punto di vista tecnico è dire "non vogliamo creare disparità con le console" allora è davvero il solito caso di "non c'è più sordo di chi non vuol sentire".

Non che il gioco meritasse qualcosa in primo luogo, dopo la porcata delle microtransazioni perchè "i giocatori hanno bisogno di gratificazione immediata".

E c'è ancora (per fortuna sono per lo più i vari Biodrones) chi ha il coraggio di dire che EA non è una rovina per il mercato del gaming.

Thunder-7429 Gennaio 2013, 10:47 #8
...anzi, non vedo l'ora che esca la GTX 780ti, in modo da poterci provare questo "stressa pc". Che dite meglio un sli? hahahahah
Paganetor29 Gennaio 2013, 11:14 #9
che giri a 50 o 60 fps mi sembra il minimo, visto che avra texture a bassa risoluzione, una grafica in uscita a 720p ecc. ecc.

ma allora girerà a manetta anche su un pc di 8 anni fa, giusto?
TigerTank29 Gennaio 2013, 11:14 #10
Cioè considerano già una enorme concessione il fatto di permetterci di usare mouse e tastiera e di configurare i tasti? Ma questi qui cosa si sono fumati?
Autolesionismo puro....per non parlare delle microtransazioni quando io già ho mal sopportato di ritrovarmi nel 2 tutte quelle armi e armature a costo 0 nel negozio (ovviamente mai usate).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^