Prezzo dei giochi Wii in linea con quello dell'attuale generazione

Prezzo dei giochi Wii in linea con quello dell'attuale generazione

Nintendo conferma che i giochi Wii di prima fascia costeranno 49,99 $, attestandosi sulla stessa cifra dei giochi dell'attuale generazione.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:21 nel canale Videogames
Nintendo
 
Fonti interne di Nintendo hanno rivelato a GamesIndustry.biz che il prezzo dei giochi cosiddetti first-party destinati a Wii si aggirerà sui 49,99 $, attestandosi sulla stessa cifra di quello dei giochi di attuale generazione, quindi destinati a GameCube. Si tratta di un prezzo inferiore di 10 dollari rispetto a quello dei titoli XBox 360.

In realtà si tratta semplicemente di una conferma, considerato il fatto che Nintendo aveva pubblicamente sostenuto di voler praticare una battaglia sulla convenienza, oltre che sulle innovazioni apportate con Wii. Infatti, già Electronic Arts aveva annunciato, nei giorni scorsi, che i propri prodotti avrebbero avuto proprio il prezzo che abbiamo appena indicato.

In marzo, inoltre, il presidente di Nintendo, Satoru Iwata, aveva dichiarato su CNN Money di "non immaginare che possa esserci alcun titolo first-party con costo superiore ai 50 $". Insomma, Nintendo si trova nella posizione di poter capitalizzare il vantaggio che proviene dai bassi costi di realizzazione dei videogiochi, visto che questi non utilizzano tecnologia di ultima generazione per quanto concerne il motore grafico e quello fisico.

D'altra parte, tutto ciò potrebbe costringere ad un rivisitazione del prezzo dei giochi XBox 360, che come abbiamo visto hanno mediamente un costo superiore di 10 dollari rispetto alle controparti Wii, e anche di quello dei giochi PlayStation 3, che alcuni rumours vorrebbero ancora più costosti.

83 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Special04 Agosto 2006, 09:46 #1
Nintento a questo giro fà il botto!
Xenogears04 Agosto 2006, 09:50 #2
Lo penso anke io e nonostante sia un fan Playstation, a sto giro mi sa che la prima console next generation ad entrarmi in casa sarà proprio il Wii.
ghiandolo04 Agosto 2006, 09:52 #3
poveri fan boy della sony...
almeno quelli della MS non se la prendono!

(p.s. sul cineos da 37" c'e' già l'xbox360 ..manca solo il WII)
danyroma8004 Agosto 2006, 10:01 #4
non è per fare polemica, ma visto che produrre giochi per wii costa molto meno, soli 10 dollari di differenza con xbox360/ps3 mi sembrano pochini.
A questo punto vale spendere qualcosina in piu' per avere le ultime novità in termini di motore grafico e fisico.

a mio avviso 40 dollari sarebbe stato il prezzo giusto.
Ancosen04 Agosto 2006, 10:01 #5
Con questi prezzi è la mia prima scelta
Bluknigth04 Agosto 2006, 10:03 #6
Questo fa seguito alle dichiarazioni delle software house dei giorni scorsi.

Ho questa impressione:
I giochi di Wii costeranno poco perchè non sono Next Gen e quindi costano esattamente come quelli attuali. Lasciatemi fare una constatazione: ci danno giochi "vecchi" al costo di quelli attuali, credo che alla fine le software house che svilupperanno per N guadagneranno di più di quelli che sviluppano per MS e Sony, sbattendosi tra l'altro molto meno.

Wii venderà tantissimo nei primi 2 anni di vita, ma temo che dopo non reggerà il confronto con le altre due console.
Una strategia della grande N potrebbe essere fare uscire una console a basso costo ogni 3 anni, in modo da avere nuova linfa più spesso come sta tra la'ltro facendo con i portatili.


Credo comunque che nel lungo termine la vittoria sarà di una delle 2 tra MS e SONY.
cj++04 Agosto 2006, 10:12 #7
...soprattutto visto che la x360 è stata hackata (senza nemmeno doverla aprire e quindi invalidare la garanzia).

penso che la gente preferirà spendere 0 ed avere il top grafico che spendere 49 ed accontentarsi.

perchè senza prenderci per il c, il successo di una console è dato anche dal fatto che sia possibile farci girare backup.
OmbraShadow04 Agosto 2006, 10:17 #8
Parlare di "lungo termine" in un mercato come quello delle console non mi sembra molto giusto.
Ormai le console soffrono la concorrenza dei pc. Ok, sono molto più comode, immediate da usare ma se uno spende tra i 400 e i 700€ per una console, credo che voglia il massimo come qualità grafica.
Tra un paio di anni, la x360 avrà già 3 anni sul groppone e non credo che avrà ancora il "fascino" per invogliare gli utenti a comprarla.
Anche ps3, che oggi rappresenterà il top tecnologico, tra un paio di anni non sarà più tale.
Credo che quelli di Nintendo invece abbiano azzeccato in pieno la mossa giusta...produrre una console che ponga in primo piano il divertimento pure strizzando però l'occhio anche su qualche bella innovazione (vedi il suo controller)
Anche tra un paio di anni una console simile continuerà ad atrarre nuovi utenti, proprio perchè non basata unicamente sulle prestazioni e sulla grafica accattivante, come la X360 e la PS3.
Il tutto, ovviamente, IMHO
dark.shark.dsk04 Agosto 2006, 10:22 #9
Questa cosa del "durerà 2 anni poi non reggerà il confronto" mi ricordo che l'avevano detta pure del DS contro la Psp...

La differenza di hardware è in proporzione la stessa che ci sarà tra Wii e le nuove console, ma fortuantamente almeno per sta volta non ha vinto la console con più poligini, ma quella con i giochi più divertenti.
cj++04 Agosto 2006, 10:23 #10
perche quando giochi alla x360 nn ti diverti?

credo che il far divertire l'utente sia alla base di tutto il mondo videoludico, dall'atari 2600 alle console next gen.

se uno si esalta solo per la grafica allora fa prima a vedersi un film di animazione.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^