Primi problemi per il video marketplace su XBox Live

Primi problemi per il video marketplace su XBox Live

Lanciato nel corso della precedente settimana, il video marketplace di XBox Live manifesta ancora dei limiti di gioventù.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:51 nel canale Videogames
XboxMicrosoft
 
Vedere show televisivi e noleggiare film è una possibilità concreta per gli utenti di XBox Live e di XBox 360 da circa una settimana. E' il nuovo servizio che Microsoft ha annunciato nei giorni subito antecedenti il lancio di PlayStation 3 negli Stati Uniti, il quale mette a disposizione degli utenti una consistente mole di spettacoli da scaricare, ma che, perlomeno in questa fase iniziale, è limitato solo ai possessori americani di XBox 360.

Arrivano i primi inconvenienti per il video marketplace. Sostanzialmente, a causa dell'elevato numero di richieste che si è registrato in questi primi giorni di funzionamento del servizio, molti utenti non sono riusciti ad accedere ai contenuti acquistati. Lo stesso direttore della programmazione di XBox Live Larry Hryb ha dichiarato che si tratta di una "sgradevole esperienza".

Hryb ha, comunque, assicurato che Microsoft è già al lavoro per porre rimedio a questi inconvenienti. "Abbiamo fatto dei progressi nelle ultime 24 ore. Il team è concentrato al fine di correggere i difetti, lavorando continuamente per garantire un servizio che funzioni correttamente così come la gente se lo aspettava."

Coloro che hanno acquistato dei contenuti dal video marketplace senza essere riusciti a visualizzarli correttamente saranno rimborsati. D'altronde, molti dei contenuti acquistati si sono resi disponibili agli utenti in forte ritardo rispetto al momento dell'acquisto.

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dsajbASSAEdsjfnsdlffd27 Novembre 2006, 11:06 #1
peccato per lo scivolone
Murakami27 Novembre 2006, 11:15 #2
Strano che abbiano sottodimensionato i server a tal punto...
*sasha ITALIA*27 Novembre 2006, 11:22 #3
vabbè che ho problemi di velocità in Live, ma per scaricare 84 mb di trailer ci impiego un'ora
seo_otoshi27 Novembre 2006, 13:38 #4
Evidentemente i tempi non erano ancora maturi per proporre un servizio di tali proporzioni. Oppure, più semplicemente, non si aspettavano una tale quantità di richieste da non riuscire a soddisfare tutti i clienti.
Speriamo che risolvano in breve, altrimenti farebbero una figuraccia.
Fx27 Novembre 2006, 13:44 #5
Originariamente inviato da: Murakami
Strano che abbiano sottodimensionato i server a tal punto...


infatti più facilmente sono arrivate più richieste rispetto a quanto pronosticato
danyroma8027 Novembre 2006, 14:16 #6
due anni fa feci un abbonamento al calcio di serie a sulla linea adsl. Alla prima giornata di campionato salto' tutto per l'eccessivo traffico sui server, ma poi risolsero tutto e in due anni non si è piu' ripresentato il problema.
Nel mondo delle reti non sempre è possibile prevedere a priori i picchi di traffico e si cerca di utilizzare la banda strettamente necessaria (anche perchè costa) secondo tali previsioni, che pero' a volte possono essere sottostimate.
Diablix27 Novembre 2006, 15:03 #7
Se l'avesse fatto Sony.. mamma mia..
Vabbeh, fortuna che l'ha fatto Zio Bill allora va tutto bene
mau.c28 Novembre 2006, 00:47 #8
l'ho già detto da qualche altra parte... ma non gli venisse in mente di vendere i film porno con questo sistema sennò ci vogliono miliardi di server dedicati

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^