Primi occhiali 3D interattivi da Sensics

Primi occhiali 3D interattivi da Sensics

Sensics ha presentato la sua nuova soluzione basata su brevetto proprietario Smartgoogles e con sistema operativo Android.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 15:24 nel canale Videogames
Android
 

Uno dei dispositivi videoludici più avveniristici del CES che si svolge in questi giorni a Las Vegas è la soluzione Sensics Natalia, occhiali 3D basati sul brevetto proprietario Smartgoogles. In realtà si tratta di un casco con occhiale che riproduce i movimenti dell'utente all'interno della realtà simulata.

L'utente ha una sensazione a 360° di quello che accade nella simulazione, mentre il sistema riconosce in tempo reale gli spostamenti e i movimenti delle mani e del corpo grazie a una serie di telecamere disposte sulla sua superficie. Il sistema Sensics Natalia è basato su sistema operativo Google Android nella versione 4.0 e consente di interagire con videogiochi, applicazioni di realtà aumentata e contenuti multimediali 3D. È compatibile con console, PC, tablet e smartphone.

Al CES era presente un prototipo di questo dispositivo, mentre Sensics ha sviluppato per l'occasione una piccola applicazione in cui era possibile gestire un robot all'interno di una cittadina tridimensionale. L'applicazione è ancora rudimentale, oltre che essere costruita su un motore grafico approssimativo, ma Sensics promette ulteriori evoluzioni del software, con la possibilità che grandi produttori di videogiochi creino delle soluzioni pensate per Natalia.

Il casco è dotato di processore dual core a 1.2GHZ mentre i due display presenti all'interno visualizzano le immagini alla risoluzione 1280 x 1024 con aggiornamento a 60hz.

Si tratta di una soluzione senz'altro interessante, oltre che capace di offrire un nuovo tipo di esperienza videoludica. Anche altri produttori stanno lavorando su sistemi analoghi, e tra questi c'è anche Sony. Tuttavia, si tratta di un sistema di interfacciamento ancora approssimativo, che mal si sposa con gli shooter che richiedono molta precisione.

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Diobrando_2110 Gennaio 2012, 15:35 #1
Sapevo che era solo questione di tempo...questa è la giusta strada per godere del 3d come si deve. Alla faccia di chi diceva che il 3d sarebbe caduto nel dimenticatoio...
rigelpd10 Gennaio 2012, 15:48 #2
Lo voglio. Speriamo davvero che il 2012 sia l'anno degli HMD! Sono almeno 15 anni che aspetto una cosa del genere...
hibone10 Gennaio 2012, 16:10 #3
google-powered goggles

lo scioglilingua del terzo millennio
pin-head10 Gennaio 2012, 16:31 #4
questi sistemi esistevano già nei primi anni 90, anche se di sicuro più rudimentali e con caratteristiche tecniche più basse delle odierne.
Il problema grosso è che - se anche si riuscissero a ridurre i tempi di lag al di sotto della percezione umana, e quindi a evitare nausee ai più - il cristallino mette sempre a fuoco su un piano, e non a distanze diverse come nella realtà.
Il cervello se ne accorge, e la sensazione del 3D viene in parte falsata, purtroppo.
K4rn4K10 Gennaio 2012, 17:46 #5
Confermo che già esistevano questi sitemi, giocai al futurshow a doom con uno di questi sistemi. Per me il problema grosso è l'ingombro e il peso del casco sulla testa. Devono riuscire a fare cose molto piccole. Sopratutto per la realtà aumentata. Già me la vedo la gente andare in giro con sti caschi, si si come no...
Portocala10 Gennaio 2012, 17:57 #6
Pesa 12 kili e riscalda come un forno
Silencer10 Gennaio 2012, 21:18 #7
...d'inverno viene comodo
mau.c10 Gennaio 2012, 21:49 #8
si, l'head track l'abbiamo visto anche amatoriale subito dopo che è uscito il wiimote, il problema è: come si vedono gli occhiali? in 3d? può dare la nausea?

per me se funziona va benissimo. basta dividere un joypad in due, mezzo per mano, un pochino di spazio per muovere le mani e hai tutto quello che serve. questo attrezzo può dare visione stereoscopica e audio a 360 gradi con headtrack. l'unico problema sarà staccarsene, fossi nei produttori console terrei d'occhio la soluzione.
StyleB11 Gennaio 2012, 08:25 #9
sinceramente lo vedo da dio, l'unica cosa che mi fa venire mal di pancia è l'idea del prezzo!
se il sony (bello ma useless) costa 800€ figuriamoci questo.
gianluca.f11 Gennaio 2012, 08:57 #10
lo venderanno con il secchio per il vomito e pacchi di moment.
serve una svolta tecnologica, 'ste robe qua sono giochini aggiornati
e a prezzi più abbordabili di quelli degli anni '90. il 3d va rivisto.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^