Primo riferimento ufficiale ad Assassin's Creed 2

Primo riferimento ufficiale ad Assassin's Creed 2

In occasione della pubblicazione dei risultati finanziari, Ubisoft fa riferimento ufficiale ad Assassin's Creed 2, già in sviluppo da diverso tempo presso Ubisoft Montreal.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:20 nel canale Videogames
UbisoftAssassin's Creed
 
Assassin's Creed 2 è adesso ufficiale. In realtà, il seguito dell'action/adventure con elementi stealth è in fase di sviluppo da diverso tempo presso Ubisoft Montreal, ma fino ad oggi non era stato confermato ufficialmente. Ciò avviene a margine della pubblicazione dei risultati finanziari del colosso transalpino.

Assassin's Creed 2 dovrebbe essere rilasciato nel corso dell'anno fiscale 2009-2010, periodo di tempo che va dall'aprile del 2009 al marzo del 2010. Ubisoft usa comunque un condizionale nell'indicazione del periodo del rilascio, per cui la pubblicazione potrebbe avvenire anche più avanti nel tempo. Ubisoft Montreal, comunque, sta "lavorando alacremente sul progetto".

Ubisoft si ferma qui con i dettagli, ma secondo l'analista di mercato Michael Pachter di Wedbush Morgan, Assassin's Creed 2 sarebbe ambientato molti anni dopo il primo capitolo della serie. Se nel predecessore, infatti, ci si ritrovava nel 1191, nel seguito le vicende sarebbero contestualizzate intorno al 1700, precisamente nel periodo della Rivoluzione Francese. Questa informazione, comunque, non è confermata ufficialmente (fonte: Giant Bomb).

Nella prima parte dell'anno fiscale, Ubisoft registra utili operativi per 24,7 milioni di euro, valore che è circa il doppio di quello fatto registrare nello scorso anno fiscale. Ubisoft si aspetta un ottimo andamento nella parte rimanente dell'anno fiscale e punta sullo strategico EndWar, su Shaun White Snowboarding, sull'imminente Prince of Persia e sulla serie di giochi casual capitanata da Rayman Raving Rabbids TV Party, terzo capitolo con i conigli folli e con la melanzana protagonista della popolare serie di platform.

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
jägerfan27 Novembre 2008, 16:25 #1
speriamo che il cambio di periodo/ambientazione sia seguito da una miglior differenziazione delle mappe e una minor ripetitività del gameplay
Lev1athan27 Novembre 2008, 16:42 #2
Soprattutto dalla minore ripetitività del gameplay. Sembrava un copia incolla di codice.
Fl1nt27 Novembre 2008, 16:56 #3
già....fichissimo per 1-2 ore, perché facevi acrobazie folli


poi è veramente una mazzata sulle palle come gioco
Giako27 Novembre 2008, 17:15 #4
bha. speravo in un ambientazione nel giappone medievale con ninja e samurai. dal finale del gioco si intuiva qualcosa del genere....
gutti27 Novembre 2008, 17:15 #5
Il primo capitolo sarà stato ripetitivo, ma a me non ha stancato e mi ha divertito molto... certo si spera che con il II capitolo facciano un pò meglio da quel punto di vista!
Albo3427 Novembre 2008, 17:16 #6
Io mi sono immolato e l'ho finito! ^_^ In ogni caso un pò ripetitivo... ma cmq un buon gioco
Gemini7727 Novembre 2008, 17:26 #7
speriamo che l'eventuale nuova edizione speciale, non sia una presa per il culo come la precendete
al13527 Novembre 2008, 17:39 #8
evvai.. speriamo davvero nella non ripetitività dei contenuti stavolta...
Kharonte8527 Novembre 2008, 17:49 #9
Mah...a me basta che abbia una fine degna di questo nome.
FMXHONDACR27 Novembre 2008, 17:56 #10
Originariamente inviato da: Giako
bha. speravo in un ambientazione nel giappone medievale con ninja e samurai. dal finale del gioco si intuiva qualcosa del genere....

quoto in pieno...
Originariamente inviato da: gutti
Il primo capitolo sarà stato ripetitivo, ma a me non ha stancato e mi ha divertito molto... certo si spera che con il II capitolo facciano un pò meglio da quel punto di vista!
anche in questo caso condivido in toto

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^