Prey: nuovo video è guida ad armi e poteri

Prey: nuovo video è guida ad armi e poteri

Bethesda e Arkane Studios hanno pubblicato un nuovo video di Prey intitolato "Combinazioni di armi e poteri", che mostra alcuni tra i molteplici usi delle armi, degli oggetti e delle abilità che avremo a disposizione per affrontare gli alieni Typhon.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:16 nel canale Videogames
Bethesda
 

Oltre ad abilità tipicamente umane, come Hacking, Sollevamento, Riparazione e Armaiolo (che migliorano le capacità innate di Morgan), in Prey il giocatore avrà accesso a tre alberi di abilità Typhon. Considerate che apprendere questo tipo di abilità comporta dei rischi. Dopo aver installato le abilità aliene, le torrette della stazione considereranno Morgan una minaccia e rischierà di essere braccato dal temibile incubo Typhon. Tuttavia, bisogna ammettere che questi rischi valgono l'eccezionale potenza delle abilità aliene. Date un'occhiata all'elenco completo dei poteri alieni nel nuovo trailer di Prey riportato qui di seguito.

Morgan Yu è un individuo che ha subito numerosi esperimenti orientati al miglioramento della razza umana. Si risveglia a bordo della stazione spaziale Talos 1 nell’anno 2032 e dovrà scoprire i misteri che si celano nella struttura, mentre viene braccato da una temibile e misteriosa forza aliena. Prey è uno sparatutto in prima persona con elementi da gioco di ruolo e una spiccata componente narrativa. Il giocatore potrà determinare diversi attributi di Yu, ma anche le sue scelte influiranno sull'evolversi della storia. La principale preoccupazione del giocatore dovrà essere quella di sopravvivere sfruttando le risorse e le armi che si trovano nella stazione spaziale.

Il rilascio di Prey è previsto per il 5 maggio 2017. Qui il precedente trailer, mentre qui si trovano molte altre informazioni sulle caratteristiche di gioco.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^