Primi dettagli Cyberpunk: più personalizzazione rispetto a The Witcher

Primi dettagli Cyberpunk: più personalizzazione rispetto a The Witcher

Per la prima volta CD Projekt parla dei dettagli del suo nuovo gioco di ruolo annunciato a maggio.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:39 nel canale Videogames
The Witcher
 

CD Projekt parla di un maggior numero di opzioni per la customizzazione del personaggio e di trama diversiva per il suo nuovo gioco di ruolo Cyberpunk, annunciato a maggio. Marcin Momot, community manager di CD Projekt, ha infatti promesso "maggiore libertà nella customizzazione del protagonista principale rispetto ai giochi della serie The Witcher".

Cyberpunk

"A differenza dei giochi di ruolo fantasy, in cui ci sono maghi, guerrieri e arcieri, stiamo cercando di fare qualcosa di diverso", aggiunge Momot. "In Cyberpunk, ogni ruolo per i personaggi offre un set di skill speciali che possono avere diversi tipi di impatto sulle statistiche. Questa è la nostra sfida principale: vogliamo creare un sistema di customizzazione del personaggio più fortemente legato alla storia. Crediamo di poter creare un gioco in cui, grazie a diverse scelte di ruolo il giocatore si ritrovi ancora più coinvolto nella storia".

CD Projekt, quindi, consentirà ai giocatori di cambiare liberamente le statistiche, l'equipaggiamento e gli impianti dei personaggi, oltre ad altri parametri non ancora rivelati. La libertà concessa al giocatore dovrebbe riguardare anche l'esplorazione, visto che Cyberpunk sarà ambientato in un mondo aperto.

"La storia di Cyberpunk riguarderà tutto il mondo, anche se ci concentreremo su un luogo specifico, Night City. Una cosa è certa: vogliamo creare un gioco con un mondo aperto e densamente popolato, in cui ogni npc ha una propria vita. Il tutto rimanendo fedeli al gioco da tavolo originale", conclude Momot.

CD Projekt ha recentemente aperto una posizione lavorativa per un programmatore multiplayer, il che fa pensare che Cyberpunk possa essere dotato anche di una componente multiplayer.

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gildo8802 Agosto 2012, 10:48 #1
Promette bene, mi attira molto più della saga di the witcher che non mi ha mai convinto fino in fondo. Spero che alcune scelte (a mio modo di vedere sbagliate) prese in the witcher 2 non vengano ripetute anche in questo.
appleroof02 Agosto 2012, 10:59 #2
È uno dei giochi che attendo di più fra i nuovi annunci, anzi forse l'unico che mi entusiasma...speriamo mantenga le premesse
StyleB02 Agosto 2012, 11:13 #3
+1
ultimamente i giochi son alquanto pessimi, l'unico degno di nota in prossima uscita è Borderlands 2, quindi ben lieto di aspettar altro! spero solo che la CDP non abbia intenzione di intraprendere la via scelta per The Witcher 2 in quanto mi farebbero cascare un pelino i maroni.
in ogni caso un OpenWorld Cyber con personalizzazione massima mi ispirerebbe un sacco!
Baudolino0502 Agosto 2012, 11:18 #4
Originariamente inviato da: gildo88
Promette bene, mi attira molto più della saga di the witcher che non mi ha mai convinto fino in fondo. Spero che alcune scelte (a mio modo di vedere sbagliate) prese in the witcher 2 non vengano ripetute anche in questo.


Originariamente inviato da: StyleB
+1
ultimamente i giochi son alquanto pessimi, l'unico degno di nota in prossima uscita è Borderlands 2, quindi ben lieto di aspettar altro! spero solo che la CDP non abbia intenzione di intraprendere la via scelta per The Witcher 2 in quanto mi farebbero cascare un pelino i maroni.
in ogni caso un OpenWorld Cyber con personalizzazione massima mi ispirerebbe un sacco!


Explain yourselves, please...
gildo8802 Agosto 2012, 11:19 #5
Originariamente inviato da: StyleB
+1
ultimamente i giochi son alquanto pessimi, l'unico degno di nota in prossima uscita è Borderlands 2, quindi ben lieto di aspettar altro! spero solo che la CDP non abbia intenzione di intraprendere la via scelta per The Witcher 2 in quanto mi farebbero cascare un pelino i maroni.
in ogni caso un OpenWorld Cyber con personalizzazione massima mi ispirerebbe un sacco!


Straquoto, cmq se ti piace il genere anche Darksiders 2 sembra degno di nota.
Anch'io spero che si discosti dalle meccaniche di the witcher 2, che in certi momenti (nemmeno troppo di rado a dire il vero) sono veramente frustanti.
NighTGhosT02 Agosto 2012, 11:20 #6
Ma si chiamera' proprio Cyberpunk?
Ovvero hanno acquistato i diritti del gdr cartaceo?
Oppure stanno epicamente fottendosene del marchio registrato?
Baudolino0502 Agosto 2012, 11:24 #7
Originariamente inviato da: NighTGhosT
Ma si chiamera' proprio Cyberpunk?
Ovvero hanno acquistato i diritti del gdr cartaceo?
Oppure stanno epicamente fottendosene del marchio registrato?


Sì, hannno acquistato i diritti e stanno collaborando con l'ideatore del sistema, presente tra l'altro alla presentazione ufficiale del gioco.
NighTGhosT02 Agosto 2012, 11:28 #8
Originariamente inviato da: Baudolino05
Sì, hannno acquistato i diritti e stanno collaborando con l'ideatore del sistema, presente tra l'altro alla presentazione ufficiale del gioco.


Questa si' che e' una bella notizia.
Ho adorato Witcher.....mi e' piaciuto anche il 2 (meno del primo pero'...troppo action)....e i ragazzi di CDP si sono dimostrati davvero talentuosi.

Una licenza ufficiale di Cyberpunk 2020 e il loro talento potrebbero portare a grandi cose per tutti gli appassionati di Blade Runner & co.
x.vegeth.x02 Agosto 2012, 11:45 #9
Originariamente inviato da: Baudolino05
Explain yourselves, please...


Infatti
gildo8802 Agosto 2012, 14:24 #10
Inanzitutto le meccaniche per bere le pozioni, che non permette di usare la pozione giusta al momento giusto, con conseguente spreco di pozioni nei momenti in cui non servono, mentre nel momento in cui ti servono non puoi assumerle (o devi fare il veggente a prevedere quando le pozioni saranno utili). L'inventario è un pò macchinoso, e anche la creazione di una pozione è macchinosa (e la frustazione aumenta quando la pozione viene sprecata). Aggiungiamo che il sistema dei segni è brutto e mal gestito, e che praticamente sei obbligato a combattere sempre con le spade, visto che il resto delle armi è insulso. Inizialmente sei obbligato a mettere i punti esperienza in un solo ramo (ma per qual motivo?), quando invece potresti investirli fin da subito in abilità più utili (di lanciare coltelli non me ne faccio un cazzo). Queste le vedo tutte come grosse limitazioni, che saranno dettate dal voler rendere il gioco fedele ai libri di the witcher, ma che sono difetti molto fastidiosi che non vorrei rivedere in questo nuovo titolo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^