Primi dettagli su Last Light, seguito di Metro 2033

Primi dettagli su Last Light, seguito di Metro 2033

Il seguito dello shooter di 4A Games si chiamerà Metro Last Light e sarà ambientato in un ipotetico futuro in cui i sopravvissuti di un disastro nucleare si rifugiano in quel che rimane della metropolitana di Mosca.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 17:24 nel canale Videogames
 

La prima notizia è che quello che conoscevamo con il nome di Metro 2034 in realtà si chiamerà Metro Last Light. Come il predecessore, sarà ambientato in un futuro alternativo in cui i sopravvissuti a un disastro nucleare si rifugiano nella metropolitana di Mosca. Il giocatore, come nel primo capitolo, interpreterà Artyom, e dovrà cavarsela con mezzi di fortuna.

Nella metropolitana si sono formate delle fazioni contrastanti, che seguono neoidelogie legate a Nazismo e Comunismo. Lo sviluppatore ucraino promette di correggere i difetti del predecessore legati all'intelligenza artificiale e alle sezioni stealth. Ad esempio, nel primo capitolo, se si falliva nell'uccidere un nemico, e lo si feriva solamente, le guardie che si trovavano nelle vicinanze si allertevano e attaccavano il giocatore, recependo immediatamente la sua posizione.

Il comparto multiplayer, assente in Metro 2033, sarà una delle componenti maggiormente curate di questo seguito. 4A Games promette grafica di nuova generazione in grado di spremere gli ultimi PC e un comparto grafico all'avanguardia anche su console.

Fonte: IGN

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
bodomTerror31 Maggio 2011, 17:39 #1
se correggono le sezioni stealth e ottimizzano il motore di gioco direi che può diventare un capolavoro
Glasses31 Maggio 2011, 18:32 #2
a me pareva che uno dei difetti fosse proprio l'istantanea onniscenza dei nemici, bastava che uno ci vedesse perché tutti quelli presenti nell'area, anche molto distanti, sapessero immediatamente il punto esatto in cui ci trovavamo. Ok che si urlino addosso riguardo alla nostra presenza, ma che sappiano tutti esattamente dove sparare anche se siamo nel buio più pesto era un'esagerazione
gildo8831 Maggio 2011, 18:48 #3
Spero che migliorino la formula proposta nel primo metro, perchè il gioco era di una noia mortale, il che mi aveva portato a disinstallarlo quasi subito (ero arrivato alla prima sezione contro soldati umani). Aggiungo poi che il primo era stato ottimizzato veramente male, difetto tipico di quasi tutti gli sviluppatori dell'europa dell'ovest.
ThePonz31 Maggio 2011, 20:09 #4
Il comparto multiplayer, assente in Metro 2033, sarà una delle componenti maggiormente curate di questo seguito

come rovinare un buon gioco...
Faster_Fox31 Maggio 2011, 22:54 #5
Originariamente inviato da: ThePonz
come rovinare un buon gioco...


mai contenti voi aho! ne avessero levate di cose, posso capire....bha!!
ThePonz31 Maggio 2011, 23:30 #6
Originariamente inviato da: Faster_Fox
mai contenti voi aho! ne avessero levate di cose, posso capire....bha!!

metro2033 era nato per essere un fps con trama, puramente single player: e andava bene così, perché ci si è potuti concentrare sulla trasposizione del libro omonimo, [U]senza sprecare risorse[/U] per creare una modalità multiplayer

ora io sinceramente non vedo proprio il motivo di aggiungere il multi, quali vantaggi potrebbe ricavarne il gioco.. se voglio giocare un fps per il multi, vado su battlefield o teamfortress2, per dirne due a caso

non voglio passare per l'estremista che ora viene a dire 'scaffale', ma mi auguro che anche questo vg non venga snaturato come ormai sta capitando con quasi tutte le serie...
Glasses01 Giugno 2011, 05:19 #7
Originariamente inviato da: gildo88
Aggiungo poi che il primo era stato ottimizzato veramente male, difetto tipico di quasi tutti gli sviluppatori dell'europa dell'ovest.



a meno di spingere su dof (cosa altamente sconsigliata), il gioco era decisamente prestante e offriva un comparto estetico di prim'ordine. Certo l'uso di dof e tessellation azzoppava il frame rate a dettagli ultra, ma onestamente quanti ne hanno fatto uso? Perché altrimenti il gioco era bello che fluido a dettagli alti in full hd su vga di 3 anni fa, e anzi, scalava da dio anche su macchine poco prestanti.
Con Crysis era il gioco più pesante in giro se spinto al max, il fatto è che già solo disattivare il dof raddoppiava il frame rate in Metro, quindi non vedo di cosa lamentarsi. Cryostasis in era un gioco ottimizzato col culo, ma Metro era di tutt'altro livello.
indio6801 Giugno 2011, 17:27 #8
ehh si invece di permettere un pò di esplorazione in +..penso alle molte stazioni non esplorabili, magari dando delle quest secndarie....ci si concentra su quella vaccata di multiplayer?? ma per favore...
Krusty9302 Giugno 2011, 00:44 #9
secondo me mettere il multy sara un fail.
in ogni caso metro 2033 è stato un bellissimo gioco e i suoi bug, siccome giocato solo in sp, non sono cosi tanto insopportabili..l'ho finito almeno 3 volte e ho letto il libro..il vg si distacca molto dal libro e stessa cosa sara con questo last night, siccome il libro metro 2034 non parla di Artyom (sono quasi a metà, ma comunque non ne dovrebbe parlare), ma di Hunter, che non si sa che fine faccia nel primo capitolo..lo aspetto con ansia e lo metto in lista con ac3 (è il terzo?),f1 2011, grid 2 e altri
bodomTerror15 Luglio 2011, 22:39 #10
E3 2011: Gameplay Demo Part I HD
http://www.gametrailers.com/video/e...tro-last/717558

Il brodo che bolle in pentola rovesciato sul fuoco lo fa spegnere, sezioni stealth migliorate finalmente non ti vedono al buio!!...signori gran gioco

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^