PlayStation 3 console più venduta in Europa. Fonte: Nintendo

PlayStation 3 console più venduta in Europa. Fonte: Nintendo

Secondo stime pubblicate dalla stessa Nintendo, che si rifanno a dati di aziende specializzate in ricerche di mercato, PlayStation 3 sarebbe la console più venduta in Europa nel 2012.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:01 nel canale Videogames
NintendoPlaystationSony
 

Nintendo ha raccolto una serie di interessanti dati in un documento presentato agli investitori in un briefing finanziario tenutosi a margine della pubblicazione dei risultati relativi all'anno fiscale che si è concluso il 31 marzo 2012, in cui ha riportato perdite per circa 400 milioni di euro. Si tratta di stime basate su dati provenienti da società specializzate in ricerche di mercato come Chart-Track e NPD, divulgati segretamente solo alle aziende.

Secondo i dati di Nintendo, dunque, Sony avrebbe venduto in Europa oltre 50 mila console della famiglia PlayStation 3 in ognuna delle 14 settimane intercorse tra gennaio e marzo 2012. PlayStation Vita avrebbe superato il tetto delle 200 mila unità vendute in una settimana, per poi subire un repentino declino.

"Questo grafico mostra le vendite di sistemi hardware in Europa", si legge nel documento. "Sulla base delle informazioni di vendita fornite da società specializzate in ricerche di mercato riguardanti ogni paese europeo, Nintendo è riuscita a stimare le vendite nel 2012 per l'intero mercato europeo. Sony PlayStation 3 ha conquistato il ruolo di leader del mercato europeo all'inizio di quest'anno. Significa che il leader nei diversi territori, Giappone, Europa e Stati Uniti, è sempre diverso. Anche se le vendite settimanali di Nintendo 3DS sono cresciute, non raggiungono ancora un livello soddisfacente".

Con queste ultime parole Nintendo si riferisce al fatto che Xbox 360 è la console più venduta negli Usa, 3DS in Giappone e PlayStation 3 in Europa, come risulta evidente dai seguenti grafici, provenienti sempre dallo stesso documento.

"Quello britannico è l'unico mercato europeo in cui Xbox 360 ha una forte presenza", ha detto Satoru Iwata, presidente di Nintendo. "Vende molto più che PlayStation 3, il che contrasta con quanto avviene negli altri paesi europei". Negli Stati Uniti, però, Xbox 360 è la console che vende di più da ben 15 mesi consecutivi, e secondo Iwata "questo fenomeno si è originato alla fine dello scorso anno e al momento è difficile invertire la tendenza". Rimarca che 3DS rimane la console portatile più venduta anche in questo territorio, mentre ammette che le vendite di Wii sono in continuo calo. PS3, inoltre, è in forma anche negli Usa.

Iwata, sempre riferendosi agli azionisti, ha poi rivelato che all'E3 Nintendo mostrerà il form factor di Wii U e rivelerà il line-up di titoli per il 2012, mentre il prezzo di listino della nuova console domestica verrà reso ufficiale solo successivamente. Tutti i giochi presenti in formato fisico, inoltre, potranno essere acquistati anche nel formato digitale, grazie alla nuova infrastruttura Nintendo Network. Ciò varrà anche per i giochi 3DS e il primo a seguire questa tendenza sarà proprio New Super Mario Bros 2, che verrà rilasciato ad agosto.

Nel documento di Nintendo sulle vendite ci sono dati anche sul software, ancora una volta suddivisi fra le varie nazioni europee. Apprendiamo, così, che il gioco più venduto nel 2012 nel Regno Unito è Mass Effect 3 per Xbox 360, mentre il primo posto in Francia è occupato da Just Dance 3 per Wii. In Spagna e in Germania il gioco più venduto è, invece, Call of Duty Modern Warfare 3 per PS3. Mentre, andando fuori dall'Europa, torna in testa Mass Effect 3 per 360 negli Usa, con One Piece: Pirate Warriors per PS3 primo in Giappone.

Per leggere il briefing sui risultati finanziari di Nintendo premete qui.

26 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
supertigrotto28 Aprile 2012, 11:36 #1

ormai le consolle hanno finito il ciclo vitale

Mi sa che è meglio se vendo la wii e più avanti il 360,per me le attuali consolle da casa non hanno più molto da dire......
TheDarkAngel28 Aprile 2012, 12:05 #2
La PSV alla fine non va male in europa e in america, nonostante i pochi giochi presenti.
Malek8628 Aprile 2012, 12:54 #3
Originariamente inviato da: TheDarkAngel
La PSV alla fine non va male in europa e in america, nonostante i pochi giochi presenti.


Quelle che vedi sono le settimane più vicine al lancio (la PSV è uscita il 22 febbraio in USA ed Europa, e quel grafico arriva solo fino a Marzo). E' ovvio che, più si è vicini al lancio, più le vendite sono alte. Anche il 3DS all'inizio sembrava vendere bene, poi è crollato velocemente.

Bisognerà vedere i dati di vendita del prossimo trimestre, prima di dire che non sta andando male. Ma secondo me alla Sony sono preoccupati.

Anzi, oserei dire addirittura che per la settimana del lancio i dati americani della PSV sono tremendamente bassi, se confrontati con quelli europei.
Marci28 Aprile 2012, 13:03 #4
incompatibilità giochi PSP, costo assurdo, formati proprietari ecc.... cosa pensavano? la Sony è assurdamente brava quando si tratta di tirarsi la zappa sui piedi con queste genialate.
SoulKeeper28 Aprile 2012, 13:04 #5
Io ancora mi chiedo come faccia a vendere XBOX360 con così poche esclusive.
Malek8628 Aprile 2012, 13:07 #6
Originariamente inviato da: SoulKeeper
Io ancora mi chiedo come faccia a vendere XBOX360 con così poche esclusive.


Forse perchè la gente capisce che un gioco può essere bello anche quando è multipiattaforma.

Se la 360 ha per il 98% gli stessi giochi della PS3, e in più costa pure meno, è chiaro che la gente poi ci fa un pensierino sopra.
muppo28 Aprile 2012, 13:51 #7

mi pare logico

alla lunga molti casual gamers diventano gamers e capiscono la differenza perche la ps3 e' migliore.
beppe9028 Aprile 2012, 15:09 #8
Originariamente inviato da: Malek86
Forse perchè la gente capisce che un gioco può essere bello anche quando è multipiattaforma.

Se la 360 ha per il 98% gli stessi giochi della PS3, e in più costa pure meno, è chiaro che la gente poi ci fa un pensierino sopra.


beh io ad'esempio ho preso la PS3 per molti motivi, lettore blu-ray, possibilità di farla diventare un decoder con la play-TV (che ho) e sopratutto per la maggior semplicità nel trovare volanti compatibili, dato che sono grande appassionato dei simulatori di guida, e il G27 sulla play va sulla 360 no, e se voglio un volante per xbox devo sputare sangue per trovarlo e per pagarlo, dato che un'appassionato dovrebbe spendere quasi 400€ senza stand per comprare un fanatec, io con 330 ho comprato il G27 più lo stand....dunque alla fine se uno si fa i suoi conti c'è molto di più di quel 2% di esclusive a cui asserisci, che cmq sono di più..
nasio9128 Aprile 2012, 15:56 #9
Il fatto è che la ps3 ha perso molte esclusive fra le quali Final Fantasy e Metal Gear...chi è quindi appassionato delle saghe non vede più il motivo di sborsare 70 sacchi in più per avere un esperienza di gioco identica a quella della 360...comunque in America non penso ci sia partita...
muppo28 Aprile 2012, 17:05 #10
Originariamente inviato da: nasio91
Il fatto è che la ps3 ha perso molte esclusive fra le quali Final Fantasy e Metal Gear...chi è quindi appassionato delle saghe non vede più il motivo di sborsare 70 sacchi in più per avere un esperienza di gioco identica a quella della 360...comunque in America non penso ci sia partita...


la sola trilogia di uncharted vale tutti i soldi della console. Su xbox non c'e nulla di paragonabile, neanche sommandoli.
Per non parlare poi di the last of us.
E a proposito di mgs, cosa e' arrivato sulla scatola? l'hd edition e il rising?
l'xbox vende perche si pirata (probabile) e perche la trovi ad ogni tabacchino..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^