Playground Games apre un secondo studio per un nuovo progetto open world

Playground Games apre un secondo studio per un nuovo progetto open world

La software house britannica sta ampliando il proprio organico per provare a cimentarsi in altri generi, ma la creazione dei giochi di guida proseguirà.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 08:21 nel canale Videogames
MicrosoftXbox
 

La creazione di Forza Horizon ha permesso agli sviluppatori britannici di Playground Games di guadagnare sempre maggior credito agli occhi degli appassionati di corse arcade, specialmente dopo l'uscita sul mercato di Forza Horizon 3. Un percorso di crescita che è destinato a muoversi anche in nuove direzioni, dal momento che lo studio ha messo in cantiere un nuovo progetto affidato a un team separato da quello principale.

La seconda formazione avrà sempre sede a Lemington Spa ma lavorerà ad un nuovo titolo open world non attinente con il mondo delle corse. “Aprire un altro studio è qualcosa di cui abbiamo parlato per alcuni anni, ma siamo stati attenti a non bruciare le tappe”, ha spiegato Rulph Fulton, fondatore e direttore creativo di Playground Games durante un’intervista concessa a GamesIndustry.biz. “Per noi è una grande opportunità di metterci alla prova in un genere differente”.

“Crediamo di essere diventati piuttosto bravi nel creare giochi di guida in questi anni. Ci sono sempre margini di miglioramento, ma ci piacerebbe provare a cimentarci con qualcosa di diverso. Abbiamo bisogno di assumere persone di talento, dotate di quelle esperienze di cui noi non disponiamo”.

Nome immagine

Molti membri dell'azienda, cresciuti professionalmente con il franchise di Forza Horizon, avranno modo di proseguire la loro carriera continuando a far parte della stessa realtà lavorativa, con il vantaggio di acquisire nuove competenze e di migliorare la propria versatilità.

“Ricordo che molti di loro hanno iniziato senza esperienza. Sono cresciuti in questo studio, migliorando durante la creazione di tre titoli di qualità crescente, e adesso sono nelle condizioni di evolvere la loro carriera. Desideriamo che lo facciano qui piuttosto che da un’altra parte, ma con un solo team le opportunità sarebbero limitate”.

Il leader di Playground ci tiene però a rassicurare tutti i fan dei giochi di guida: i giochi di guida non saranno messi in disparte. "Negli ultimi sei/sette anni la nostra attività con il franchise di Forza è stata notevole. Quest’ultima rimarrà alla base del nostro business, non stiamo fuggendo dal genere racing, ci appassiona ancora creare nuovi giochi di guida e proporre nuove esperienze ai nostri giocatori”.

“Horizon 3 ha fatto da spartiacque, è certamente il nostro gioco che ha ricevuto il miglior responso da parte della critica ed è anche stato il maggior successo dal punto di vista commerciale. Intendiamo proseguire su questo percorso, continuare a sviluppare le nostre competenze e spingerci verso nuovi confini”.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^